<![CDATA[FIP]]> Tue, 23 Jul 2019 21:12:39 UTC <![CDATA[Under 18 maschile - Torneo Internazionale di Volos, Italia battuta dalla Grecia 63-70 ]]> Nella seconda giornata del Torneo Internazionale di scena a Volos (Grecia) la Nazionale Under 18 di coach Antonio Bocchino è stata sconfitta dalla Grecia per 63-70. Miglior marcatore Azzurro è stato Casarin con 18 punti.

L'Italia, battuta anche all'esordio dalla Spagna 61-74, nella terza giornata del Quadrangolare di preparazione all'Europeo di categoria (Volos, 27 luglio-4 agosto), affronterà la Gran Bretagna.

Il tabellino della seconda giornata del Torneo Internazionale di Volos
Italia-Grecia 63-70 (13-13, 11-8, 15-25, 24-24)
Italia: Schina, Picarelli 4, Casarin 18, Procida 14, Donadio 2, Filoni 7, Ianuale 5, Deri, Grant 5, Ladurner 3, Basso 3, Possamai 2. All. Bocchino

Il tabellino della prima giornata del Torneo Internazionale di Volos
Spagna-Italia 74-61 (23-10, 15-25, 20-18, 16-8)
Italia: Schina 2, Picarelli 2, Casarin 7, Procida 16, Donadio 2, Filoni 4, Ianuale 4, Deri, Grant 5, Ladurner 2, Basso 7, Possamai 10. All. Bocchino

Italia

Atleti convocati
Basso Beniamino (2001, 205, C, Virtus Basket Padova)
Casarin Davide (2003, 196, Pm, Reyer Venezia Mestre)
Deri Lorenzo (2001, 187, Pm, Virtus Pall. Bologna)
Donadio Lorenzo (2001, 192, G, Stella Azzurra Roma-Nord)
Filoni Niccolo' (2001, 197, G, Nuovo Basket Aquilano)
Grant Sasha Mattias (2002, 200, A, Fc Bayern Monaco - Ger)
Ianuale Nicolo' (2001, 197, A, Pall. Moncalieri S Mauro)
Ladurner Maximilian (2001, 206, A/C, Maia Basket Merano)
Picarelli Matteo Italo (2001, 186, G, Gc Zürich Basketball - Svi)
Possamai Luca (2001, 212, C, Reyer Venezia Mestre)
Procida Gabriele (2002, 196, G, Team Abc Cantu')
Schina Matteo (2001, 182, Pm, Pall. Trieste 2004)

Atleti a disposizione
Abati Toure Soma (2002, 192, A, Blu Orobica)
Ariazzi Alessandro (2001, 185, Pm, Vanoliyoung)
Arletti Gianmarco (2001, 197, G, Salus Pall. Bologna)
Bargnesi Andrea (2001, 187, Pm Basket Fanum)
Bartoli Vittorio (2002, 200, A/C, Pall. Giromondo)
Borra Francesco (2001, 208, C, Pall. Moncalieri S Mauro)
Borsetto Marco (2001, 200, A/C, Petrarca Padova)
Buffo Edoardo (2001, 193, G, Derthona Basket)
Doneda Simone (2001, 201, A, Seriana Bk 75)
Nicoli Matteo (2001, 193, G, Virtus Pall. Bologna)
Ragagnin Giovanni (2001, 186, G, Petrarca Padova)
Tintori Tommaso (2002, 200, A/C, Virtus Pall. Bologna)


Staff
Direttore Tecnico: Capobianco Andrea
Capo Delegazione: Bellondi Alberto (dal 24 luglio al 5 agosto)
Allenatore: Bocchino Antonio
Assistente Allenatore: Galbiati Paolo
Assistente Allenatore: Cantarello Davide
Preparatore Fisico: Giottoli Andrea
Medico: Marcangeli Guido
Fisioterapista: Ferri Francesco
Team Manager: Meroni Domenico

Programma

19 luglio
Raduno a Roma presso Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” – Largo Giulio Onesti 1
arrivo convocati entro le ore 17:00
19:30 - 21:30 Allenamento
20 luglio
10:00 - 12:00 Allenamento
18:30 - 20:30 Allenamento
21 luglio
Trasferimento in Grecia
10:25/13:25 Roma / Atene A3 651
16:00/16:55 Atene / Salonicco A3 7120
22 / 24 luglio
Torneo Internazionale a Volos
Grecia - Gran Bretagna - Italia - Spagna
22 luglio
Spagna-Italia 74-61
Grecia-Gran Bretagna 91-63
23 luglio
Italia-Grecia 63-70
Gran Bretagna-Spagna 63-103
24 luglio
Gran Bretagna-Italia
Spagna-Grecia
25 luglio
12:00/13:15 Allenamento c/o Portaria Hall
26 luglio
10:00/11:15 Allenamento c/o Portaria Hall
27 luglio / 4 agosto
Campionato Europeo - Volos (GRE)
27 luglio
8:00/8:40 Allenamento c/o Portaria Hall
13:30 (in Italia) Italia vs Montenegro
28 luglio
11:20/12:00 Allenamento c/o Nea Ionia Hall
18:00 (in Italia) Lituania vs Italia
29 luglio
11:20/12:00 Allenamento c/o Nea Ionia Hall
18:00 (in Italia) Russia vs Italia
dal 30 luglio al 4 agosto
Allenamenti e Gare in base ai risultati prima fase
5 agosto 2019
Rientro in Italia


In occasione del Torneo Internazionale e del Campionato Europeo di Volo gli allenamenti e le gare si svolgeranno presso Portaria Hall, Portaria Makrynitsa Road, 37011 Portaria, Volos, e Nea Ionia Hall, Doxopoulou & Merkouri str., 38445 Nea Ionia, Volos.
]]>
Tue, 23 Jul 2019 21:10:00 UTC
<![CDATA[Nazionali 3x3 - La Rochelle, FIBA 3x3 Women's Series. Azzurre sconfitte da Rep. Ceca e Cina. Mercoledì contro la Spagna alle 18:50 ]]> Due sconfitte per la Nazionale 3x3 Open Femminile alla FIBA 3x3 Women's Series de La Rochelle. L'Italia perde 16-19 contro la Rep. Ceca e poi 14-20 contro la Cina.

