home fip
basket community
Main Sponsor
Main Sponsor
Sponsor Tecnico
Sponsor Tecnico
Top Sponsor Shorts
Top Sponsor Shorts
Top sponsor
Top sponsor
Sponsor
Sponsor
Giovanilecomitato regionale

UNDER 17 ECCELLENZA "CLAUDIO MONTI"

Indietro
22 Giugno 2022
Tabellini, cronache, classifiche: la situazione al termine della prima fase. Domani gli spareggi
Si è giocata oggi l'ultima giornata della prima fase della Finale Nazionale Under 17 Eccellenza - Trofeo Claudio Monti (Mantova, 20-26 giugno). Sedici le squadre in campo, le prime classificate dei quattro gironi passano direttamente ai Quarti di finale, seconde e terze spareggiano domani: da venerdì la fase finale a partire dai quarti di finale.

Le squadre già certe di un posto tra le prime otto sono Pallacanestro Varese, Stella Azzurra Roma, Orange1 Bassano del Grappa e Viaggiator Goloso Cantù. Già eliminate Stamura Ancona, Dinamo Sassari, Svincolati Milazzo e Derthona Basket.

Tutte le partite sono trasmesse sui canali federali, Twitch e YouTube, ai seguenti link:
Twitch: www.twitch.tv/italbasketofficial
Youtube: www.youtube.com/c/fipbasketv

Il programma degli spareggi (23 giugno)
Ore 11.30 Scaligera Verona-Fulgor Fidenza (PalaSguaitzer, Twitch)
Ore 14.00 Universo Treviso-Olimpia Roma (PalaSguaitzer, Twitch)
Ore 16.30 Oneteam Forlì-Umana Reyer Venezia (PalaSguaitzer, Twitch)
Ore 19.00 Virtus Roseto-Firenze Academy (PalaSguaitzer, Twitch)

I quarti di finale (24 giugno)
Ore 11.30 Pallacanestro Varese vinc. Oneteam Forlì-Reyer Venezia (PalaSguaitzer, Twitch)
Ore 14.00 Orange1 Bassano vinc. Scaligera Verona-Fulgor Fidenza (PalaSguaitzer, Twitch)
Ore 16.30 Viaggiator Goloso Cantù vinc. Universo Treviso-Olimpia Roma (PalaSguaitzer, Twitch)
Ore 19.00 Stella Azzurra Roma vinc. Firenze Academy-Virtus Roseto (PalaSguaitzer, Twitch)

La situazione dopo la terza giornata

GIRONE A
Prima giornata (20 giugno)
Pallacanestro Varese-Scaligera Verona 69-47
Stamura Ancona-Olimpia Roma 70-77

Seconda giornata (21 giugno)
Pallacanestro Varese-Stamura Ancona 63-55
Scaligera Verona-Olimpia Roma 64-63

Terza giornata (22 giugno)
Pallacanestro Varese-Olimpia Roma 98-45
Scaligera Verona-Stamura Ancona 56-53

Classifica: Pallacanestro Varese 6; Scaligera Verona 4; Olimpia Roma 2; Stamura Ancona 0

GIRONE B
Prima giornata (20 giugno)
Stella Azzurra-Universo Treviso 57-46
Fulgor Fidenza-Dinamo Sassari 89-61

Seconda giornata (21 giugno)
Stella Azzurra-Dinamo Sassari 77-24
Universo Treviso-Fulgor Fidenza 72-65

Terza giornata (22 giugno)
Stella Azzurra-Fulgor Fidenza 78-26
Universo Treviso-Dinamo Sassari 69-65

Classifica: Stella Azzurra 6; Universo Treviso 4; Fulgor Fidenza 2; Dinamo Sassari 0

GIRONE C
Prima giornata (20 giugno)
Orange1 Bassano-One Team Forlì 82-66
Firenze Academy-Svincolati Milazzo 72-55

Seconda giornata (21 giugno)
Orange1 Bassano-Svincolati Milazzo 74-53
Firenze Academy-One Team Forlì 52-67

Terza giornata (22 giugno)
Orange1 Bassano-Firenze Academy 77-59
Svincolati Milazzo-One Team Forlì 51-70

