FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO
RISULTATI
Torna

Jr.NBA FIP

A Perugia presentato il Final Event Jr NBA FIP U13 Championship

15 Maggio 2024

A Perugia il Final Event Jr. NBA FIP Under 13 Championship 2024
Dal 6 all’8 giugno i migliori U13 d’Italia a caccia dell’Anello
Alla Cerimonia di Benvenuto l’Ex Azzurro Gigi Datome
Live su Twitch Italbasket

Sono partiti in 13.000. Per il Final Event di Perugia (6-8 giugno) saranno poco più di 200. Sono i giovani cestisti che in Italia hanno disputato in questa stagione sportiva la Jr. NBA FIP Under 13 Championship, il campionato organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro e dalla National Basketball Association per la categoria Under 13 maschile e femminile.


Oggi, 15 maggio, si è svolta la Conferenza stampa di presentazione del Final Event, alla quale hanno presenziato il Sindaco di Perugia Andrea Romizi, l’Assessore allo Sport di Perugia Clara Pastorelli, il Segretario Generale FIP Maurizio Bertea, il Team Director Nazionale femminile Roberto Brunamonti, il Presidente CONI Umbria gen. Domenico Ignozza e il Presidente del Comitato Regionale FIP Umbria Gianni Antonelli

Quelli di Perugia saranno tre giorni ad altissima emozione, e non solo in campo. Per la Cerimonia di Benvenuto (7 giugno, Palasport di Ponte San Giovanni, ore 14.30) è infatti prevista la presenza, tra gli altri, di Gigi Datome, ex capitano Azzurro e Capo Delegazione della Nazionale maschile.

Dal 6 all’8 giugno le 17 migliori squadre del campionato (8 maschili, 9 femminili) si affronteranno dunque per l’Anello Jr. NBA, arrivate nel perugino dopo il percorso in regione e, in alcuni casi, anche dopo la fase interregionale. In palio il titolo che lo scorso anno, nella prima edizione del torneo giocata a Pescara, andò all’Anzio Basket Club/Dallas Mavericks (maschile) e alla Pallacanestro Femminile Firenze/Detroit Pistons (femminile).

Nella tre giorni di Perugia sono 32 le partite in programma. Nel Torneo maschile le 8 squadre finaliste saranno divise in due Gironi da 4 squadre. In base ai piazzamenti della prima fase, si giocheranno le Finali (8 giugno), per le posizioni dall’ottava alla prima.
Nel torneo femminile invece, le 9 squadre saranno divise in 3 Gironi da 3 squadre. Accederanno alle Finali le tre squadre prime classificate nei rispettivi gironi oltre alla vincente del play in fra le due migliori seconde classificate. Anche per il torneo femminile, l’8 giugno andranno in scena le finali.

I numeri. Record abbattuti per la Jr. NBA Under 13 Championship 2024. Nel suo primo anno di vita (2022/23) il progetto che per numeri, organizzazione, seguito, non ha eguali nel mondo, aveva coinvolto un totale di 496 squadre sparse in 13 regioni. Quest’anno, in base all’accordo quadro firmato dalla Federazione Italiana Pallacanestro e la National Basketball Association, sono state 18 le regioni al via, e 1.077 club. Numeri enormi, che saranno ulteriormente migliorati nella prossima stagione sportiva, quando tutti gli Under 13 d’Italia, nei campionati maschile e femminile, vestiranno le mitiche jerseys delle franchigie NBA.

I campi interessati dal Final Event sono: Palasport via Cestellini di Ponte San Giovanni, Pala Pellini, PalaFoccià Ferro di Cavallo e Palasport Ellera di Corciano (PG).
utte le gare del Palasport via Cestellini di Ponte San Giovanni (6 e 7 giugno) e del PalaPellini (8 giugno) sono in diretta sul canale ufficiale Twitch Italbasket.