In entrambe le gare l'Italia prima riesce a rientrare in partita, ma poi soffre l'allungo decisivo delle avversarie. Contro la Cina l'Italia gioca in tre negli ultimi due minuti: Giulia Ciavarella dopo un contatto fortuito con la cinese ZhiTing Zhang, non riesce a tornare in campo.

Mercoledì 24 luglio terza gara per l'Italia contro la Spagna alle 18:50 (diretta You Tube FIBA 3x3) che guida imbattuta il girone B

Italia-Rep. Ceca 16-19
Italia. Rulli 7, Carangelo 7, Ciavarella 2, Filippi.

Italia-Cina 14-20
Italia. Ciavarella 3, Filippi 5, Carangelo 5, Rulli 1.


Gli altri risultati del Girone B di oggi
Cina-Spagna 15-16
Spagna-Rep. Ceca 21-13

La Nazionale Open 3x3 femminile
1. Carangelo Debora (1992, 163)
2. Ciavarella Giulia (1997, 182)
3. Filippi Marcella (1985, 186)
4. Rulli Giulia (1991, 185)

Staff
Team Director Giancarlo Migliola

]]>
Tue, 23 Jul 2019 18:53:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - Hackett al training camp di Pinzolo dal 26 luglio. Daniel si aggregherà regolarmente alla squadra per l’allenamento di venerdì mattina ]]> Daniel Hackett sarà al training camp Azzurro a Pinzolo a partire, come concordato in precedenza, dal 26 luglio. L’atleta, a seguito di un colloquio avuto nel pomeriggio con il presidente Fip Giovanni Petrucci, sarà agli ordini del CT Meo Sacchetti per la sessione mattutina di venerdì.
]]>
Tue, 23 Jul 2019 16:04:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - L'Italbasket si presenta! Meo: "Se troviamo il giusto equilibrio possiamo andare lontano". Petrucci: "Spero sia inizio di una nuova era" ]]> Negli studi di Sky Sport a Milano il Media Day dell'Italbasket ha aperto l'estate Azzurra, che culminerà con la FIBA World Cup 2019 (31 agosto-15 settembre, qui la Media Guide del Mondiale). A condurre la presentazione ufficiale della Nazionale del CT Meo Sacchetti è stato Alessandro Mamoli, che insieme a tutta la squadra basket di Sky Sport racconterà le gare dell’Italia, e non solo, al Mondiale cinese.

A fare gli onori di casa è stato Marzio Perrelli, Executive Vice President di Sky Sport: "Quando si mette insieme Sky, basket e Azzurro la chimica è eccezionale. Dal 31 agosto sarà una vera e propria full immersion di pallacanestro. Il nostro claim è: Uniti per una sola maglia. L’augurio che faccio a tutta la squadra è di onorarla, ognuno di noi vorrebbe essere al vostro posto”.

A nome della squadra ha parlato capitan Gigi Datome: “Doveroso dire grazie a tutti i ragazzi che hanno partecipato alla Qualificazione al Mondiale, e che ci permettono di andare in Cina. Più che promesse, parlerei di premesse. E cioè, di approcciare a questo raduno con serietà. Questa squadra ha una grande voglia. Non siamo riusciti finora a toglierci le soddisfazioni che volevamo, ma vogliamo trasmettere emozioni grandi. E dimostrare agli italiani che devono essere fieri di noi. Tokyo? Perché no!”.

Già, Tokyo. Il Mondiale dà accesso diretto, o attraverso la qualificazione al Pre Olimpico, all’Olimpiade del 2020. Nel suo intervento il CT Meo Sacchetti guarda sì al Mondiale, ma non solo: “Per ogni atleta il sogno è partecipare all’Olimpiade. Anche il Mondiale è un traguardo importante, ma i Giochi sono qualcosa di particolare. Ho avuto la fortuna di partecipare all’edizione di Mosca 1980 (Argento) e a quella di Los Angeles 1984 (Italia quinta classificata), e ancora mi commuovo quando ne parlo. Delle Qualificazioni al Mondiale mi ricordo due canestri: quello di Filloy contro l’Ungheria e quello di Brian contro la Lituania. Sono stati momenti cruciali, segnati da giocatori che stavano giocando poco. Ecco, per la Cina dovremo riuscire a trovare un equilibrio giusto tra tutti. Se lo troveremo, probabilmente faremo molto bene”.

Così il presidente FIP Giovanni Petrucci: “Grazie a Marzio Perrelli, al direttore di Sky Sport Federico Ferri, e a tutta questa squadra straordinaria che è Sky. Il sogno deve essere l’Olimpiade. Bisogna andare avanti nel Mondiale per arrivarci. Il calcio è capace di far innamorare. Noi, nel Pre Olimpico di Torino, abbiamo fatto innamorare gli italiani. Andare ai Giochi Olimpici cambia la vita, sportiva e personale. Mi auguro che questo sia l’inizio di una nuova Era”.

Dopo gli interventi di Flavio Tranquillo e Davide Pessina, il Media Day ha vissuto una parentesi d'Oro. Sono passati 20 anni dalla vittoria dell’Italbasket all’Europeo 1999. Per celebrare lo storico Oro, è stato proiettato un breve estratto di “Parigi 1999 Vent’anni dopo”, il documentario firmato da Alessandro Mamoli e Simone Raso e realizzato in collaborazione con la FIP e con Fuji per ripercorrere la trionfale avventura della squadra di coach Tanjevic. Il video integrale è già disponibile on demand e sarà in onda sui canali Sky a partire proprio da questa sera alle 21.00.

