<![CDATA[FIP]]> Mon, 18 Oct 2021 15:51:21 UTC <![CDATA[Altre notizie - Il playground della Beata Vergine Addolorata, a Mestre, intitolato a Matteo Marchiori ]]> La Presidenza della FIP, nell'ambito delle iniziative ideate per celebrare i 100 anni della pallacanestro italiana, ha deciso di intitolare a Matteo Marchiori, ex presidente del Comitato Regionale Veneto e importante dirigente del nostro basket, il playground della Parrocchia della Beata Vergine Addolorata, a Mestre. Proprio in quel campetto Matteo ha avviato le proprie attività nel mondo della pallacanestro. ]]> Mon, 18 Oct 2021 15:48:00 UTC <![CDATA[Lutti - La tragica scomparsa di Haitem Fathallah, disposto un minuto di silenzio su tutti i campi nel prossimo weekend ]]> Per ricordare ed onorare la memoria di Haitem Fathallah, il giocatore della Fortitudo Messina tragicamente scomparso nella giornata di ieri, il presidente della FIP Giovanni Petrucci ha disposto che si osservi un minuto di silenzio su tutti i campi di ogni campionato nel prossimo weekend. ]]> Mon, 18 Oct 2021 13:44:00 UTC <![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A, Serie A2 e Serie A1 femminile. Gare del 15-16-17 ottobre 2021 ]]> Serie A
Quarta giornata di andata, gare del 15-16-17 ottobre 2021

SEGAFREDO ZANETTI BOLOGNA. Ammenda di Euro 450,00 per offese collettive sporadiche
del pubblico a un giocatore avversario [art. 27,4a RG rec.,art. 24,2b RG]

NUTRIBULLET TREVISO. Ammenda di Euro 900,00 per offese collettive frequenti del
pubblico agli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,2b RG]

NUTRIBULLET TREVISO. Ammenda di Euro 1.500,00 per guasto delle attrezzature
obbligatorie (instant replay), con recidiva [art. 40,1b RG rec.]


Serie A2
Terza giornata di andata. gare del 17 ottobre 2021

Girone Rosso

FRANCO GRAMENZI (allenatore LATINA BASKET). Ammonizione per comportamento protestatario a fine gara [art. 32,1a RG]

TRAMEC CENTO. Ammenda di Euro 450,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,2b RG]

RISTOPRO FABRIANO. Ammenda di Euro 750,00 per guasto e grave irregolarità delle attrezzature obbligatorie (attrezzatura dei 24” e cronometro) [art. 40,1b RG rec.]


Serie A1 femminile
Terza giornata di andata, gare del 17 ottobre 2021

VIRTUS EIRENE RAGUSA. Si diffida la società a stampare correttamente il numero sulle maglie delle giocatrici [art 22 RE Gare] ]]>
Mon, 18 Oct 2021 12:08:00 UTC
<![CDATA[Lutti - Muore in ospedale dopo un malore accusato sul campo. Le condoglianze del presidente Petrucci alla famiglia Fathallah ]]> Il presidente FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale ed interpretando il sentimento di tutta la pallacanestro italiana, abbraccia incredulo e condivide il cordoglio della famiglia Fathallah per la morte improvvisa di Haitem, giocatore della Fortitudo Messina durante la partita di serie C Gold contro la Dierre RC a Reggio Calabria.

Haitem Fathallah, 32 anni, si è accasciato al suolo ad inizio terzo quarto. Nonostante l'intervento dei medici presenti per rianimarlo e la corsa in ospedale in ambulanza, Haitem è rimasto sempre incosciente ed è morto, purtroppo, subito dopo il ricovero.

Haitem era nato ad Agrigento e giocava dal 2016 a Messina (prima nella Basket School e poi nella Fortitudo), dopo aver giocato a Porto Empedocle, Racalmuto e Licata.

]]>
Sun, 17 Oct 2021 20:13:00 UTC
<![CDATA[Marketing - MG Motor Italy partner della FIP per il prossimo quadriennio ]]> MG MOTOR ITALY affiancherà gli Azzurri della pallacanestro nel quadriennio 2021 – 2024 e metterà a disposizione della Federazione una flotta di auto della gamma.