Le parole del sindaco di Perugia Andrea Romizi e dell’Assessore allo Sport di Perugia Clara Pastorelli: “L’Amministrazione comunale di Perugia ha aderito con entusiasmo e convinzione a questo importante progetto del comitato regionale umbro della Fip perché rappresenta uno stumento utile per diffondere tra i giovani i valori e la cultura dello sport. La pallacanestro, in particolare, è una disciplina che vanta nella nostra città solide radici che progressivamente stiamo riscoprendo grazie alla meritoria attività delle numerose società sportive e della federazione. Riteniamo che le finali nazionali del Jr. NBA FIP U13 Championship, insieme alla Jr. Nba School League presentata recentemente a Città di Castello, rappresenti un evento di assoluto spessore che porrà il nostro territorio al centro delle dinamiche sportive nazionali favorendone la conoscenza e la valorizzazione con indubbi benefici per le attività economiche e commerciali dal punto di vista turistico. Le finali del torneo, che ha visto in campo a livello nazionale oltre mille squadre rappresentative di pressoché tutte le regioni e ben 15mila giovani atleti, ci consentiranno di ospitare presso i palazzetti di Ferro di Cavallo, Pellini, Ponte San Giovanni ed Ellera le migliori nove formazioni femminili e le migliori otto maschili per una tre giorni di gare entusiasmante e spettacolare”.

Così il Segretario Generale FIP Maurizio Bertea: “Il progetto Under 13 che FIP ed NBA stanno portando avanti, e che a Perugia vivrà l’evento conclusivo della sua seconda annualità, non ha eguali nel mondo. Fra società, famiglie, dirigenti, arbitri e, ovviamente, giocatrici e giocatori, non meno di 40.000 persone sono direttamente coinvolte nella Jr. NBA FIP. Il Final Event sarà il momento clou di una splendida stagione di basket giovanile. Ringrazio l’amministrazione di Perugia per aver attivamente contribuito alla realizzazione di una manifestazione che rappresenta un momento di gioia, condivisione e formazione per i nostri ragazzi e le nostre ragazze. Un ringraziamento particolare al Comitato Regionale FIP Umbria presieduto da Gianni Antonelli. Nel giro di due settimane fra Città di Castello, dove si disputerà il Final Event della Jr. NBA Schools League, e Perugia, questa terra ospiterà due bellissimi eventi targati FIP ed NBA. In bocca al lupo a tutti i partecipanti”.

Il pensiero del Team Director Nazionale femminile Roberto Brunamonti: “E’ un grande onore per me essere qui oggi per la presentazione del Final Event della Jr. NBA FIP Under 13 Championship. Sono molto felice che la FIP stia portando avanti, ormai da anni, questo progetto con un partner di prestigio mondiale come è l’NBA. Da rappresentante delle attività di alto livello dell’Italbasket, non posso che fare il tifo per iniziative come queste, che hanno la capacità di iniettare ulteriore entusiasmo nei nostri giovani atleti. Da cittadino umbro, vedere la mia regione essere location di un evento così entusiasmante, mi riempie di orgoglio. Sono sicuro che le squadre vivranno a Perugia un weekend indimenticabile, dentro e fuori dal campo di gioco”.

Le parole del Gen. Domenico Ignozza, presidente del CONI Umbria: “Una seconda importante sfida per il comitato regionale FIP Umbria, l’organizzazione delle Finals jr NBA Under 13. Dopo il successo ottenuto nell’organizzazione del Final Event Jr. NBA FIP Schools League a Città di Castello, il Comitato è pronto ad accogliere i giovani provenienti da ogni parte d ì’Italia. Arrivano a Perugia dopo esaltanti appuntamenti regionali con il chiaro obiettivo di mettere in luce le loro qualità tecniche, la passione per la palla a spicchi e la consapevolezza di essere attori in una delle più belle attività giovanili che lo sport possa offrire. Dopo il draft event di Marsciano, il Comitato è pronto a regalare all’Umbria sportiva un grande evento, come sempre sapranno farsi trovare pronti per offrire il meglio sotto ogni punto di vista. Saranno tre giorni da non dimenticare, 17 squadre tra femminili e maschili che si affronteranno nel sogno del grande basket”.

La dichiarazione del Presidente del Comitato Regionale FIP Umbria Gianni Antonelli: “Come presidente del Comitato Regionale FIP Umbria, sono e siamo molto felici di ospitare nella nostra regione tornei di tale portata a livello nazionale. Anche a Perugia arriveranno tantissimi giovani e per noi è una grande soddisfazione. L’Umbria sarà quindi capitale del basket nazionale segno di un grande impegno e lavoro che tutto il nostro Comitato sta facendo da molti anni”.