Non sono passati invece neanche 10 giorni dal trionfo della Nazionale Under 18 Femminile nell’Europeo di categoria giocato a Sarajevo. In rappresentanza delle 12 Campionesse d’Europa guidate da coach Roberto Riccardi sono salite sul palco del Media Day Alessandra Orsili e Ilaria Panzera. “Siamo un gruppo fortissimo, che ha costruito con la difesa un magnifico risultato – ha detto Orsili, miglior realizzatrice della Finale contro l’Ungheria -. Essere sul tetto d’Europa non è un modo di dire, ma un modo di essere”. Le fa eco Panzera, MVP dell’Europeo: “Non ho ancora realizzato la vittoria dello scorso anno nell’Europeo Under 16, figuriamoci l’Oro di quest’anno. Abbiamo centrato un back to back straordinario, non so in quanti siano riusciti in questa impresa”.

Nel pomeriggio gli Azzurri si trasferiranno a Pinzolo, per il secondo anno sede ufficiale del raduno dell’Italbasket. Gli allenamenti nell’Alta Val Rendena ci saranno fino al 29 luglio, quando l’Italia raggiungerà Trento per l’ottava edizione della Trentino Basket Cup. Il 30 luglio la gara con la Romania, il giorno seguente la sfida a una fra Svizzera e Costa d’Avorio. La preparazione proseguirà poi a Verona, che ospita dall’8 al 10 agosto la Verona Basketball Cup, quadrangolare con Senegal (8 agosto, ore 20.30), Russia (9 agosto, ore 20.30) e Venezuela (10 agosto, ore 20.30). L’ultimo torneo nel Vecchio Continente prima del viaggio in Cina sarà il Torneo dell’Acropolis. Ad Atene gli Azzurri sfideranno la Grecia (16 agosto, ore 19.30 in Italia), la Serbia (17 agosto, ore 17.00 in Italia) e la Turchia (18 agosto, ore 17.00 in Italia). Le gare dei tre tornei in Europa saranno trasmesse in diretta su Sky Sport HD e su www.skysport.it

In Cina l’Italia terminerà il suo cammino d’avvicinamento a FIBA World Cup con il Torneo AusTiger. Gli avversari sono la Serbia (23 agosto, ore 13.30 in Italia), la Francia (25 agosto, ore 9.30 in Italia) e la Nuova Zelanda (26 agosto, ore 13.30 in Italia). Il 31 agosto l’esordio nel Girone D del Mondiale con la sfida alle Filippine (ore 13.30 in Italia). Poi Angola (2 settembre, ore 9.30 in Italia) e Serbia (4 settembre, ore 13.30 in Italia).

I convocati

Awudu Abass (1993, 198, A)
Pietro Aradori (1988, 196, A)
Marco Belinelli (1986, 196, G)
Paul Biligha (1990, 200, C)
Jeff Brooks (1989, 203, A)
Andrea Cinciarini (1986, 190, P)
Luigi Datome (1987, 203, A)
Amedeo Della Valle (1993, 194, G)
Ariel Filloy (1987, 190, P)
Danilo Gallinari (1988, 208, A)
Alessandro Gentile (1992, 200, G/A)
Daniel Hackett (1987, 199, G) – dal 26 luglio
Riccardo Moraschini (1991, 194, G/A)
Giampaolo Ricci (1991, 201, A)
Brian Sacchetti (1986, 200, A)
Amedeo Tessitori (1994, 208, C)
Luca Vitali (1986, 201, P)
Michele Vitali (1991, 196, G)

Lo staff

Capo Delegazione: Giovanni Petrucci
Commissario Tecnico: Meo Sacchetti
Assistenti: Lele Molin, Massimo Maffezzoli, Paolo Conti
Preparatore Fisico: Matteo Panichi
Ortopedico: Raffaele Cortina
Medico: Sandro Senzameno
Fisioterapisti: Roberto Oggioni, Francesco Ciallella
Team Director: Roberto Brunamonti
Team Manager: Massimo Valle
Addetto Stampa: Francesco D’Aniello
Videomaker: Marco Cremonini
Addetto ai Materiali: Curzio Garofoli

Il programma del training camp e della Trentino Basket Cup

23/29 luglio – Training camp a Pinzolo

Martedì 23 luglio
Ore 18.00 Allenamento presso Palasport Carisolo

Mercoledì 24 luglio
Ore 10.00/12.00 Allenamento
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Giovedì 25 luglio
Ore 10.00/12.00 Sessione di pesi e tiro
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Venerdì 26 luglio
Ore 11.00/13.00 Allenamento (sessione non aperta al pubblico)

Sabato 27 luglio
Ore 10.00/12.00 Allenamento
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Domenica 28 luglio
Ore 10.00/12.00 Sessione di pesi e tiro
Ore 17.30/20.00 Allenamento

Lunedì 29 luglio
Ore 11.00/13.00 Allenamento
A seguire trasferimento a Trento

30/31 luglio – Trentino Basket Cup 2019 (BLM Group Arena)

Martedì 30 luglio
Ore 18.00 Svizzera-Costa d’Avorio
Ore 20.30 Italia-Romania

Mercoledì 31 luglio
Ore 18.00 finale Romania-Svizzera/Costa d’Avorio
Ore 20.30 finale Italia-Svizzera/Costa d’Avorio
]]>
Tue, 23 Jul 2019 12:51:00 UTC
<![CDATA[3x3 - Torneo Nazionale Basket 3x3 Italia. A Roseto degli Abruzzi (Teramo), 27-28 luglio ]]> Con 32 squadre (16 maschili e 16 femminili) provenienti da tutt'Italia, il Torneo Nazionale Basket 3x3 Italia celebrerà l'estate del 3x3 a Roseto degli Abruzzi (Teramo) sabato 27 e domenica 28 luglio. Si giocherà sul lungomare Trento, alla Bellavista Arena. L'evento è organizzato da Master Group Sport, advisor della Federazione Italiana Pallacanestro, in collaborazione con la FIP.