Classifica: Orange1 Bassano 6; One Team Forlì 4; Firenze Academy 2; Svincolati Milazzo 0

GIRONE D
Prima giornata (20 giugno)
Derthona Basket-Viaggiator Goloso Cantù 57-76
Reyer Venezia-Virtus Roseto 67-77

Seconda giornata (21 giugno)
Viaggiator Goloso Cantù-Reyer Venezia 76-63
Virtus Roseto-Derthona 62-54

Terza giornata (22 giugno)
Viaggiator Goloso Cantù-Virtus Roseto 62-52
Reyer Venezia-Derthona 69-58

Classifica: Viaggiator Goloso Cantù 6; Virtus Roseto 4; Reyer Venezia 2; Derthona Basket 0

Tabellini e cronache della terza giornata

Girone A
Pallacanestro Varese-Olimpia Roma 98-45 (31-11, 15-16, 28-12, 24-6)
Varese regola nettamente l'Olimpia Roma e chiude imbattuta il suo cammino nel girone A. Gara decisa già nel primo quarto con un perentorio 28-6 iniziale frutto delle triple di Zhao (4/6 da 3, 5 assist e 4 recuperi) e delle accelerazioni di Guimdò (9/14 al tiro e 11 rimbalzi). I ragazzi di Pistorio non ripetono lo show balistico della gara inaugurale (5/18 da 3) e l'attacco alla zona dell'Academy dà ottimi riscontri anche nel secondo quarto (39-13 al 14') con Bottelli (7/10 al tiro) ispirato dal perimetro. Break romano nella seconda metà della frazione per ridurre il gap sul 46-27 del 20', ma il secondo tempo è a senso unico con Varese che affonda ulteriormente i colpi (68-39 al 30') e cavalca la vena balistica di Mele (5/7 dal campo) per incrementare ulteriormente il margine.

Pallacanestro Varese: Bosso 8, Fragos 4, Guimdo 21, Bottelli 18, Zhao 18, Bortoli, Belotti 2, Dall’Omo 5, Goffi 4, Golino 3, Realini, Mele 15. All. Bizzozi.
Olimpia Roma: Antonelli 7, Di Marzio, Paluzzi 8, Longo 3, Cellini 9, Lombardo 2, Huber 5, Conti, Liberati 6, Garofalo 3, Stramandino, Mancini 2. All. Pistorio.
Arbitri: Secchieri, Tognazzo.


Scaligera Basket Verona-Stamura Ancona 56-53 (13-14, 16-10, 16-12, 11-17)
Verona bissa il successo della seconda giornata contro Roma e chiude al secondo posto il girone A, eliminando Ancona. Dopo l'equilibrio iniziale (13-14 al 10') la Scaligera contiene il gap fisico (12 rimbalzi per Celloli) contro la più stazzata Stamura, e guadagna un piccolo vantaggio a metà gara (29-24 al 20') grazie alle iniziative di Arihenbuwa. Due triple di Mazzoli e Celloli firmano il massimo vantaggio Scaligera (39-26 al 23'), ma Ancona risale con Piccionnne e Tambura ricucendo sul 45-40 del 33'. Nuovo affondo veronese con Brancaccio ed Airhenbuwa sul 55-46 del 37', la Stamura si batte fino al termine rientrando fino a meno 2 con 19 secondi sul cronometro, ma Airhenbuwa fissa il punteggio in lunetta con Piccionne che fallisce la tripla del pareggio.

Scaligera Basket Verona: Mazzoli 5, Morati 4, Ceffoli 7, Bertoncin 3, Airhienbuwa 15, Brancaccio 8, Farinati 2, Vinco, Marchesini, Cornale 2, Romani 2, Righetti 8. All. Guadagnini.
Stamura Basket Ancona: Covacci, Virgili, Piccionne 13, Tamboura 17, Paoletti 12, Radatti, Capolarini, Monaco, Filippetti. 2, Bora 5, Barletta 2, Catania Vallemani 2. All. Pozzetti.
Arbitri: De Giorgio, Rezzoagli.