In occasione del centenario della FIP Federazione Italiana Pallacanestro, MG MOTOR ITALY è lieta di diventare partner delle Nazionali Senior, Giovanili e 3x3 maschili e femminili di questo importante sport la cui popolarità è in crescita continua nel nostro paese.
Andrea Bartolomeo – Country Manager MG MOTOR ITALY ha commentato con entusiasmo: “Siamo molto orgogliosi di poter affiancare i ragazzi e le ragazze del basket italiano proprio in questo anno così importante dopo la qualificazione alle recenti Olimpiadi di Tokyo e in occasione di un traguardo importante per la Federazione, 100 anni di storia e sport, come MG che si appresta anch’essa al centenario nel 2024. Ma quello che ci accomuna sono certamente i valori di passione, entusiasmo e determinazione che rappresentano lo spirito con cui affrontiamo le sfide quotidiane esattamente come questi atleti, per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi e migliorarci continuamente. Anche in MG promuoviamo il gioco di squadra e lo stesso fair play che distingue questi ragazzi in ogni gara. Sono contento che MG abbia fatto il suo ingresso nel mondo dello sport anche in Italia”.
Le parole del presidente FIP Giovanni Petrucci: “Siamo lieti di accogliere nella nostra famiglia, nell’anno che segna il Centenario della Federazione, un’eccellenza come MG Motor. Le nostre squadre Nazionali sono in grande crescita e il ritorno ai Giochi Olimpici dopo 17 anni di assenza ne è la testimonianza lampante. Sono certo che per i prossimi quattro anni riusciremo a lavorare in sintonia per raggiungere nuovi traguardi e condividere quei valori che ci hanno fatto incontrare. La passione per lo sport, l’impegno per l’ambiente e l’attenzione rivolta all’innovazione tecnologica sono tra i principali tratti distintivi comuni sui quali costruire una partnership che spero ci porti a crescere insieme”.

L’accordo consentirà a MG Motor di essere al fianco degli atleti per quattro anni, sia in occasione degli Europei del 2022 che si svolgeranno a Milano, che dei Mondiali del 2023. Puntando alla partecipazione ai Giochi Olimpici di Parigi 2024.

La FIP Federazione Italiana Pallacanestro, molto sensibile e attenta al tema del rispetto ambientale avrà a disposizione una flotta di vetture elettrificate della gamma MG.

L’iconico brand MG recentemente tornato sul mercato europeo con una forte vocazione green, e da marzo anche in Italia, ha già disponibili nella rete delle concessionarie due modelli, MG ZS EV, un B-SUV 100% elettrico, comodo e spazioso è l’auto ideale per la famiglia e MG EHS, un C-SUV ibrido Plug-in. Nelle prossime settimane la gamma crescerà con l’arrivo dei nuovi prodotti appena annunciati tra cui Marvel R Electric, il Suv di segmento C 100% elettrico che rappresenterà l’alto di gamma del brand. La continua crescita MG porterà ancora nuovi modelli nel corso del 2022 che si aprirà con l’arrivo in concessionaria della nuova MG5 Electric, la prima station wagon elettrica al mondo. Tecnologia, innovazione, qualità, comfort, sicurezza, affidabilità e accessibilità sono i valori che caratterizzano MG e che permetteranno al brand di dare un contributo importante a rendere la mobilità a basso impatto ambientale per tutti.

MG – Abbiamo una lunga storia da raccontare
MG è sempre stata avanti rispetto ai tempi, fin dalla sua nascita come Morris Garage nel 1924, quasi 100 anni fa. Ora anche le nuove generazioni possono scegliere un’auto di questo marchio iconico. Riprogettato, elettrificato e pronto per il futuro. MG rende la mobilità elettrica accessibile a tutti con una gamma di modelli evoluti, sicuri, accessibili, tecnologicamente avanzati nei diversi segmenti e per tutte le esigenze. Le auto MG sono progettate e sviluppate negli studi di design della compagnia a Shangai in stretta collaborazione con il centro di design avanzato di Londra. Le MG sono prodotte in Cina e sono distribuite in molti paesi europei. Dal 2007 MG è uno dei marchi di SAIC Motor, il settimo costruttore al mondo.

FIP – Federazione Italiana Pallacanestro
Nata nel 1921, la FIP ha lo scopo di promuovere, regolare e sviluppare la pallacanestro in Italia applicando le leggi italiane e i regolamenti stabiliti dalla FIBA (Federazione internazionale di basket) recependo l’indirizzamento dato dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) cui è affiliata. La Fip organizza, attraverso il proprio Settore Squadre Nazionali, le attività delle Nazionali Senior e Giovanili maschili e femminili. La Fip organizza anche i campionati maschili di Serie A (attraverso la Lega Basket), A2, Serie B (attraverso la Lega Nazionale Pallacanestro) e i campionati di Serie A1, A2 (attraverso la Lega Basket Femminile). La Fip ha una popolazione di circa 170.000 atleti tesserati e circa 150.000 bambini iscritti al Minibasket. Le società sportive affiliate sono più di 3.500.
]]>
Fri, 15 Oct 2021 08:18:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Commissione Scuola, il professor Eugenio Crotti è il componente nominato dalla FIP ]]> Su richiesta del sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione Rossano Sasso, il presidente Giovanni Petrucci ha indicato nel professor Eugenio Crotti il componente per la Federazione Italiana Pallacanestro della Commissione Scuola presieduta dallo stesso sottosegretario.