Il programma prevede sabato gare dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00. Fasi finali domenica dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14:45 alle 17:00. A seguire le premiazioni.

Sky Sport 24 si collegherà in diretta con il Torneo 3x3 Italia e ad agosto sarà trasmesso su Sky Sport un magazine dedicato alla tappa di Roseto degli Abruzzi disponibile, poi, anche On Demand.

Il Torneo 3x3 Italia è riservato alle categorie Open maschile e femminile. Il Torneo maschile è una porta sull'Europa: la squadra vincitrice si qualificherà sia per il FIP Rimini Challenger, sia per la tappa del Master World Tour che si terrà a Losanna il 23-24 agosto. Challenger e Master sono, in tutto il mondo, fasi eliminatorie per il FIBA 3x3 World Tour, finale mondiale dei tornei 3x3 open, che si terrà a Utsunomiya (Giappone) dal 2 al 3 novembre. ]]>
Tue, 23 Jul 2019 09:29:00 UTC
<![CDATA[Nazionali 3x3 - La Rochelle (Francia). Martedì e mercoledi la sesta tappa della FIBA 3x3 Women's Series ]]> La Nazionale femminile Open 3x3 partecipa martedì 23 e mercoledì 24 luglio alla tappa de La Rochelle (in Francia) della FIBA 3x3 Women's Series, il torneo internazionale e itinerante riservato alle squadre Nazionali femminili. Quella de La Rochelle è la sesta tappa sulle dieci previste quest'anno.
La Nazionale femminile Open ha già partecipato alle tappe di Torino (secondo posto), Poitiers (quinto posto) e Lignano (quinto posto) ed è al terzo posto nella classifica generale dopo Francia e Cina (anche se la Francia ha partecipano finora a quattro tappe).

Alla tappa de La Rochelle l'Italia partecipa con Debora Carangelo (all'esordio stagionale, ma con già 11 presenze) e le tre campionesse del mondo 3x3 del 2018 Marcella Filippi (capitana, 169 presenze), Giulia Ciavarella (59 presenze) e Giulia Rulli (41 presenze).

L'Italia è nel girone B con Rep. Ceca, Cina e Spagna. Nel girone A ci sono Francia, Paesi Bassi, Russia e Polonia. La formula prevede che la prime di ogni girone accedono direttamente alle Semifinali, mentre seconda e terza, incrociandosi, affrontano la terza e la seconda dell'altro girone in una gara di spareggio nei Quarti.

Si gioca nell'Esplanade Eric Tabarly de La Rochelle, dove è stato appositamente montato un campo.

Tutte le gare live sulla pagina YouTube FIBA 3x3


Il calendario dell'Italia
23 luglio
20:10 Italia-Rep. Ceca
21:40 Cina-Italia

24 luglio
18:50 Italia-Spagna

Eventuali Quarti di Finale (20:00), Semifinali (dalle 20:50) e Finale (21:50

---------------------------------------

La Rochelle (Francia), 22-25 luglio
1. Carangelo Debora (1992, 163)
2. Ciavarella Giulia (1997, 182)
3. Filippi Marcella (1985, 186)
4. Rulli Giulia (1991, 185)

Staff
Team Director Giancarlo Migliola ]]>
Tue, 23 Jul 2019 09:18:00 UTC
<![CDATA[Under 16 femminile - European Youth Olympic Festival a Baku, Azzurre sconfitte dalla Francia (48-62) all'esordio ]]> La Nazionale Under 16 Femminile è stata sconfitta oggi dalla Francia (48-62) nel primo impegno dell'European Youth Olympic Festival in corso di svolgimento a Baku (Azerbaigian).

La miglior marcatrice è stata Vittoria Allievi con 13 punti.

Le Azzurre di coach Lucchesi tornano in campo domani per affrontare la Russia, poi il Belgio. Dal 25 al 27 luglio la Seconda Fase, con Quarti, Semifinali e Finali per le posizioni dalla prima all'ottava.

Tutte le info sull'EYOF 2019 sono sul sito www.eyofbaku2019.com

Italia-Francia 48-62 (16-17; 10-12; 11-22; 11-11)
Italia: Ronchi 5, Allievi 13, Rescifina 5, Setti 2, Toffali 5, Iagulli, Mbengue 6, Celani, Bucchieri 6, Braida 2, Labanca 4, Leghissa. All. Giovanni Lucchesi.

Le Azzurre
Allievi Vittoria (2003, 177, P, Basket Costa x l’Unicef)
Braida Valentina (2003, 175, G, Libertas Sporting Bk School Udine)
Bucchieri Francesca (2003, 182, Pol. Virtus Eirene)
Celani Noemi (2003, 181, Smit Roma Centro)
Iagulli Martina (2003, 182, A, Campus Piemonte Basketball)
Labanca Marika (2003, 182, A, Baskettiamo Vittuone)
Leghissa Nicole (2003, 184, C, Futurosa Forna Basket Trieste)
Mbengue Ndack (2003, 186, C, Ororosa Basket)
Rescifina Anna Daria (2003, 183, G, SSD Reyer Venezia Mestre Spa)
Ronchi Sara (2003, 184, G, Geas Basket)
Setti Linda (2003, 175, P, Stella Azzurra Roma-Nord)
Toffali Laura (2003, 175, G, Basket Costa X l’Unicef)

Lo staff

Allenatore: Giovanni Lucchesi
Assistente: Giuseppe Andrea D’Affuso
Medico: Claudia Fin
Arbitro al seguito: Claudia Ferrara

Il programma

22 luglio
Italia-Francia 48-62

23 luglio
Ore 20.30 Italia-Russia

24 luglio
Ore 20.30 Italia-Belgio

25/28 luglio
Orari gare in base al piazzamento nella prima fase

29 luglio
Rientro in Italia ]]>
Mon, 22 Jul 2019 21:23:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - EuroBasket 2021 ed EuroBasket Women 2021, i gironi e il calendario dell'Italia ]]> Si è tenuto oggi a Monaco di Baviera il sorteggio per le Qualificazioni ad EuroBasket 2021 e a EuroBasket Women 2021. Nel torneo maschile l'Italia, che giocherà il Girone B da fuori classifica in quanto Nazione organizzatrice, è stata sorteggiata con Macedonia del Nord, Estonia e Russia. Esordio il 20 febbraio 2020 in casa contro la Russia.