Girone B
Stella Azzurra-Fulgor Fidenza 78-26 (22-8, 12-2, 16-11, 28-5)
La Stella Azzurra domina Fidenza e chiude imbattuta il cammino della prima fase. Ottima prova corale per i ragazzi di Paolo Traino, che mandano a referto tutti e 12 gli effettivi guadagnandosi un giorno di riposo con il passaggio diretto ai quarti. Ancora dominante la difesa romana, che dopo i 24 punti concessi a Sassari ne concede 25 alla Fulgor, tenuta senza canestri dal campo per 17 minuti (dal 15-8 dell'8' al 41-12 del 25'). La Fulgor macina errori e palle perse contro la pressione degli esterni capitolini: fuga decisiva già nel primo quarto (22-8 al 10' dopo il 6-6 del 5') e progressione inarrestabile in una seconda frazione nella quale Fidenza firma solo 2 punti in lunetta (34-10 al 20'). Poi ampie rotazioni su entrambi i fronti pensando già agli impegni successivi.

Stella Azzurra: Giannozzi 4, Gonzalez 8, Morelli 10, Kavosh 6, Doumbia 7, D’Arcangeli 5, Forconi 8, Morigi 4, Piccirilli 5, Santinon 3, Kutsnetsov 11, Zanotto 7. All. Traino
Fulgor Fidenza: Ramponi 1, Miaschi G. 5, Miaschi E. 5, Bojang 5, Fainke 3, De Simone 3, Casu, Marchesani, Akilu, Ranieri, Barsotti 2, Trevisan 2. All. Braidotti.
Arbitri: Bragagnolo, Marconetti.

Universo Treviso Basket-Dinamo Sassari 69-65 (18-17, 13-20, 25-16, 13-12)
Treviso concede il bis contro Sassari e strappa il secondo posto del girone B entrando da testa di serie nel tabellone degli spareggi. La Dinamo onora la partecipazione comandando a lungo nonostante la virtuale impossibiltà di passare il turno alla luce degli eventuali incastri dei quozienti canestri. Però il moto perpetuo di Piredda, Pisano e Basoli tiene a lungo in scacco la Nutribullet, Dopo il vantaggio veneto alla prima sirena (18-17 al 10') i ragazzi di coach Zucca sorpassano in velocità sul 31-37 di metà gara. Il tiro dall'arco non premia però gli sforzi della Dinamo, che paga il 3/20 da 3 e perde l'abbrivio con un 11-0 firmato Pellizzari nella fase finale del terzo quarto (dal 45-53 del 28' al 56-53 del 30'). L'affondo finale di Spinazzè e Prai permette a Treviso di mettere al sicuro sul 67-59 del 38'.

Universo Treviso Basket: Tadiotto 13, Pellizzari 15, Torresani 10, De Marchi 8, Martin 10, Spinazzè 7, Boscariol, Gecchele, Santucci, Prai 2, Marostica, Guidolin 4. All. Basso.
Dinamo Sassari: Motzo 7, Basoli 16, Piredda 17, Pisano 15, Raffo 2, Loi, Casu 5, Giua 3, Brau, Salaris, Idili, Mura. All. Zucca.
Arbitri: Esposito, Del Gaudio.

Girone C
One Team Forlì-Svincolati Milazzo 70-51 (24-17, 24-4, 13-8, 9-22)
Forlì supera con autorità Milazzo e termina al secondo posto il cammino nel girone C. L'OneTeam affonda i colpi in un primo tempo a tutto gas, fatturando 48 punti a metà gara e poi ruotando gli effettivi in vista dell'impegno di domani. Subito frizzante l'attacco romagnolo (24-17 al 10') che capitalizza l'ottimo impatto della panchina (11 a referto e 36 punti dal secondo quintetto) per piazzare l'affondo vincente nella seconda frazione. Perentorio 24-4 per la squadra di Gandolfi, con Borciu e Pulto protagonisti per il decisivo 48-21 del 20'. Amministrazone controllata nel secondo tempo con Forlì che pensa già agli spareggi, mentre la coppia Scredi (7/18 al tiro)-Giambò prova a contenere il divario col quarto finale vinto 8-22 dagli Svincolati.