Crotti era già membro della Commissione Scuola del CONI ai tempi della presidenza Petrucci. ]]>
Thu, 14 Oct 2021 16:27:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Il Segretario Generale FIBA Andreas Zagklis incontra a Roma il Presidente FIP Giovanni Petrucci ]]> Il Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci, accompagnato dal Segretario Generale Maurizio Bertea, ha ricevuto la graditissima visita del Segretario Generale della FIBA, Andreas Zagklis, accompagnato dal National Federations & Sport Director Zoran Radovic, i quali hanno inteso rendere omaggio ai 100 anni della FIP.

Durante l’incontro, svoltosi in un clima di grande cordialità, sono stati affrontati in modo proficuo numerosi temi di politica sportiva.

Il Presidente ha infine ringraziato i vertici della Federazione internazionale per l’ottimo lavoro compiuto anche durante la delicatissima fase pandemica e per la costante attenzione rivolta al movimento cestistico italiano. ]]>
Thu, 14 Oct 2021 05:43:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - EuroLeague Women lancia la campagna #ProudlyWoman ]]> EuroLeague Women ha lanciato #ProudlyWoman, una nuova ed entusiasmante campagna che vorrà esplorare e promuovere i valori che le giocatrici ed i club dimostrano con orgoglio ogni volta che entrano in campo.

Con le migliori giocatrici del mondo rappresentate nella competizione, il progetto guarderà ad amplificare la loro influenza per ispirare fan e communities in Europa ed oltre per promuovere il basket femminile.

Giocare in EuroLeague Women è un obiettivo per ogni giocatrice nel mondo, e la rincorsa di questo sogno genera un mix di culture e di background che rende la competizione unica.

“EuroLeague Women è cresciuta in modo incredibile negli ultimi anni e siamo determinati a continuare ad alzare il livello in ogni stagione,” ha dichiarato il FIBA Executive Director Europe, Kamil Novak.
“Al cuore di questa crescita ci sono ovviamente le talentuose e ambiziose donne di tutta Europa e del mondo, che rendono l’EuroLeague Women così speciale. È mia forte convinzione che il lancio di questa nuova campagna aiuterà questa competizione a fare il passo successivo.”

#ProudlyWoman vorrà illuminare le storie delle fantastiche giocatrici di questa competizione, dimostrando che, insieme al loro eccezionale talento in campo, la loro personalità ed influenza va molto oltre il rettangolo di gioco.

In questo percorso, la nuova campagna sarà presente in modo rilevante sulle piattaforme social di EuroLeague Women, sul sito ufficiale e sull’app durante la stagione 2021-2022, dando alle protagoniste della lega una piattaforma più ampia che mai.
]]>
Wed, 13 Oct 2021 09:44:00 UTC
<![CDATA[Minibasket - Bezzuga è la Mascotte del Minibasket italiano ]]> Si chiama Bezzuga, che nel dialetto toscano vuol dire tartaruga. Ha una palla a spicchi in mano, e il suo immancabile guscio. Perché Bezzuga è un'amica del Minibasket, e perché, come tutti i minicestisti, ha una casa su cui contare!

Realizzata da Matteo Prescendi e dai suoi compagni dell'ASD GS Basket Donoratico di Castagneto Carducci (Livorno), Bezzuga è la vincitrice nazionale del contest "il Minibasket cerca la sua mascotte".

A fine luglio il Settore Minibasket aveva pubblicato le vincitrici regionali, arrivate dopo l'attenta valutazione delle centinaia di disegni arrivati a minibasket@fip.it. da parte della Commissione formata dalla presidentessa Minibasket FIP Margaret Gonnella, dal Responsabile Tecnico Minibasket Maurizio Cremonini e i membri dello Staff Tecnico Nazionale Minibasket.

Oggi Bezzuga diventa ufficialmente la Mascotte del Minibasket italiano, e accompagnerà tutta la comunicazione del Settore Minibasket nella stagione 2021/22.

Un riconoscimento di prestigio per l'elaborato che ha saputo meglio di tutti sintetizzare i valori del Minibasket. Quei valori che parlano di partecipazione e di attenzione verso tutti. E che sono stati ricordati da Maurizio Cremonini, in visita nella casa del Minibasket di Donoratico, dove in prima persona ha voluto ringraziare i piccoli artisti portando loro in dono le maglie Spalding appositamente realizzate dal Settore Minibasket: "Bezzuga ha una casa. Ogni bambino del Minibasket, soprattutto i più lenti e i meno capaci, devono avere la propria casa".

