FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO
RISULTATI
Torna

Under 16 femminile

Europeo: Finlandia-Italia 58-59, è Bronzo! Lucchesi: “Medaglia ‘sfacciata’, le ragazze tornano arricchite”

19 Agosto 2023

Battendo la Finlandia 59-58 nella finale che valeva il terzo posto, la Nazionale Under 16 Femminile ha chiuso l’Europeo di Smirne (Turchia) al terzo posto, centrando dunque la seconda medaglia del 2023 per una nostra Nazionale Giovanile dopo l’Argento conquistato una settimana fa dall’Under 16 Maschile. Entrambi le Nazionali si sono dunque qualificate per il Mondiale Under 17 che si giocherà nel 2024.

Quattordicesima estate consecutiva con una Medaglia al collo per il Settore Giovanile Femminile, dal 2008 ogni anno una squadra Azzurra è salita sul podio per un totale di 15 medaglie. Sesta per coach Giovanni Lucchesi (2 Ori, 2 Argenti, due Bronzi).

Le parole di coach Lucchesi a fine Europeo. “La nostra medaglia è la certificazione della riuscita del patto. Siamo partiti con quel valore nella testa e nel cuore e quel valore siamo riusciti a portare a termine: restituire a società e allenatori giocatrici possibilmente migliori, potenzialmente arricchite. Il Bronzo è un metallo ma è anche il simbolo della sfacciataggine e della solidità nell’immaginario e nella storia. Questo staff (che ringrazio umilmente e infinitamente) tutto e queste ragazze sono state solide e sfacciate. Abbiamo rischiato, abbiamo sofferto e abbiamo anche qualche volta pianto; ma torniamo migliori. Il premio e la medaglia sono ancora una volta per le società (tutte) per gli allenatori (tutti) per tutti coloro che davanti o dietro le quinte confermano che sì, si può fare: lavorare in quantità ma soprattutto in qualità per “sorprendere”, facendo di questo verbo un cavallo di battaglia. È un bronzo che unisce, un bronzo che ripaga, un bronzo non banale, mai regalato. Le ragazze ascoltando, applicando, sbagliando, vincendo, senza preconcetti si sono arricchite e questo è ciò che conta in questo nostro lavoro. I fatti restano, le parole volano. Un ultimo pensiero: è una medaglia che mi permetto umilmente di dedicare a Gaetano, perché sia piccolo stimolo alla ripresa ulteriore, e a un maestro di basket come Tonino Zorzi. Due persone dedite all’ascolto: anche questo è un valore che non va dimenticato, ma piuttosto insegnato alle nostre fantastiche ragazze che si affacceranno a questo sport così intenso, così complesso, così appagante. Così sorprendente, come una medaglia europea”.

Con la Finlandia la miglior marcatrice è stata Francesca Baldassarre, che ha replicato l’ottima prestazione fornita contro la Francia in semifinale realizzando 17 punti. Importanti i 10 rimbalzi catturati da Giulia Minora.

Emma Giacchetti è stata votata nel miglior quintetto dell’Europeo, con lei anche la francese Ainhoa Risacher, la finlandese Nicole Ogun, la croata Olivia Vukosa e la spagnola Vizmanos Iglesis.

L’Europeo è stato vinto dalla Francia, che ha sconfitto la Spagna in finale 67-63. Retrocedono in Division B Portogallo, Turchia e Repubblica Ceca. Al Mondiale Under 17 del 2024 in Messico accedono Francia, Spagna, Italia, Finlandia e Croazia.

A poche ore dalla dispendiosissima semifinale persa con la Francia dopo un overtime, le Azzurre sono state brave ad approcciare la partita con la giusta energia: la doppia cifra di vantaggio è arrivata nel secondo quarto grazie a Baldassarre, il massimo vantaggio prima dell’intervallo lungo è stato il +12.

Come temuto, col passare dei minuti l’Italia ha smarrito lucidità e la Finlandia, che invece ieri nel secondo tempo della semifinale con la Spagna si era risparmiata, ha accorciato il gap nel terzo quarto e operato il sorpasso a inizio dell’ultimo parziale. Nel momento più complicato, come in un altri momenti di questo Europeo tutto cuore, le Azzurre si sono rimesse in piedi e hanno trovato i punti che sono valsi il +7. Palpitante il finale, con la Finlandia che ha avuto per due volte il tiro del pareggio e del sorpasso.

La difesa ha retto, l’Italia ha vinto. Splendide Azzurre, col Bronzo al collo!