One Team Basket Forlì: Borciu 11, Casadei 5, Pulito 12, Munari 2, Lombini 4, Errede, Sanviti 8, Pinza 8, Fini 6, Ercolani 6, Mustapha 4, Giosa 4. All. Sant’Ambrogio.
Svincolati Milazzo: Giambò 15, Lanari 1, Scardi, Saraceni 6, Scredi 25, Maiorana, Bove, Coluccia, Preci 2, Rizzo 2, Mammina, Patanè.
All. Gandolfi.
Arbitri: Caneva, De Carlo.

Orange1 Bassano-Firenze Basketball Academy 77-59 (28-23, 17-8, 16-20, 16-8)
Bassano fa tris contro Firenze staccando con sicurezza il pass per i quarti di finale. Match frizzante in avvio con un primo quarto a tutto gas (28-23 al 10') nel quale le fiondate di Rinaldin (11 alla prima sirena) trovano risposta dalle ripartenze dell'Academy. La formazione di Baccetti si riporta in scia sul 30-27 del 14', ma l'Orange1 riaccende il motore con le iniziative di Porto (11/12 a liberi). Fuga a cavallo della pausa lunga per i veneti che toccano il massimo vantaggio sul 47-31 del 22'; Firenze reagisce con le ripartenze di Pinarelli e si batte con ardore sulle palle vaganti, ma paga il rivedibile 7/21 in lunetta. Ultimo sforzo toscano il 60-51 del 30', poi Bassano cala la saracinesca in retroguardia e allunga nella frazione conclusiva.

Orange1 Bassano: Rinaldin 24, Asani 7, Van Der Knaap 4, Porto 20, Elhadji 10, Brescianini 4, Zilio 5, Edhodaghe 6, Doneda 2, Crestan, Fabris, Carnevale. All. Palumbo
Firenze Basketball Academy: Ricci 8, Mattichecchia 2, Baldasseroni 17, Simoni 3, Pinarelli 17, Bomboni, Banchetti 4, Fabrizi, Degl’Innocenti 2, Miletic, Mariani 4, Cortiguera 2. All. Bacceti.
Arbitri: Lilli, Giunta.

Girone D
Viaggiator Goloso Cantù-Virtus Roseto 62-52 (17-12, 16-15, 14-12, 15-13)
Cantù fa percorso netto contro Roseto e vola ai quarti del tabellone delle finali Under 17. Match combattuto fra le rivelazioni del girone D: il Viaggiator Goloso parte forte (15-5 al 5') nonostante i 2 falli rapidi di Meroni e Greppi. Roseto ne approfitta per sorpassare in avvio del secondo quarto (17-18 al 13'), ma è un vantaggio effimero col ritorno del centro canturino che fa la differenza sotto canestro. Il PGC rilancia la fuga a suon di rubate e ripartenze (32-22 al 18'), ed anche se il suo ritmo balistico contro la zona ospite non è dei migliori mantiene il comando delle operazioni grazie alla reattività a rimbalzo e sulle palle vaganti. Finale palpitante con le sospensioni di Mastrototaro che riavvicinano la Virtus sul 52-50 del 36', ma Greppi da sotto e Meroni dall'arco mettono al sicuro il successo di Cantù.

Viaggiator Goloso Cantù: Tosetti 5, Chiappa 4, Meroni 9, Clerici 14, Greppi 11, Banfi, Cattaneo 8, Moscatelli 6, Mazzoleni, Dioumcheik, Mazzoleni 1, Toluwa 4. All. Costacurta.
Virtus Pall. Roseto: Maiga 8, Haidara 2, Caprera 9, Minac, Dervishi 2, Rita, Tommarelli 5, Laraia, Mariani, Mastrototaro 16, Valentini 4, Marcucci 6. All. Rossi.
Arbitri: Agnese, Cieri.


Derthona Basket - Reyer Venezia 58-69 (26-15, 15-18, 13-16, 4-20)
Venezia festeggia il primo hurrà delle finali Under 17 conquistando il terzo posto nel girone D nello spareggio di Curtatone. Partita dai due volti con Tortona che comanda in avvio (26-15 al 10') con un brillante quarto iniziale sull'asse Baldi-Lisini. I piemontesi sembrano padroni della partita sul 40-25 del 16', ma le iniziative di Barbero (9/12 ai liberi e 4 assist) riaccendono il motore dell'attacco Reyer (41-33 al 20'). Nel secondo tempo l'attacco Derthona spegne la luce mettendo a referto soltanto 17 punti: ultimo vantaggio il 51-48 del 30', Venezia sorpassa con Presutto e la replica di Lisini firma la parità a quota 56, ma il 13-2 finale è decisivo per la formazione di Buffo che conquista il pass per gli spareggi.