Guarda qui il video della visita a sorpresa di Maurizio Cremonini all'ASD GS Basket Donoratico di Castagneto Carducci.
]]>
Tue, 12 Oct 2021 14:01:00 UTC
<![CDATA[Presidente - Palma d'Oro a Sergio Scariolo. I complimenti del presidente Petrucci ]]> Sergio Scariolo, capo allenatore della Virtus Segafredo Bologna, è insignito con la Palma d'Oro, la massima onorificenza del CONI per un allenatore.

A Scariolo i complimenti e le congratulazioni per il prestigioso riconoscimento dal presidente FIP Giovanni Petrucci.

Scariolo è uno dei migliori allenatori italiani di tutti i tempi. Ha vinto 1 scudetto (Victoria Libertas) e una Supercoppa Italiana (Virtus Bologna), due campionati spagnoli (Real Madrid e Malaga) e 2 Coppe del Rey (Baskonia e Malaga).

Alla guida della Nazionale spagnola ha vinto l'Argento ai Giochi di Londra 2012, il Bronzo a quelli di Rio de Janeiro 2016, l'Oro al Mondiale 2019, l'Oro ai Campionati Europei del 2009, 2011 e 2015 e il Bronzo nel 2017.

Come assistente allenatore dei Toronto Raptors ha vinto il titolo NBA 2019. ]]>
Tue, 12 Oct 2021 07:56:00 UTC
<![CDATA[Presidente - La Nazionale italiana con sindrome di Down vince l'Europeo. Le congratulazioni del presidente Petrucci ]]> Siete stati proprio bravi!
La Nazionale italiana di Basket Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali) con sindrome di Down ha vinto il campionato Europeo dopo aver battuto la Turchia 21-12 nella finale degli Suds Open Euro Trigames che si sono tenuti a Ferrara dal 5 al 10 ottobre. E' il quarto successo consecutivo per questa Nazionale che ha vinto anche l'Europeo 2017 e i Mondiali 2018 e 2019.
Alla Fisdir, ai dirigenti, ai tecnici, ma soprattutto agli indomiti e invicibili atleti vanno l'affettuoso abbraccio del presidente FIP Giovanni Petrucci e della pallacanestro italiana insieme alle congratulazioni per il prestigioso traguardo raggiunto.

La Nazionale campione d'Europa è composta da Chiara Vingione e Fabio Tomao (Basket For Ever Formia), Alessandro Greco, Alex Cesca e Andrea Rebichini (Anthropos Civitanova Marche) Alessandro Ciceri (Briantea84 Cantù), Antonello Spiga e Davide Paulis (Atletico Aipd Oristano). Giuliano Bufacchi, Mauro Dessì e Francesca D'Erasmo gli allenatori.

I Suds Open Euro TriGames hanno previsto otto discipline, fra cui il basket, con oltre 500 partecipanti provenienti da 17 Stati. La manifestazione è promossa dalla stessa Fisdir (Federazione italiana sport paralimpici degli intellettivo relazionali), dalla SUDS (Union for athletes with Down syndrome), dal Comitato paralimpico italiano, dalla Regione Emilia-Romagna, dal Comune di Ferrara, dall'Ufficio scolastico regionale e dall'Università di Ferrara. Le rappresentative italiane hanno vinto in totale, nelle otto discipline, 105 medaglie. Bravi tutti! ]]>
Mon, 11 Oct 2021 23:07:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A, Serie A2 e Serie A1 femminile. Gare del 9-10 ottobre ]]> Serie A
Terza giornata di andata, gare del 9-10 ottobre 2021

BERTRAM YACHTS TORTONA. Ammonizione per guasto e grave irregolarità delle attrezzature obbligatorie (apparecchiatura dei 24", cronometro, stop lamp, precision time) [art. 40,1a RG]

Serie A2
Seconda giornata di andata - Gare del 10 ottobre 2021

Girone Verde
INFODRIVE CAPO D'ORLANDO. Ammenda di Euro 225,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri [art. 27,4a RG, art. 24,2b RG]

INFODRIVE CAPO D'ORLANDO. Ammonizione per guasto delle attrezzature obbligatori (cronometro) [art. 40,1a RG]

Girone Rosso
ORASI' RAVENNA. Il Giudice Sportivo Nazionale trasmette gli atti al Settore Agonistico per gli accertamenti di competenza in merito all'intensità sonora della sirena di fine quarto, all'esito dei quali si riserva gli eventuali provvedimenti disciplinari.