Finale 3-4 posto

Finlandia-Italia 58-59 (8-15; 15-16; 20-12; 15-16)

Finlandia: Mace 6 (1/4, 1/1), Lehto 8 (1/2, 2/9), Talonen* 13 (4/12, 1/3), Laine (0/1 da 3), Riihela, Luukkanen (0/2), Pihamaa (0/1, 0/3), Gardziella 4 (2/3, 0/2), Haveri 3 (1/1), Ogun* 14 (5/10, 0/1), Loukola* (0/3, 0/5), Seppa 10 (0/2, 2/2). All. Raikka.
Italia: Giacchetti* 9 (2/6, 1/4), Mosconi, Ostoni 3 (0/1, 1/6), Baldassarre* 17 (1/6, 4/9), Gorini 3 (0/2, 1/1), Hassan* 4 (2/8), Cerè* 9 (4/9), D’Este 5 (1/1), Minora* 2 (1/4), Torresani* 5 (1/2, 1/1), Volpato 2 (0/1), Zanetti* (0/1). All. Lucchesi.

Semifinale

Italia-Francia 66-69 d1ts (12-18; 17-12; 14-14; 15-14; 8-11)
Italia: Giacchetti* 3 (1/7, 0/8), Mosconi 3 (1/1), Ostoni 3 (1/6 da 3), Baldassarre* 19 (3/6, 4/6), Gorini 2 (1/2, 0/2), Hassan* 10 (5/9), Cerè 6 (1/4, 1/4), D’Este 3 (1/2), Minora* (0/1), Torresani 7 (2/5, 1/2), Volpato ne, Zanetti* 10 (4/4). All. Lucchesi.
Francia: Kavoka, Simplot* 7 (2/2, 0/2), Broliron 17 (3/9, 2/8), Risacher* 11 (4/8, 1/3), Bentoumi 1, Loubens 8 (1/3, 2/3), Fontcha 5 (2/2), Otto 2 (0/3), Dalstra 12 (6/7), Poilve 3 (1/4 da 3), Bourgeois (0/1), Leno* 3 (1/4, 0/3). All. Guppillotte.

Quarto di Finale

Serbia-Italia 46-53 (11-10; 12-17; 11-16, 12-10)
Serbia: Ristic 2 (1/3), Zaric* (0/1, 0/1), Petkovic (0/3), Aleksic 8 (1/2, 2/5), Predojevic* 4 (2/4, 0/1), Mutavdzic, Popovic* 12 (3/7, 1/8), Tucic (0/1 da 3), Pavlovic (0/1), Jovanovic ne, Brenjo* 6 (2/6, 0/1), Dragicevic 14 (3/9, 2/7). All. Dzuver.
Italia: Giacchetti* 6 (1/4, 0/2), Mosconi, Ostoni (0/2 da 3), Baldassarre* 12 (4/9, 1/6), Gorini 3 (0/2, 1/4), Hassan* 14 (6/12), Cerè 5 (2/7, 0/1), D’Este 8 (4/5), Minora, Torresani 3 (1/1 da 3), Volpato ne, Zanetti* 2 (1/3). All. Lucchesi.

Ottavo di finale

Italia-Grecia 56-35 (20-11; 18-12; 10-7; 8-5)
Italia: Giacchetti 4 (1/2, 0/2), Mosconi 2 (1/1, 0/1), Ostoni 9 (0/2, 3/8), Baldassarre* 11 (1/2, 1/5), Gorini* (0/2, 0/4), Hassan 4 (0/3, 1/2), Cerè* 4 (1/6, 0/2), D’Este 8 (2/2), Minora 4 (2/3), Torresani* 6 (1/2, 1/3), Volpato 2 (0/2), Zanetti* 2 (1/2). All. Lucchesi
Grecia: Papagiannaki (0/1), Polychronopoulou (0/1), Kazaki* 5 (1/4, 1/4), Patsiatzi ne, Karra 5 (2/5, 0/1), Stathopolou 1 (0/1), Andreou 5 (1/4, 1/2), Giantai* (0/4, 0/3), Baltzi (0/2), Lianoudi* 8 (3/6), Cholopoulou* 3 (0/7, 1/2), Syrpa* 8 (1/7). All. Gkouzini.

Le prime tre partite

Italia-Polonia 55-51 (8-12; 14-16; 17-15; 16-8)
Italia: Giacchetti 7 (1/5, 1/4), Hassan 18 (7/17, 0/1), Ostoni 6 (2/8), Torresani (0/1), Zanetti* 9 (4/5), Baldassarre* (0/3, 0/3), Cerè* 8 (3/5), D’Este, Gorini* 5 (1/4, 1/5), Minora* (0/3), Mosconi 2 (1/1), Volpato ne. All. Lucchesi.
Polonia: Wozna 2 (1/2, 0/1), Burliga* 9 (3/4), Danielewicz* 4 (1/4, 0/1), Koryzna* (0/2, 0/2), Keller 6 (2/8, 0/1), Rakowska 10 (2/6, 2/8), Marczyńska 2, Banasiak 2 (0/3 da 3), Gbiorczyk* 2 (0/2, 0/3), Brzustowska 2 (1/2, 0/1), Troska (0/2), Haegenbarth* 12 (5/15). All. Czyszpak