Derthona Basket: Tambwe 7, Lisini 14, Bellinaso 6, Ansevini 10, Baldi 15, Miladinovic 5, Jokanovic, Besostri, Intini, Vio, Moro 1, Lam. All. Ansaloni.
Reyer Venezia: Pieropan, Natale 4, Iannuzzi 9, Beltrami 8, Barbero 25, Eramo, Presutto 7, Zanchetta, Gattel 6, Ojog 10, Dalla Francesca, Ferreri. All. Buffo.
Arbitri: Cassina, Rinaldi.

Tutti i tabellini della seconda giornata
Girone A
Pallacanestro Varese-Stamura Ancona 63-55 (16-17, 13-15, 21-5, 13-18)
Pallacanestro Varese: Bosso 6, Frangos 17, Guimdo 19, Bottelli 9, Zhao 7, Bortoli, Belotti, Dall’Omo, Praderio, Golino 5, Coppa, Mele. All. Bizzozi.
Stamura Ancona: Virgili 4, Piccionne 11, Tamboura 2, Bora 3, Paoletti 17, Radatti, Caporalini, Covacci, Monaco 2, Filippetti 6, Barletta 4, Genovese 6. All. Pozzetti.
Arbitri: Lilli, Agnese.

Olimpia Roma-Scaligera Verona 63-64 (13-19, 14-18, 16-6, 20-21)
Olimpia Roma: Antonelli 9, Di Marzio 6, Paluzzi 7, Longo 14, Cellini 1, Lombardo, Huber 13, Liberati 13, Garofalo, Stramandino, Mancini, Graziani. All. Pistorio.
Scaligera Verona: Mazzoli 2, Morati 7, Ceffoli 9, Bertoncin 2, Airhienbuwa 16, Brancaccio 11, Farinati, Vinco 4, Marchesini 8, Cornale 2, Romani, Righetti 3. All. Guadagnini.
Arbitri: Esposito, Tommaso.

Girone B
Stella Azzurra-Dinamo Sassari 79-24 (13-5, 23-10, 15-4, 28-5)
Stella Azzurra: Giannozzi 6, Gonzalez 7, Morelli 2, Kavosh 3, Doumbia 8, D’Arcangeli 9, Forconi 6, Morigi, Piccirili 16, Santinon 7, Kuznetsov 6, Zanotto 9. All. Traino.
Dinamo Sassari: Motzo 2, Basoli 3, Piredda 6, Pisano 2, Raffo 5, Loi, Casu, Giua 3, Brau 3, Salaris, Idili, Mura. All. Zucca.

Fulgor Fidenza - Universo Treviso Basket 70-77 (20-11, 19-19, 20-29, 11-18)
Fulgor Fidenza: Ramponi 19, Miaschi G. 10, Miaschi E. 19, Bojang 4, Fainke 14, De Simone, Casu 2, Marchesan Nencini, Akliu, Ranieri, Barsotti, Trevisan 2. All. Braidotti.
Universo Treviso Basket: Tadiotto 12, Pellizzari 18, Torresani 23, De Marchi 8, Martin 7, Spinazzè 3, Boscariol, Gecchele, Santucci, Prai 2, Marostica, Guidolin 4. All. Basso.
Arbitri: Tognazzo, Cassina.

Girone C
Orange1 Bassano-Svincolati Milazzo 74-53 (27-22, 26-15, 13-14, 8-2)
Orange1 Bassano: Rinaldin 4, Asani 17, Van Der Knaap 5, Porto 19, Elhadji, Brescianini 17, Zilio 2, Atamah 6, Doneda, Crestan 2, Fabris 2, Carnevale. All. Palumbo.
Svincolati Milazzo: Giambò 10, Lanari 5, Scardi 5, Saraceni 6, Scredi 22, Maiorana 4, Dove, Coluccia, Preci, Rizzo, Mammina, Patanè 1. All. Sant’Ambrogio.
Arbitri: Bragagnolo, Del Gaudio.