Serie A1 femminile
Seconda giornata di andata, gare del 10 ottobre 2021

MAGNOLIA BASKET CAMPOBASSO. Ammonizione per utilizzo di un marchio di sponsorizzazione non autorizzato (Molisano Sassano, Estasi Profumerie) [art. 38,1a RG] ]]>
Mon, 11 Oct 2021 12:42:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Festival di Trento. 100 anni di Federbasket nelle parole di Petrucci, Sacchetti, Marzorati, Myers e Tonut ]]> Un grande momento di basket all’interno di una grande manifestazione sportiva. Il Festival dello Sport, organizzato da La Gazzetta dello Sport e giunto ormai alla sua quarta edizione, sta riempiendo le vie e le piazze di Trento dando l’occasione, più unica che rara, di incontrare decine di campioni di ogni sport e medagliati olimpici rientrati da poche settimane da Tokyo.

All’interno del fittissimo calendario di eventi, ha trovato spazio anche la celebrazione dei 100 anni della Federazione Italiana Pallacanestro (1921/2021), che all’interno del Teatro Santa Chiara ha vissuto questo pomeriggio un bel momento fatto di ricordi affiorati dal passato, emozioni recentissime e sano divertimento, certificato dalle risate e dagli applausi dei numerosi spettatori (rigorosamente distanziati all’interno del teatro e muniti di mascherine).

Al talk show, condotto dal giornalista de La Gazzetta dello Sport Davide Chinellato, hanno partecipato il Presidente FIP Giovanni Petrucci, il CT della Nazionale maschile Meo Sacchetti, il recordman di presenze in Azzurro (278) Pierluigi Marzorati, il Portabandiera Azzurro alle Olimpiadi di Sydney 2000 Carlton Myers e il fresco atleta olimpico Stefano Tonut.

“La grande estate Azzurra – ha detto Petrucci – ci ha fatto sognare. Vincere il Preolimpico battendo la Serbia a Belgrado è stato uno dei punti più alti della nostra storia recente anche perché si tratta di un risultato sul quale nessuno era pronto a scommettere. Questa vittoria, il ritorno ai Giochi dopo 17 anni e il quinto posto finale a Tokyo, ci fanno ben sperare per il futuro anche perché la squadra è giovane e ha ancora margini di miglioramento. Senza dubbio, uno dei ricordi più belli in questa estate straordinaria per i colori Azzurri”.

“Indossare la Maglia Azzurra – ha detto Meo – è come indossare una corazza. Ti senti invincibile e carico per la grande opportunità di rappresentare il tuo Paese. Ho giocato tanto in Nazionale e ho anche vinto una Medaglia olimpica, ma ogni volta è unica e anche questa estate ho provato sensazioni incredibili”.

Cinque edizioni dei Giochi per Pierluigi Marzorati: “La strada per indossare l’Azzurro è complessa e tortuosa, ma quando sia arriva è un sogno che si realizza. Ho avuto la fortuna di vivere tante Olimpiadi e quello che si prova entrando al Villaggio è qualcosa che non si dimentica per tutta la vita”.

“E’ stato bellissimo – ha detto Myers – vedere questi ragazzi lottare come leoni e vincere a Belgrado. L’Azzurro è un sentimento intenso, un traguardo che personalmente coltivavo fin da piccolo, un desiderio che cresceva in me ogni giorno”.

Protagonista assoluto in campo, Stefano Tonut ha ancora una lunga strada da percorrere con la Nazionale: “Spero di indossare questa Maglia ancora per tanto tempo. In estate si è creata un’armonia tra noi davvero unica e questo anche grazie al lavoro del CT e dello staff. Ho vissuto alla grande l’esperienza fin dal primo giorno di raduno. Un crescendo fantastico fino a Tokyo. E’ un onore indossare l’Azzurro ma anche una responsabilità che bisogna sentire e onorare sempre. Spero che questo slancio possa aiutare tutto il movimento a crescere ancora”.
]]>
Fri, 8 Oct 2021 16:25:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Festival dello Sport di Trento. Al via oggi la quarta edizione. Tantissimi eventi a tema basket. Ecco la lista giorno per giorno! ]]> Comincia oggi la quarta edizione del Festival dello Sport di Trento. Organizzato da La Gazzetta dello Sport e dal Trentino con il patrocinio del CONI e del Comitato Italiano Paralimpico, l’evento si svolgerà dal 7 al 10 ottobre in diverse location della città. Quattro giorni, 100 eventi e oltre 250 ospiti. Tanti anche gli eventi di basket, ai quali sarà possibile partecipare consultando il sito e il programma ufficiali a questo sito

Di seguito tutti gli eventi a tema basket giorno per giorno. Inoltre, sul Camp Basket, si alterneranno i campioni Azzurri Giacomo Galanda, Massimo Bulleri e Gregor Fucka.
Imperdibile l’allenamento esibizione delle Nazionali 3X3 maschile e femminile, con le ragazze Azzurre che questa estate hanno partecipato ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020!

