FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO
RISULTATI
Torna

Under 19 Femminile

Mondiale, Egitto-Italia 56-64 (Caloro 18). Undicesimo posto per le Azzurre

23 Luglio 2023

Si chiude con un successo il Mondiale di Madrid per la Nazionale Under 19 Femminile: nella finale che valeva l’undicesimo posto, oggi le Azzurre si sono imposte 64-56 sull’Egitto. Questa sera alle 21.00 le padrone di casa della Spagna contendono agli Stati Uniti la medaglia d’Oro.

La miglior marcatrice è stata Beatrice Coloro con 18 punti, in doppia cifra anche Eleonora Villa (16) e Vittoria Blasigh (10)..

Partita equilibrata, quella con l’Egitto, con le Azzurre costantemente in controllo del punteggio ma incapaci di chiudere i giochi in anticipo. Quando il risultato è tornato in discussione, in avvio di quarto periodo, è stata un’accelerazione di Caloro (4/5 dall’arco dei tre punti) a mettere il risultato e quindi l’undicesimo posto in cassaforte. Da segnalare, per l’Egitto, l’infortunio alla caviglia che dopo 14 minuti ha chiuso la partita di Jana Elalfy, miglior marcatrice del Mondiale.

La rassegna iridata si chiude, per la squadra di coach Andreoli, con 3 successi (Brasile, Argentina, Egitto) e 4 sconfitte (Giappone, Lituania, Repubblica Ceca, Germania) e l’undicesimo posto.

L’analisi di coach Andreoli:Il bilancio del Mondiale, è abbastanza positivo, chiaro che avremmo voluto provare a fare qualcosa di più , cercando di avere più ordine e organizzazione difensiva, ma un pò il tempo e un pò la fisicità e atletismo degli avversari aumentavano ancora di più questo gap, però abbiamo cercato di giocare la pallacanestro più fluida possibile, cercando di non fermare la palla e prendendo i tiri che le difese ci concedevano, e questo nelle prime quattro partite, siamo state abbastanza brave e continue. Credo sia stato un Mondiale di buon livello, una fisicità e un atleticità che diventa sempre più predominante a discapito della tecnica, e dove la capacità di fare canestro da 3 punti è essenziale per aprire spazi alle difese così grandi e atletiche”.

Il Mondiale è stato vinto ancora una volta dagli Stati Uniti, che in finale si sono sbarazzati non senza fatica della Spagna (69-66) davanti a più di 7.000 spettatori.

Nel miglior quintetto della manifestazione sono state elette l’MVP Iyana Martin Carrion (Spagna), Joyce Edwards (USA), Hannah Hidalgo (USA), Toby Fournier (Canada) a Leila Lacan (Francia).

La classifica finale

  1. Stati Uniti
  2. Spagna
  3. Canada
  4. Francia
  5. Malì
  6. Giappone
  7. Repubblica Ceca
  8. Lituania
  9. Australia
  10. Germania
  11. Italia
  12. Egitto
  13. Cina
  14. Brasile
  15. Cina Taipei
  16. Argentina

Finale 11-12 posto

Egitto-Italia 56-64 (13-12; 11-16; 15-15; 17-21)
Egitto: Ahmed 2 (1/3, 1/4), Hassan* 9 (3/8, 1/5), Ibrahim* 2 (1/1, 0/4), Metwally 2 (0/1, 0/3), Sallman 20 (7/11), Abdelaal* 2 (1/4), Ebrahim* 2 (1/1, 0/4), Elalfy* 8 (2/2), Elmasry 5 (1/3, 1/4), Elshamy 2 (1/1), Elshebshery 2 (1/2, 0/1), Gabr Hassan (0/2 da 3). All. Hadhood
Italia: Tomasoni 2 (1/5, 0/2), Villa E.* 16 (5/13, 2/9), Streri (0/1 da 3), Blasigh* 10 (2/7, 1/11), Carraro, Caloro* 18 (1/4, 4/5), Di Stefano* 2 (1/2, 0/3), Zanetti 6 (2/3), Takougang (0/1), Cancelli* 6 (3/6), Arado 4 (2/5), Jakpa (0/1). All. Andreoli.
Arbitri: Carsten Straube (Germania), Micaela Prado (Argentina), Yijing Yt (Cina)

Semifinale girone 9-12

Italia-Germania 57-81 (16-26; 14-24; 14-16; 13-15)
Italia: Tomasoni 3 (1/2, 0/2), Villa E.* 9 (3/7, 0/4), Streri 2 (1/5, 0/4), Blasigh* 9 (2/5, 1/8), Carraro 3 (0/2, 1/2), Caloro* 12 (3/6, 2/3), Di Stefano* 6 (3/4, 0/1), Zanetti 11 (4/5, 0/1), Takougang 1 (0/3), Cancelli* 1 (0/2), Arado (0/3), Jakpa. All. Andreoli.