Croazia-Italia 58-56 (12-12; 16-7; 13-20; 17-17)
Croazia: Rozic ne, Loncar ne, Arnautovic* 9 (1/5, 2/6), Pavic 3 (0/4, 1/3), Matijevic, Bilic* 10 (1/5, 2/7), Majstorovic* 3 (0/1, 1/1), Gazic (0/1 da 3), Zlatoper, Vukosa* 22 (8/15, 0/2), Bakalar (0/1), Vukic* 11 (5/17, 0/1). All. Jacovic.
Italia: Giacchetti 17 (7/10, 0/1), Hassan 3 (1/7), Ostoni 8 (1/1, 2/9), Torresani, Zanetti 4 (2/3), Baldassarre 17 (4/11, 3/12), Cerè 2 (1/4, 0/1), D’Este, Gorini 5 (1/5, 1/5), Minora*, Mosconi ne, Volpato (0/2, 0/2). All. Lucchesi.

Italia-Israele 82-55 (18-13; 21-9; 19-16; 24-17)
Italia: Giacchetti 23 (5/7, 3/8), Hassan 7 (3/6, 0/1), Ostoni 13 (1/2, 3/8), Torresani* (0/2, 0/1), Zanetti 3 (1/3), Baldassarre* 16 (1/1, 3/8), Cerè* 4 (1/3, 0/1), D’Este 2 (0/1), Gorini* 6 (1/2, 1/5), Minora* 2 (1/2), Mosconi 4 (1/1, 0/3), Volpato 2 (1/3). All. Lucchesi.
Israele: Zemmel* 6 (2/5), Elmaliah* 5 (1/3, 1/5), Kanitz 7 (2/3, 0/3), Megged, Sticlaru (0/1, 0/1), Hadad 1 (0/1 da 3), Hirsch 2 (0/5), Sagi, Teichman 16 (4/9, 1/4), Yam (0/1), Yanay 12 (0/2, 4/7), Zilbershlag 6 (1/8). All. Haelion.


IL girone C

Data Gara Risultato Stat. Live
11 agosto, ore 13.00
Italia
VS
Israele
82 - 55
11 agosto, ore 15.30
Polonia
VS
Croazia
67 - 65
12 agosto, ore 13.00
Italia
VS
Croazia
56 - 58
12 agosto, ore 15.30
Israele
VS
Polonia
54 - 64
13 agosto, ore 13.00
Israele
VS
Croazia
70 - 81
13 agosto, ore 20.30
Italia
VS
Polonia
55 - 51

Classifica

Punti Squadra
2-1
Italia
2-1
Croazia
2-1
Polonia
0-3
Israele

Le società di riferimento sono quelle della stagione 22/23

Le Convocate

N. Atleta Anno Altezza Ruolo Squadra
Francesca Baldassarre Magnolia Campobasso 2008 G Magnolia Campobasso
Beatrice Cerè Asd Pol. Pontevecchio 2007 A Asd Pol. Pontevecchio
Emma D’Este Reyer Venezia Mestre 2007 C Reyer Venezia Mestre
Emma Giacchetti Magnolia Campobasso 2007 G Magnolia Campobasso
Giorgia Gorini Costa Masnaga 2007 G Costa Masnaga
Giulia Minora Ardor Bollate 2007 G Ardor Bollate
Isabel Mohamed Hassan Basket Roma 2009 A Basket Roma
Allegra Mosconi BSL San Lazzaro 2008 G BSL San Lazzaro
Olivia Ostoni Geas Sesto San Giovanni 2007 G Geas Sesto San Giovanni
Nicole Torresani Sparta Bertrando 2007 A Sparta Bertrando
Emma Volpato Trezzano Basket 2007 A Trezzano Basket
Marianna Zanetti Famila Schio 2008 C Famila Schio

Lo staff

N. Atleta Anno Altezza Ruolo Squadra
Direttore Generale
Salvatore Trainotti
Team Director
Roberto Brunamonti
Allenatore
Giovanni Lucchesi
Assistente Allenatore
Fabio Frignani
Assistente Allenatore
Martina Gargantini
Preparatore Fisico
Federica Tonni
Medico
Silvia Sarullo
Fisioterapista
Raffaela Agozzino
Fisioterapista
Silvia Gandini
Team Manager
Francesco Forestan
Capo Delegazione
Giorgio Maggi

IL PROGRAMMA

9 agosto
Trasferimento ad Izmir (Turchia)


11-19 agosto
Campionato Europeo Under 16 Femminile ad Izmir (Turchia)


11 agosto
Ore 13.00 Italia-Israele c/o Karsiyaka Spor Salonu


12 agosto
Ore 13.00 Croazia-Italia c/o Ataturk sport Complex


13 agosto
Ore 20.30 Italia-Polonia c/o Ataturk Sport Complex


14-19 agosto

Allenamenti e gare in base ai risultati della prima fase


20 agosto
Rientro in Italia e fine raduno