Giovedì 7 ottobre

Ore 18.00, Teatro Sociale
La Grande Inaugurazione

Ore 18.00, MUSE
Penso, dunque vinco
Con Josefa Idem e Riccardo Pittis

Ore 20.30, Sala Depero
Gli Anelli del Basket
Con Marco Belinelli e Cecilia Zandalasini

Venerdì 8 ottobre

Ore 12.30, Palazzo Geremia
Mani Magiche
Con Alessandro Gentile

Ore 14.00, Auditorium Santa Chiara
100 anni di Federbasket, un secolo di canestri Azzurri
Con Giovanni Petrucci, Meo Sacchetti, Pierluigi Marzorati, Carlton Myers e Stefano Tonut

Pochi posti ancora disponibili a questo link

Sabato 9 ottobre

Ore 13.00, Sala Depero
Monsieur NBA
Con Boris Diaw

Ore 21.00, Palazzo della Regione
Gli eroi dei tre mondi
Con Dino Radja e Luis Scola

Domenica 10 ottobre

Ore 10.00, Sala Depro
50 anni LBA, il basket che ci Lega
Con Umberto Gandini, Giuseppe Poeta, Diego Flaccadori e Francesco Vitucci

Ore, 15.30, MUSE
Cuore di Campione
Con Gregor Fucka



]]>
Thu, 7 Oct 2021 07:54:00 UTC
<![CDATA[Lutti - Le condoglianze del presidente Petrucci a Germano Foglieni per la scomparsa del padre Carlo ]]> E' morto Carlo Foglieni papà di Germano consigliere e responsabile dell'Ufficio Gare FIP Lombardia.

Il presidente FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale, a nome del Consiglio Federale e del personale FIP, è vicino a Germano e, ad esequie avvenute, formula le più sentite condoglianze alla famiglia Foglieni condividendone il dolore.

]]>
Tue, 5 Oct 2021 17:45:00 UTC
<![CDATA[Lutti - Le condoglianze del presidente Petrucci a Pierluigi Marzorati per la morte della mamma Ernesta ]]> All'età di 98 anni ci ha lasciati la signora Ernesta Radice, mamma dell'ex azzurro Pierluigi Marzorati

Ad esequie avvenute, il presidente FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale e a nome di tutta la Federazione Italiana Pallacanestro, abbraccia e condivide il cordoglio di Pierluigi, della sorella Mariangela e di tutta la famiglia Marzorati-Radice.
]]>
Tue, 5 Oct 2021 15:24:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Race for the Cure, il 10 ottobre torna la più grande manifestazione al mondo contro i tumori al seno. La FIP al via con il team "Italbasket" ]]> La pandemia ha creato drammatici ritardi nella diagnosi e nella cura delle malattie oncologiche: oltre 2 milioni e mezzo di esami diagnostici in meno, una riduzione degli screening mammografici di oltre il 50%, rinvio di oltre 400.000 interventi chirurgici e più di 2.000 donne che si dovranno confrontare in ritardo con un tumore del seno. Numeri allarmanti che solo lentamente stanno migliorando nel 2021. Per contribuire in modo concreto a riportare la situazione verso la normalità, la Komen Italia ha predisposto un programma molto intenso di attività nel Mese della Prevenzione.

Domenica 10 ottobre, al Circo Massimo a Roma torna finalmente in presenza la Race for the Cure, la più grande manifestazione al mondo contro i tumori del seno. Quest’anno la Race, per le restrizioni legate al Covid-19, si svolgerà in una nuova versione: non sarà una corsa ma una passeggiata, con partenze differenziate, per evitare il sovraffollamento e garantire la sicurezza di tutti i partecipanti.

Organizzata dalla Komen Italia con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio delle principali istituzioni, la Race di Roma avrà quest’anno il generoso supporto della Regione Lazio e di Città Metropolitana di Roma Capitale, dell’Esercito Italiano, dell’Arma dei Carabinieri, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, e la preziosa collaborazione di partner come la Johnson & Johnson, Pfizer, Gruppo Acea, Amgen, Lete e altre aziende.


Anche per l'edizione 2021 della Race for the Cure, la Federazione Italiana Pallacanestro sarà ai nastri di partenza della camminata fra i sanpietrini di Roma. Per iscriversi alla squadra FIP basta cercare qui il team "Italbasket".