Germania: Buhner* 14 (6/9, 0/2), Diala 13 (4/5 da 3), Horvath 4 (2/3, 0/1), Feldrappe ne, Brochlitz* 13 (2/4, 3/6), Kreyenfeld* 9 (3/3, 1/2), Schlipf 9 (3/3, 1/2), Soltau* 3 (1/5), Kroger* 2 (1/2, 0/2), Byvatov 6 (2/5, 0/1), Huber-Saffer (0/2, 0/1), Spaine 8 (1/3, 2/5). All. Mienack.

Arbitri: Valentin Oliot (Francia), Monicca Nassuuna (Uganda), Martin Davison (Nuova Zelanda)

Semifinale girone 9-16

Argentina-Italia 68-71 (15-14; 10-18; 18-19; 15-7; 7-7; 3-6)
Argentina: Fernandez* 15 (4/10, 1/7), Hentschel 5 (2/5, 0/1), González* 14 (2/8, 2/12), Tapari* 4 (1/4, 0/2), Tribouley 6 (1/4, 1/6), Lagowski ne, Amaya (0/2, 0/2), Bourgarel* 19 (5/12, 2/7), Kolff* 3 (1/4), Maggi M. ne, Maggi V. 2 (1/2, 0/1), Rumaldo. All. Pavon

Italia: Tomasoni 9 (2/3, 1/3), Villa E.* 18 (5/10, 1/4), Streri ne, Blasigh* 18 (2/4, 3/7), Carraro (0/1 da 3), Caloro* 8 (2/5, 0/7), Di Stefano* 2 (0/4, 0/1), Zanetti 10 (3/6), Takougang 1, Cancelli* 1 (0/5, 0/1), Arado 6 (3/9), Jakpa ne. All. Andreoli.

Arbitri: Ventsislav Velikov (Bulgaria), Yann Vezo Davidson (Madagascar), Judy Dorotgy Okatch (Botswana)

Ottavo di finale

Italia-Repubblica Ceca 84-92 (17-23; 19-29, 21-22; 27-18)
Italia: Tomasoni 4 (0/2, 1/1), Villa E.* 26 (7/13, 3/10), Streri ne, Blasigh* 24 (3/5, 6/11), Carraro 3 (1/4 da 3), Caloro* 3 (1/1, 0/2), Di Stefano* 8 (2/5, 1/4), Zanetti, Takougang, Cancelli* 4 (1/3), Arado 12 (6/11), Jakpa. All. Andreoli.
Repubblica Ceca: Hynkova 13 (477, 1/4), Kadlecova 26 (5/6, 4/8), Paurova 24 (9/14, 2/3), Stankova 2 (1/2), Velichova 3 (1/1), Brozova 6 (0/2, 1/2), Cechova 15 (6/13), Hruba ne, Jedlickova 3 (0/1, 1/1), Netkova ne, Pribylova (0/2), Vydrova (0/2, 0/1). All. Prusa.
Arbitri: Esperanza Mendoza (Spagna), Youn Ji Lee (Corea), Amel Dahra (Francia)

Le partite del girone

Brasile-Italia 74-84 (16-34; 17-16; 22-19; 19-15)
Brasile: Freitas 10 (1/3, 2/5), Da Silva* 12 (2/4, 2/6), Ubaka, Ana Paula* 7 (2/8, 1/8), Clarice 2 (1/1, 0/1), Alexia 3 (0/1), Giovanna* 13 (5/7), Heloisa 4 (1/4), Yasmin, De Oliveira 4 (2/5), Alves* 3 (1/8), Queiroz* 16 (6/13, 1/5). All. Adriana Moises Pinto.
Italia: Tomasoni 8 (1/3, 1/1), Villa E.* 14 (4/6, 1/7), Streri (0/1), Blasigh* 27 (2/4, 5/8), Carraro, Caloro* 6 (1/3, 1/5), Di Stefano* (0/2, 0/2), Zanetti 4 (0/4), Takougang 7 (2/4), Cancelli* 8 (3/7), Arado 8 (2/6, 1/1), Jakpa 2 (1/2). All. Andreoli.
Arbitri: Monicca Nassuuna (Uganda), Edwin Quiles Rodriguez (Portorico), Andris Aunknrogers (Lettonia)

Italia-Lituania 66-84 (22-21; 14-19; 17-20; 13-24)
Italia: Tomasoni 4 (1/2, 0/1), Villa E.* 25 (7/16, 3/10), Streri, Blasigh* 20 (7/11, 2/15), Carraro 2 (1/1), Caloro* 5 (1/3, 1/6), Di Stefano 2 (1/1, 0/1), Zanetti, Takougang (0/2), Cancelli* 5 (2/5), Arado 1, Jakpa 2 (1/1). All. Andreoli.
Lituania: Aukstikalnyte 5 (1/4, 1/3), Pliatkute* 13 (3/4, 1/2), Andrunaviciute 17 (5/13 da 3), Jocyte* 6 (1/4), Pupkeviciute (0/1, 0/1), Sedereviciute 2 (1/3), Raulusaityte* 13 (6/8), Sirtautaite* 14 (5/8), Jureviciute ne, Grigaliunaite ne, Kraujelis, Augustinaite* 14 (3/6, 2/11). All. Stanisauskas
Arbitri: Carsten Straube (Germania), Christine Vuong (Canada), Micaela Prado (Argentina)