Firenze Academy-One Team Forlì 52-67 (13-24, 7-15, 19-24, 13-4)
Firenze Basketball Academy: Banchetti 3, Degl’Innocenti 2, Ricci 8, Baldasseroni 7, Pinarelli 20, Bomboni, Fabrizi 1, Miletic, Mattichecchia 4, Mariani 2, Cortiguera 3, Simoni 2. All. Baccetti.
One Team Basket Forlì: Borciu 4, Casadei 8, Pulito 9, Munari 8, Lombini 15, Erede 6, Sanviti 6, Pinza 9, Fini, Ercolani, Mustapha 2, Giosa. All. Gandolfi.
Arbitri: De Giorgio, Secchieri.

Girone D
Viaggiator Goloso Cantù-Reyer Venezia 76-63 (23-16, 19-17, 20-15, 14-15)
Viaggiator Goloso Cantù: Tosetti 14, Chiappa 15, Meroni 15, Clerici 11, Greppi 9, Banfi, Cattaneo 2, Moscatelli, Bellone, Mazzoleni A. 2, Mazzoleni F. 8, Toluwa. All. Costacurta
Reyer Venezia: Pieropan 8, Natale, Iannuzzi 12, Gattel 6, Barbero 5, Eramo 4, Presutto 18, Zanchetta, Ojog 4, Dalla Francesca, Beltrami 4, Ferrari 2. All. Buffo.
Arbitri: Giunta, Caneva.

Virtus Pall. Roseto-Derthona Basket 62-54 (14-18, 17-11, 16-10, 15-15)
Virtus Pall. Roseto: Maiga 16, Caprara 14, Haidara 4, Minac 4, Dervishi 10, Mastrototaro 10, Di Marco, Tommarelli, Laraia, Valentini 4, Rita, Marcucci. All. Rossi.
Derthona Basket: Tambwe 9, Lisini 4, Bellinaso 12, Ansevini 9, Baldi 15, Miladinovic, Jovanovic, Besostri 2, Intini, Vio, Moro 3, Lam. All. Ansaloni.
Arbitri: Marconetti, Rezzoagli.


I tabellini della prima giornata
Girone A
Pallacanestro Varese-Scaligera Verona 69-47 (16-12, 15-10, 18-14, 20-11)
Pallacanestro Varese: Bosso 6, Frangos 10, Guimdo 11, Bottelli 12, Zhao 17, Bortoli 1, Belotti 2, Dall’Omo 6, Goffi, Golino 2, Coppa, Mele 2. All. Bizzozi.
Scaligera Verona: Mazzoli 11, Morati 12, Ceffoli, Bertoncin, Airhienbuwa 7, Brancaccio 2, Filippino, Farinati 2, Vinco 4, Marchesini, Cornale 6, Righetti 3. All. Guadagnini.
Arbitri: Caneva, Bragagnolo.

Stamura Ancona-Olimpia Roma 70-77 (19-19, 14-14, 17-19, 20-25)
Stamura Ancona: Virgili 12, Piccionne 13, Tamboura 9, Bora, Paoletti 21, Radatti, Caporalini 3, Monaco 2, Filippetti 8, Barletta 2, Genovese, Catamana. All. Pozzetti.
Olimpia Roma: Antonelli 17, Di Marzio 14, Paluzzi 8, Longo 13, Cellini 9, Lombardo, Huber 9, Conti, Liberati 7, Garofalo, Stramandino, Mancini. All. Pistorio.
Arbitri: Marconetti, Giunta.

Girone B
Stella Azzurra-Universo Treviso 57-46 (18-12, 17-7, 14-15, 8-12)
Stella Azzurra: Giannozzi 2, Gonzalez 10, Morelli, Kavosh 15, Doumbia 6, D’Arcangeli 2, Forconi 4, Morigi, Piccirilli 2, Santinon 8, Kuznetsov 2, Zanotto 6. All. Traino.
Universo Treviso Basket: Tadiotto 12, Pellizzari 8, Torresani 5, De Marchi, Martin 3, Spinazzè 6, Boscariol, Gecchele, Santucci 3, Prai 9, Marostica, Guidolin. All. Basso.
Arbitri: Rezoagli, De Giorgio.