Oltre a Roma, la Race è programmata in altre 6 città italiane: Bologna (24-26 settembre), Brescia (3 ottobre), Bari (15-16 ottobre), Matera (17-18 ottobre), Pescara (23-24 ottobre) e Napoli (6-7 novembre).

Per partecipare e iscriversi alla Race basta registrarsi preventivamente con una donazione e scegliere tra gli intervalli orari di partenza disponibili su www.raceforthecure.it e www.komen.it.

Grazie alla rinnovata collaborazione con il Ministero della Cultura mostrando la ricevuta di iscrizione e la Komen Card gli iscritti a una delle sei edizioni della Race for the Cure potranno accedere gratuitamente con un accompagnatore ai principali musei, monumenti e parchi archeologici statali delle rispettive città. Gli elenchi dei musei aderenti, in costante aggiornamento, sono consultabili su www.komen.it.

La prevenzione e la tutela della salute femminile saranno il tema portante del Villaggio della Salute dove dal 7 al 9 ottobre, sempre al Circo Massimo, la Komen Italia in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS di Roma e la Regione Lazio offrirà gratuitamente a donne che vivono in condizioni di disagio sociale ed economico esami gratuiti per la diagnosi precoce dei principali tumori femminili, oltreché tamponi e vaccini anti-Covid.

Grazie alla collaborazione del CONI e di diverse Federazioni sportive al Villaggio della Salute sarà possibile anche svolgere lezioni di sport, fitness e sana alimentazione, mentre per i piccoli sostenitori della Race e le loro mamme sarà organizzato uno speciale meet&greet con le Winx che sveleranno le loro magiche regole sui corretti stili di vita e distribuiranno regali.

Quest’anno il Villaggio della Salute ospiterà anche il beauty truck VeraLab dell’Estetista Cinica, Cristina Fogazzi, per promuovere i valori della Race for the Cure parlando alle migliaia di donne che la seguono sui social e incontrandole al Circo Massimo.

Si uniranno moltissimi volti noti della cultura, dello sport, del giornalismo e dello spettacolo che per tutto il mese di ottobre indosseranno l’iconico Ribbon Rosa e, nella puntata del 14 ottobre, Emma Marrone a X Factor coinvolgerà gli altri giudici e Sky in un appello a sostegno delle attività di Komen Italia.

Sempre per contribuire attivamente a colmare i ritardi che la pandemia ha determinato negli screening oncologici, nel mese di ottobre la Komen Italia rafforzerà le attività della Carovana della Prevenzione, il Programma Nazionale Itinerante di Protezione della Salute Femminile che la Komen Italia svolge da anni in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS di Roma. Nei primi 9 mesi di quest’anno, grazie al generoso sostegno di Procter & Gamble, Autostrade, McArthurGlenn e altri partner, le 4 Unità Mobili della Carovana della Prevenzione hanno già svolto 77 Giornate di Promozione della salute femminile, offrendo gratuitamente oltre 5.550 esami diagnostici a 3.600 donne nei territori e nelle comunità con maggiori difficoltà.

In occasione della Conferenza stampa verrà siglato un importante accordo con FASDA/Unisalute per lo svolgimento di 15 ulteriori Giornate di prevenzione a favore di donne in stato di bisogno in 6 regioni del Centro-Sud Italia. ]]>
Tue, 5 Oct 2021 14:21:00 UTC
<![CDATA[etalbasket - FIP eBasketTour 2021. Aperte le iscrizioni ]]> Sono aperte le iscrizioni al FIP eBasketTour, il circuito di tornei su PlayStation giocati con NBA2K22.

La Federazione Italiana Pallacanestro amplia, con questa iniziativa, la propria presenza nel mondo degli e-sports con tre importanti appuntamenti per PS4 e PS5 nel 2021:

- 1-7 novembre: FIP eBasket Tour 1v1
deadline iscrizione: 31 ottobre

- 15-21 novembre: FIP eBasket Tour 5v5
deadline iscrizione: 14 novembre

- 13-19 dicembre: FIP eBasket Tour 1v1 e 5v5
deadline iscrizione: 12 dicembre

Per tutte le info scrivi a: ebasket@fip.it

Grazie all'intesa con il publisher 2K Games, l’azienda statunitense produttrice del titolo NBA 2K, la FIP potrà quindi organizzare in Italia il proprio circuito, dove si alterneranno tornei 1v1 e 5v5, giocati sulle piattaforme PlayStation 4 e PlayStation 5. L'intesa con 2K Games è stata raggiunta anche grazie alla NBA.