Giappone-Italia 92-71 (29-19; 20-16; 30-16; 13-20)
Giappone: Ikeda 3 (1/4, 0/1), Mori 5 (2/4, 0/1), Sasaka 18 (3/3, 4/12), Segawa, Takaki 2 (1/2, 0/3), Morioka* 6 (2/8 da 3), Owaki* 12 (3/4, 1/1), Sawa 2 (1/1), Tsuno 12 (3/5, 2/6), Yabu* 11 (1/4, 3/8), Yamamoto* 12 (0/1, 4/9), Yokoyama* 9 (3/5, 0/1). All. Yabuuchi.
Italia: Caloro* 13 (3/6, 2/6), Cancelli* 14 (4/10), Di Stefano, Tomasoni, Villa E. 22 (6/12, 2/6), Arado (0/1), Blasigh* 10 (2/5, 1/8), Carraro (0/2, 0/1), Takougang 10 (3/3), Streri, Zanetti 2 (0/1). All. Andreoli.
Arbitri: Andris Aunkrogers (Lettonia), Jacqueline Dover (Australia), Amen Dahra (Francia)

Ottavi di finale


Data Gara Risultato Stat. Live
19 luglio, ore 11.45
Italia
VS
Repubblica Ceca
84 - 92

LA PRIMA FASE


Data Gara Risultato Stat. Live
15 luglio, ore 11.45
Italia
VS
Giappone
71 - 92
15 luglio, ore 12.15
Lituania
VS
Brasile
71 - 45
16 luglio, ore 14.15
Brasile
VS
Giappone
58 - 77
16 luglio, ore 14.45
Italia
VS
Lituania
66 - 84
18 luglio, ore 14.15
Italia
VS
Brasile
84 - 74
18 luglio, ore 14.15
Giappone
VS
Lituania
80 - 78

LA CLASSIFICA

Punti Squadra
3-0
Giappone
2-1
Lituania
1-2
Italia
0-3
Brasile

LE CONVOCATE

N. Atleta Anno Altezza Ruolo Squadra
18 Arianna Arado Lupe San Martino 2004 A Lupe San Martino
5 Vittoria Blasigh Libertas Sporting Basket School 2004 G Libertas Sporting Basket School
8 Beatrice Caloro Basket Costa 2004 G Basket Costa
16 Adele Cancelli Ororosa Basket 2004 C Ororosa Basket
7 Anita Carraro Reyer Venezia Mestre Spa 2004 A Reyer Venezia Mestre Spa
13 Laura Di Stefano Basket Roma Asd 2004 C Basket Roma Asd
19 Princess Amy Jakpa Lib. Moncalieri 2004 C Lib. Moncalieri
15 Kenko Loredana Ngamene Takougang Granda College 2004 C Granda College
3 Elena Streri Futurosa Forna Trieste 2004 G Futurosa Forna Trieste
0 Ramona Tomasoni Brixia Basket 2004 G Brixia Basket
2 Eleonora Villa Basket Costa 2004 G Basket Costa
14 Sara Zanetti Minibasket Battipaglia 2004 A Minibasket Battipaglia

LO STAFF

N. Atleta Anno Altezza Ruolo Squadra
Direttore Generale
Salvatore Trainotti
Team Director
Roberto Brunamonti
Allenatore
Luca Andreoli
Assistente Allenatore
Pierangelo Rossi
Assistente Allenatore
Susanna Stabile
Preparatore Fisico
Caterina Biondini
Medico
Marta Andrighetti
Fisioterapista
Simone Grillo
Team Manager
Marco Treppiccioni
Capo Delegazione
Margherita Gonnella

PROGRAMMA

13 luglio
Trasferimento a Madrid (Spagna)
Ore 12.15-14.50 Bologna –> Madrid


14 luglio
Ore 10.10-11.40 Allenamento c/o Jorge Garbajosa Arena
Ore 17.15-18.15 Allenamento c/o Jose Antonio Paraiso


15-23 luglio
Coppa del Mondo Under 19 Femminile a Madrid


15 luglio
Ore 11.45 Giappone-Italia c/o Jorge Garbajosa Arena


16 luglio
Ore 8.00-8.45 Allenamento c/o Pabellon Juan de Austria
Ore 14.45 Italia-Lituania c/o Sport Complex Espartales


17 luglio
Ore 12.45-13.45 Allenamento c/o Sport Complex Espartales
Ore 20.00-21.00 Allenamento c/o Pabellon Juan de Austria


18 luglio
Ore  9:00-9.45 Allenamento c/o Pabellon Juan de Austria
Ore 14.15 Brasile-Italia c/o Sport Complex Espartales


19 – 23 luglio
Allenamenti e Gare in base ai risultati prima fase


24 luglio 2023
Rientro in Italia
Ore 11.30-13.45 Madrid / Milano Malpensa

Fine raduno e rientro presso le proprie sedi