Fulgor Fidenza - Dinamo Sassari 89-61 (19-23, 22-16, 23-9, 25-13)
Fulgor Fidenza: Ramponi 6, Miaschi G. 24, Miaschi E. 12, Barsotti 6, Fainke 22, De Simone, Casu 6, Marchesani, Akiliu 5, Ranieri, Bojang 8, Trevisan. All. Braidotti.
Dinamo Sassari: Motzo 8, Basoli 11, Piredda 9, Pisano 20, Raffo 1, Loi, Casu 3, Giua 9, Brau, Salaris, Idili, Mura. All. Zucca.
Arbitri: Secchieri, Del Gaudio.

Girone C
Orange1 Bassano-One Team Basket Forlì 82-66 (15-18, 26-16, 24-16, 17-16)
Orange1 Bassano: Rinaldin 6, Asani 17, Van Der Knaap 11, Porto 15, Sarr Elhadji 14, Brescianini 9, Zilio, Atamah Edhodaghe 6, Doneda 2, Crestan 2, Fabris, Carnevale. All. Palumbo.
One Team Basket Forlì : Borciu 11, Casadei 4, Pulito 8, Munari 14, Lombini 8, Mariuzzo, Eredde, Sanviti, Pinza 14, Fini, Mustapha 7, Giosa. All. Gandolfi.
Arbitri: Agnese, Rinaldi.

Firenze Academy-Svincolati Milazzo 72-55 (24-18, 17-17, 17-13, 14-7)
Firenze Academy: Banchetti 4, Degl’Innocenti 3, Ricci 10, Baldasseroni 14, Pinarelli 12, Bomboni, Fabrizio 2, Miletic 4, Mattichecchia 9, Mariani 2, Cortiguera 9, Simoni 3. All. Baccetti.
Svincolati Milazzo: Giambò 15, Lanari 13, Scardi 7, Saraceni 7, Scredi 11, Maiorana, Bove, Coluccia, Preci 2, Rizzo, Mammina, Patanè. All. Sant’Ambrogio.
Arbitri: Cieri, Tugnazzo.

Girone D
Derthona Basket-Viaggiator Goloso Cantù 57-76 (14-20, 16-20, 19-25, 8-11)
Derthona Basket: Tambwe 14, Lisini 2, Bellinaso 15, Ansevini 6, Baldi 17, Miladonivic 2, Jovanovic, Besostri 1, Intini, Moro, Segatto, Lam. All. Ansaloni.
Viaggiator Goloso Cantù: Tosetti 9, Chiappa 12, Meroni 18, Clerici 8, Greppi 12, Banfi, Cattaneo 4, Moscatelli 9, Mazzoleni 2, Dioum Cheikh, Mazzoleni 2, Toluwa. All. Costacurta.
Arbitri: Esposito, De Carlo.

Reyer Venezia - Virtus Roseto 67-77 (21-15, 6-24, 21-17, 19-21)
Reyer Venezia: Pieropan 2, Natale 6, Presutto 16, Iannuzzi 23, Barbero 8, Eramo 6, Zanchetta, Gattel 4, Ojog, Dalla Francesca, Beltrami 2, Ferrari. All. Buffo.
Virtus Pall. Roseto: Maiga 24, Haidara 2, Caprara 21, Minac, Dervishi 8, Pavone, Tommarelli 7, Laraia, Rita 2, Mastrototaro 7, Valentini 5, Marcucci 1. All. Rossi.
Arbitri: Cassina, Lilli.
Condividi ...
calendario eventi
© 2015 Federazione Italiana Pallacanestro - Giovanile - Privacy Policy    Cookie Policy
credits sendoc.it
Gazzetta
Kigili
Uliveto
Autovia
MGX
orogel.it
Sixtus
Fitline
Bus For Fun
www.spaldingbros.com

Media Partner

Fornitori Ufficiali

Fisiowarm
Vettore Medical
YouteCar

Official Medical Partner