La spinta ad organizzare Tornei ufficiali su NBA2K22, il titolo più famoso a livello planetario sul basket, nasce dalle buone prestazioni fornite dalla e-Nazionale nelle tre edizioni del FIBA Open, i tornei online che la Federazione internazionale ha promosso a partire dal maggio 2020 dove gli Azzurri hanno centrato una vittoria (nella prima edizione), un terzo posto (nella seconda) e un quinto posto (nella terza).

Ai risultati agonistici ha fatto riscontro una grande risposta della community dei player italiani, a conferma di quanto gli e-sport siano una realtà rilevante anche nel nostro Paese.
Per partecipare ai Tornei basta scrivere a ebasket@fip.it. Nella email di risposta arriveranno le modalità per registrarsi ed accedere al sistema FIP-eBasket.

FIP eBasket Tour ha già vissuto due tornei pilota (su PS5) ad inviti: ArtoTRVP ha vinto il Torneo 1v1, mentre gli Spartans (Iriiot, Sickmickmea, Trustinpezzo, Drjimbc, Justfala_2K) il Torneo 5v5.

Nel 2022 saranno organizzati altri eventi.
]]>
Tue, 5 Oct 2021 10:43:00 UTC
<![CDATA[Comitati Regionali e Provinciali - Premio "Nico Messina" 2021. Conferito a Valerio Bianchini dal Comitato Regionale FIP Basilicata ]]> Dopo Carlo Recalcati e Boscia Tanjevic, è stata la volta di Valerio Bianchini ad essere insignito del "Nico Messina", il premio intitolato alla memoria dell'allenatore nato a Potenza nel 1922 e morto a Genova nel 2005, riservato ai migliori allenatori italiani.

Docente di Educazione fisica, Nico Messina guidò l'Ignis Varese a cavallo degli anni Sessanta e Settanta vincendo due scudetti e due Coppe Italia. Lanciò in prima squadra a 16 anni Dino Meneghin, ma soprattutto introdusse la figura del preparatore fisico nella pallacanestro italiana. Allenò, in tale veste, anche il Varese Calcio.

Il premio, promosso dal Comitato regionale FIP Basilicata, è stato consegnato l'11 ottobre, al teatro Stabile di Potenza da Giovanni Lamorte, presidente del Comitato.

Valerio Bianchini è uno dei più prestigiosi allenatori italiani di tutti i tempi: membro dell'Italia Basket Hall of Fame, CT della nazionale italiana dal 1985 al 1987 ha vinto tre scudetti, due Coppe dei Campioni, una Coppa Intercontinentale, una Coppa delle Coppe e una Coppa Italia.

L'annuncio dell'assegnazione del premio a Valerio Bianchini è stato dato in una conferenza stampa che si è tenuta nel Palazzo della Cultura di Potenza lo scorso 4 ottobre. All'incontro con i giornalisti sono intervenuti l'assessore comunale allo sport Patrizia Guma, il presidente del Comitato Regionale FIP Giovanni Lamorte e il presidente regionale del Comitato Nazionale Allenatori Gianfranco Pace. ]]>
Tue, 5 Oct 2021 08:52:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Inizia la BCL. In campo martedì Dinamo Sassari (vs Ludwigsburg) e Treviso (vs Riga). Mercoledì Brindisi (vs Holon) ]]> Comincia la Basketball Champions League! Dopo i preliminari, è tempo di stagione regolare.
Le formazioni italiane al via sono tre: Banco di Sardegna Sassari, Happycasa Brindisi e Nutribullet Treviso.

I primi a scendere in campo saranno i sardi di coach Cavina, che martedì 5 ottobre alle 20.00 sfideranno l’MHP Riesen Ludwigsburg in Germania. Nello stesso gruppo anche Tenerife e Prometey.

Sempre martedì 5 ottobre ma alle 20.30, la Nutribullet Treviso ospita i lettoni del VEF Riga in diretta su Rai Sport. La formazione di coach Menetti è una delle rivelazioni di questo inizio di stagione: prima delle due vittorie (su due) in LBA, sono arrivati i tre successi al Palaverde che sono valsi l’accesso alla fase a gironi di BCL (contro London Lions, Bakken Bears e Tsmoki Minsk). Nello stesso girone anche AEK Atene e Falco Szombathely.

Mercoledì 6 ottobre sarà la volta dell’Happycasa Brindisi, che riceve gli israeliani dell’Hapoel U-NET Holon (20.30). Nello stesso girone anche l’U-BT Cluj Napoca e Darussafaka.

Nella fase a gironi sono stati composti 8 gruppi da 4 formazioni ciascuno. Le prime classificate passano il turno direttamente. Le seconde e le terze si sfideranno in un play-in per l’accesso ai 16esimi di finale.
]]>
Mon, 4 Oct 2021 20:53:00 UTC