Le Azzurre sono state invece inserite nel Girone D, insieme a Romania, Repubblica Ceca e Danimarca. Esordio il 14 novembre 2019 in casa con la Repubblica Ceca, 3 giorni più tardi la trasferta in Danimarca.

FIBA EuroBasket 2021. Le qualificazioni all'Europeo del 2021 si svolgeranno in tre finestre, in programma dal 17 al 25 febbraio 2020, dal 23 novembre al 1 dicembre 2020, e dal 15 al 23 febbraio 2021. Al termine delle tre finestre (2 gare a finestra, una in casa e una in trasferta, per un totale di 6 gare per ciascun Girone), si qualificheranno all’Europeo 24 squadre.

L’Italia, con l’assegnazione a Milano di uno dei quattro Gironi della rassegna continentale, è già qualificata di diritto a EuroBasket 2021, e parteciperà da fuori classifica a FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers. Stesso discorso per le altre tre Nazioni ospitanti: Germania (Girone a Colonia, Fase Finale a Berlino), Georgia (Girone a Tbilisi) e Repubblica Ceca (Girone a Praga).

Il calendario degli Azzurri
20 febbraio 2020
Italia-Russia

23 febbraio 2020
Estonia-Italia

27 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord

30 novembre
Russia-Italia

17 febbraio 2021
Italia-Estonia

21 febbraio 2021
Macedonia del Nord-Italia

FIBA EuroBasket Women 2021. Le qualificazioni all'Europeo Femminile del 2021 si giocano il 14 e il 17 novembre 2019, il 12 e il 15 novembre 2020, il 4 e il 7 febbraio 2021.
Le 33 squadre sono state divise in nove Gironi, sei da quattro squadre e tre da tre. Accedono all'Europeo 14 Nazionali: le prime di ogni Gruppo e le cinque migliori seconde. Per il calcolo delle migliori seconde verranno esclusi i risultati ottenuti nel girone contro le squadre quarte classificate.

Il calendario delle Azzurre
14 novembre 2019
Italia-Repubblica Ceca

17 novembre 2019
Danimarca-Italia

12 novembre 2020
Romania-Italia

15 novembre 2020
Repubblica Ceca-Italia

4 febbraio 2021
Italia-Danimarca

7 febbraio 2021
Italia-Romania



I Gironi di FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers
Girone A: Slovacchia/Cipro/Romania, Polonia, Israele, Spagna
Girone B: Italia, Macedonia del Nord, Estonia, Russia
Girone C: Repubblica Ceca, Belgio, Lituania, Albania/Bielorussia/Danimarca
Girone D: Croazia, Turchia, Paesi Bassi, Svezia
Girone E: Finlandia, Georgia, Svizzera/Portogallo/Islanda, Serbia
Girone F: Austria, Ungheria, Slovenia, Ucraina
Girone G: Germania, Montenegro, Lussemburgo/Kosovo/Gran Bretagna, Francia
Girone H: Grecia, Lettonia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria

* Italia, Georgia, Germania e Repubblica Ceca giocano fuori classifica


I Gironi di FIBA EuroBasket Women 2021 Qualifiers
Girone A: Islanda, Slovenia, Grecia, Bulgaria
Girone B: Israele, Svezia, Montenegro
Girone C: Svizzera, Russia, Bosnia ed Erzegovina, Estonia
Girone D: Romania, Italia, Repubblica Ceca, Danimarca
Girone E: Lituania, Serbia, Turchia, Albania
Girone F: Polonia, Gran Bretagna, Bielorussia
Girone G: Portogallo, Belgio, Ucraina, Finlandia
Girone H: Paesi Bassi, Ungheria, Slovacchia
Girone I: Germania, Lettonia, Croazia, Macedonia del Nord

Spagna e Francia già qualificate. Dalle qualificazioni passano le prime classificate dei 9 Gironi e le 5 migliori seconde ]]>
Mon, 22 Jul 2019 15:09:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A femminile - EuroBasket Women 2021 Qualifiers, Italia nel Girone con Romania, Danimarca e Repubblica Ceca ]]> Si è tenuto oggi a Monaco di Baviera il sorteggio per le Qualificazioni all'EuroBasket Women 2021, che si giocherà in Spagna e in Francia (unici due Paesi già qualificati).

L'Italia è stata sorteggiata nel girone D insieme a Romania, Repubblica Ceca e Danimarca.

Esordio il 14 novembre in casa con la Repubblica Ceca, tre giorni più tardi la trasferta in Danimarca.

Le 33 squadre sono state divise in nove Gironi, sei da quattro squadre e tre da tre. Accedono all'Europeo 14 Nazionali: le prime di ogni Gruppo e le cinque migliori seconde. Per il calcolo delle migliori seconde verranno esclusi i risultati ottenuti nel girone contro le squadre quarte classificate.

Il calendario delle Azzurre
14 novembre 2019
Italia-Repubblica Ceca

17 novembre 2019
Danimarca-Italia

12 novembre 2020
Romania-Italia

15 novembre 2020
Repubblica Ceca-Italia

4 febbraio 2021
Italia-Danimarca

7 febbraio 2021
Italia-Romania

Tutti i Gironi
Girone A
Islanda, Slovenia, Grecia, Bulgaria

Girone B
Israele, Svezia, Montenegro

Girone C
Russia, Svizzera, Bosnia Erzegovina, Estonia

Girone D
ITALIA, Romania, Repubblica Ceca, Danimarca

Girone E
Serbia, Lituania, Turchia, Albania

Girone F
Polonia, Gran Bretagna, Bielorussia

Girone G
Belgio, Portogallo, Ucraina, Finlandia

Girone H
Paesi Bassi, Ungheria, Slovacchia

Girone I
Germania, Lettonia, Croazia, Macedonia
]]>
Mon, 22 Jul 2019 14:45:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - Il presidente Fip Giovanni Petrucci su Daniel Hackett ]]> Il presidente Fip Giovanni Petrucci sulle parole di Daniel Hackett: “Gli accordi con me e con il CT Sacchetti prevedono il suo arrivo a Pinzolo venerdì prossimo. Per motivi personali non è riuscito ad aggregarsi alla squadra già oggi a Milano ma lo aspettiamo venerdì come d’intesa. Per quanto riguarda le sue esternazioni, che potrebbero riguardare me o la Federazione, sarà mia premura chiarirle con lui”.
]]>
Mon, 22 Jul 2019 11:24:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - Daniel Hackett non sarà in raduno da lunedì 22 luglio. L’Azzurro raggiungerà Pinzolo per l’allenamento di venerdì mattina ]]> Daniel Hackett è stato autorizzato a non aggregarsi al raduno della Nazionale di lunedì 22 luglio a Milano.

Il presidente federale Giovanni Petrucci, d’intesa con il CT Meo Sacchetti e sentito il giocatore, ha deciso di autorizzare Hackett, per motivi personali, ad aggregarsi al training camp di Pinzolo per l’allenamento di venerdì mattina.
]]>
Sun, 21 Jul 2019 20:54:00 UTC
<![CDATA[Under 16 maschile - Torneo di Pommeraye (Francia), Italia-Belgio 98-56 (Spagnolo 23) ]]> Primo successo al torneo di La Pommeraye (Francia) per la Nazionale Under 16 allenata da Gregor Fucka. Dopo i ko con Slovenia (74-75) e Francia (67-91), gli Azzurri si sono imposti sul Belgio 98-56. Il torneo è stato vinto dalla Francia, che ha chiuso il torneo a punteggio pieno superando oggi la Slovenia 89-57.

Gli Azzurri sono in raduno di preparazione per l'Europeo Under 16 che si giocherà a Udine dal 9 al 17 agosto.

Italia-Belgio 98-56 (21-10; 22-21; 26-10; 29-15)
Italia: Giordano 5, Fiusco 5, Gravaghi 18, Spagnolo 23, Greggi ne, Onojaife, Virginio 19, Marangoni 13, Tam 9, Vincini 2, Valente 2, Barbieri 2. All. Fucka.

Gli altri tabellini
Italia-Slovenia 74-75 (17-14; 15-15; 26-18; 16-28)
Italia: Giordano 7, Fiusco 6, Gravaghi 12, Spagnolo 19, Greggi, Onojaife ne, Virginio 10, Marangoni 6, Tam 2, Vincini 8, Valente, Barbieri 4. All. Fucka.

Italia-Francia 67-91 (24-25; 10-23; 18-25; 15-18)
Italia: Giordano 17, Fiusco, Gravaghi 14, Spagnolo 19, Greggi, Onojaife, Virginio 5, Marangoni 5, Tam, Vincini 3, Valente 2, Barbieri 2. All. Fucka.


Il programma
19 luglio
Italia-Slovenia 74-75; Francia-Belgio 97-72

20 luglio
Italia-Francia 67-91 ; Slovenia-Belgio 87-84

Classifica
Francia 6; Slovenia 4; Italia 2; Belgio 0.

21 luglio
Italia-Belgio 98-56; Francia-Slovenia 89-57

I convocati
Barbieri Matteo (2003, C, 208, Virtus Bologna)
Fiusco Gianmarco (2003, P, 190, New Basket Brindisi)
Giordano Nicola (2003, P, 185, Giants Basket Marghera)
Grani Federico (2003, A, 200, Reyer Venezia Mestre)
Gravaghi Francesco (2003, A, Pallacanestro Olimpia Milano)
Greggi Daniele (2003, G, 193, Honey Sport City Roma)
Marangoni Tommaso (2003, A, 194, International Basket Imola)
Naoni Alessandro (2003, P/G, 192, Basket Brescia Leonessa)
Naumoski Mihail (2003, A, 200, KK Vardar Skopje)
Onojaife Allan Ivan Efetubo (2003, A, 199, Don Bosco Livorno)
Pirotta Stefano (2003, A, 199, Team 86 Basket Villasanta)
Spagnolo Matteo (2003, P, Real Madrid)
Tam Giovanni (2003, C, 205, Olimpia Milano)
Valente Samuele Andrea (2003, C, 203, Oxygen Bassano)
Vincini Luca (2003, A/C, 203, Cus Torino)
Virginio Nicolò (2003, G/A, 204, Pallacanestro Varese)

Giocatori a disposizione
Berdini Nicola (2003, P, 183, Reyer Venezia Mestre)
Boglio Alfredo (2003, P/G, 190, Stella Azzurra Roma-Nord)
Bresolin Dejan (2003, A/C, 204, Team ABC Cantù)
Casarin Davide (2003, P/G, 192, Reyer Venezia Mestre)
Ferrari Alessandro (2003, A, 202, College Basketball Borgomanero)
Ghigo Maurizio (2003, A, 198, Bc Gators Savigliano)
Longo Stefano (2003, P/G, 190, Salesiani Don Bosco Trieste)
Mazzantini Dario (2003, G, 192, Don Bosco)
Mazzoni Marco (2003, A, 202, Basket Biancorosso Empoli)
Poser Davide (2003, G, 192, Universo Treviso Basket)
Rodella Francesco (2003, A, 194, Basket Brescia Leonessa)
Visintin Matteo (2004, P/G, 186, Stella Azzurra Roma-Nord)
Zambianchi Giulio (2003, A, 194, Oneteam Basket Forlì)

Lo staff
Direttore Tecnico: Capobianco Andrea
Allenatore: Fucka Gregor
Assistenti: Guidi Alessandro, Sorci Antonello
Preparatore Fisico: Molina Andrea
Medico: Beghelli Davide
Funzionario Fip: Cassano Simone ]]>
Sun, 21 Jul 2019 16:33:00 UTC
<![CDATA[Under 20 maschile - Europeo. Italia-Polonia 77-61. Gli Azzurri rimangono in Division A. Capobianco: "Sull'orlo del baratro, grande reazione nonostante i guai" ]]> Missione compiuta. La Nazionale Under 20 batte la Polonia 77-61, chiude l'Europeo 2019 al tredicesimo posto, ma soprattutto rimane di Division A.

Termina con un sospiro di sollievo un Europeo complicato per la squadra di coach Capobianco, costretto a fare a meno di Michele Serpilli e Federico Zampini infortunatisi durante la prima gara della manifestazione contro l'Ucraina. Poi le tante partite punto a punto - fra cui il crocevia negli Ottavi con la Turchia, con gli Azzurri condannati dalla tripla di Bitim a 7 secondi dalla fine e dopo aver dilapidato un vantaggio di 13 punti - che hanno messo a dura prova il morale dell'Italbasket.

Le parole di Andrea Capobianco: "A un primo sguardo, vedendo la classifica finale, dovremmo essere dispiaciuti. Invece questi ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario. Per prima cosa voglio ringraziare di cuore i ragazzi e lo staff. E ancor prima, tutti i giocatori che sono stati con noi in raduno e che non sono venuti qui in Israele. Abbiamo cominciato l'Europeo giocando benissimo contro l'Ucraina. Ma proprio in quella partita, Serpilli e Zampini si sono infortunati. Quando abbiamo comunicato che nessuno dei due avrebbe più potuto giocare l'Europeo, è sceso il gelo. Un gelo che ha pervaso tutta la squadra, un dispiacere immenso per i due compagni. Michele e Federico sono voluti però rimanere con noi, e hanno fatto qualcosa di unico, aiutando i loro compagni dalla tribuna, applaudendo e incitando in ogni singola azione. Nel resto del torneo, abbiamo perso di 4 punti con la Serbia e di 2 punti con la Turchia, dopo 38 minuti di grandissima pallacanestro. Con la Slovenia non abbiamo giocato bene, è indubbio. Dopo quella partita abbiamo visto il baratro. Ma ci siamo guardati in faccia, e tutti insieme ne siamo usciti. Ringrazio anche tutti quelli che, nel momento più buio, ci hanno incoraggiato, a partire dal presidente Petrucci. Oggi retrocede la Serbia, a conferma di quanto la qualità di un Europeo sia altissima e di quanto le insidie siano dappertutto".


Polonia-Italia 61-77 (8-20, 14-20, 19-21, 20-16)
Italia: Stefanini 20, Palumbo 10, Zampini ne, Pajola 8, Caruso 12, Valentini 3, Serpilli ne, Ebeling 11, Miaschi, Morgillo 1, Sarto 3, Poser 9. All. Capobianco
Statistiche complete

I 12 Azzurri di coach Capobianco
#4 Gabriele Stefanini (1999, 190, P, Columbia University - USA)
#5 Mattia Palumbo (2000, 198, P, Remer Treviglio)
#8 Federico Zampini (1999, 191, P, Bondi Ferrara)
#9 Alessandro Pajola (1999, 193, P, Segafredo Bologna)
#10 Guglielmo Caruso (1999, 207, C, Santa Clara University - USA)
#11 Fabio Valentini (1999, 183, P, Junior Libertas C. Monferrato)
#12 Michele Serpilli (1999, 198, G, Axpo Legnano)
#13 Michele Ebeling (1999, 200, A, Baltur Cento)
#14 Federico Miaschi (2000, 195, G, 2B Control Trapani)
#15 Alessandro Morgillo (1999, 204, C, Goldengas Senigallia)
#16 Alvise Sarto (2000, 198, G, De' Longhi Treviso)
#18 Federico Poser (1999, 203, A/C, Elon University - USA)

*Le squadre si riferiscono alla stagione 2018/19

Lo staff

Capo Delegazione: Matteo Marchiori
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistenti: Marco Ramondino, Vincenzo Di Meglio
Preparatore Fisico: Dario De Conti
Medico: Roberto Ciardo
Ortopedico: Alessandro Gildone
Fisioterapista: Iacopo Mancini
Team Manager: Barbara Zelinotti

Il calendario

Girone B
Sabato 13 luglio
Italia-Ucraina 85-58
Israele-Serbia 81-92

Domenica 14 luglio
Ucraina-Serbia 68-63
Israele-Italia 85-75

Lunedì 15 luglio
Serbia-Italia 73-69
Ucraina-Israele 74-93

Martedì 16 luglio
Riposo

Mercoledì 17 luglio
Ottavi di finale
Francia-Ucraina 68-40
Croazia-Polonia 89-75
Israele-Montenegro 88-69
Lituania-Lettonia 114-74
Turchia-Italia 82-80
Spagna-Slovenia 71-53
Serbia-Gran Bretagna 72-77
Grecia-Germania 54-82

Giovedì 18 luglio
Quarti 9°/16° posto
Italia-Slovenia 64-74
Ucraina-Polonia 76-71
Serbia-Grecia 72-78
Montenegro-Lettonia 79-62

Venerdì 19 luglio
Riposo

Sabato 20 luglio
Semifinali 13°/16° posto
Italia-Serbia 86-63
Polonia-Lettonia 82-68

Domenica 21 luglio
Finale 13°/14° posto
Polonia-Italia 61-77


La formula

Quattro gironi da quattro squadre, al termine della prima fase tutte le formazioni accedono agli ottavi di finale: da quel momento solo sfide a eliminazione diretta. L’Italia, inserita nel Gruppo B, incrocerà il Gruppo A. Le ultime tre squadre classificate retrocedono in Division B.

L’albo d’oro degli ultimi anni

2018 Israele
2017 Grecia
2016 Spagna
2015 Serbia
2014 Turchia
2013 ITALIA
2012 Lituania
2011 Spagna
2010 Francia
2009 Grecia
2008 Serbia

Tutti i piazzamenti Azzurri

Oro
2013

Argento
2011

Bronzo
2007

I gironi dell’Europeo
Girone A: Turchia, Francia, Montenegro, Gran Bretagna
Girone B: ITALIA, Serbia, Ucraina, Israele
Girone C: Spagna, Germania, Lettonia, Croazia
Girone D: Lituania, Grecia, Slovenia, Polonia

Il tabellino della prima giornata
Italia-Ucraina 85-58 (20-12, 29-19, 21-13, 15-14)
Italia: Stefanini 17, Palumbo 8, Zampini 8, Pajola, Caruso 17, Valentini 2, Serpilli 11, Ebeling 2, Miaschi 7, Morgillo 2, Sarto 9, Poser 2. All. Capobianco
Statistiche complete

Il tabellino della seconda giornata
Israele-Italia 85-75 (18-19, 30-15, 10-21, 27-20)
Italia: Stefanini 19, Palumbo 7, Zampini ne, Pajola 8, Caruso 20, Valentini 5, Serpilli ne, Ebeling 8, Miaschi, Morgillo 2, Sarto 6, Poser. All. Capobianco
Statistiche complete

Il tabellino della terza giornata
Serbia-Italia 73-69 (20-19, 21-17, 17-19, 15-14)
Italia: Stefanini 27, Palumbo 3, Zampini ne, Pajola 8, Caruso 12, Valentini, Serpilli ne, Ebeling 4, Miaschi 4, Morgillo 2, Sarto 9, Poser. All. Capobianco
Statistiche complete

La Classifica del Girone B

Serbia 4 (2/1)
Israele 4 (2/1)
Italia 2 (1/2)
Ucraina 2 (1/2)

Il tabellino dell'Ottavo di finale
Turchia-Italia (22-27, 21-12, 13-28, 26-13)
Italia: Stefanini 15, Palumbo 5, Zampini ne, Pajola 14, Caruso 13, Valentini 2, Serpilli ne, Ebeling 11, Miaschi 5, Morgillo, Sarto 13, Poser 2. All. Capobianco
Statistiche complete

Il tabellino del Quarto 9°/16° posto
Italia-Slovenia 64-74 (14-16, 16-19, 14-17, 20-22)
Italia: Stefanini 11, Palumbo 3, Zampini ne, Pajola 12, Caruso 17, Valentini 4, Serpilli ne, Ebeling 2, Miaschi 7, Morgillo, Sarto 6, Poser 2. All. Capobianco
Statistiche complete

Il tabellino della Semifinale 13°/16° posto
Italia-Serbia 86-63 (27-11, 22-24, 15-13, 22-15)
Italia: Stefanini 27, Palumbo 5, Zampini ne, Pajola 19, Caruso 3, Valentini 5, Serpilli ne, Ebeling 10, Miaschi 5, Morgillo 6, Sarto 6, Poser. All. Capobianco ]]>
Sun, 21 Jul 2019 15:12:00 UTC
<![CDATA[Under 14 maschile - Selezioni Under 14. Coach Nocera: "2005 annata di prospettiva" ]]> Da Potenza a Treviso, passando per Roma. Dal Sud al Nord della Penisola, fra maggio e luglio lo staff tecnico della Nazionale Under 14 ha passato al setaccio l’annata 2005. 48 gli atleti coinvolti nelle tre Selezioni, che per la prima volta nella loro ancora giovanissima carriera hanno indossato la Maglia Azzurra.

Alessandro Nocera, head coach dell’Italia Under 14, aveva avuto modo di farsi un’idea sul livello dei 2005 già con il Trofeo delle Regioni di Salsomaggiore Terme, e nei tre raduni le sue aspettative hanno trovato conferme: “L’annata 2005 è sicuramente di prospettiva, per centimetri, chili e talento. A Potenza, Roma e Treviso abbiamo visionato in tutto 48 atleti, ma allo stato attuale sono almeno 70 i giocatori sparsi in tutta Italia di interesse nazionale. Nel nostro Paese, in questa fascia d’età i prospetti ci sono, è compito tanto dei club quanto dello Staff Nazionale far crescere al meglio questi ragazzi”.

Cosa si era prefissato coach Nocera nello svolgimento dei raduni, è riassunto in due obiettivi chiave: “Dal punto di vista mentale, durante le riunioni abbiamo voluto far parlare i ragazzi. Fargli spiegare le loro motivazioni sulla pallacanestro. Attraverso questo brain storming, sono uscite fuori tre tematiche: la passione come primo motore per diventare un giocatore di livello; la mentalità del lavoro; lo spirito di sacrificio, che porta a non abbattersi quando le cose non vanno come vorresti. Al di là della sfera sportiva, sono concetti che si ripropongono in tutti gli aspetti della vita. Ci ha stupito questa consapevolezza in ragazzi ancora così giovani”.

Il secondo obiettivo riguarda invece il campo: “Abbiamo lavorato su tutti i fondamentali, cercando però di improntare gli allenamenti sul gioco senza palla. Questi ragazzi vengono da realtà di club in cui sono protagonisti. Nelle Selezioni invece, si sono rapportati con un livello decisamente più alto. E in questi contesti, devi saperti muovere bene senza palla, perché per riceverla te la devi guadagnare. Siamo certi che dopo i raduni, questi ragazzi siano tornati nelle loro palestre con tanti stimoli in più”.

Per i 48 giocatori visionati nelle Selezioni Nord, Centro e Sud è stata la prima esperienza con la Maglia Azzurra e con lo staff Nazionale: “E non è mancato l’entusiasmo – continua coach Nocera –, anzi. Sanno perfettamente che indossare la maglia dell’Italia è un onore. L’attenzione e la dedizione che hanno messo in ogni singolo momento degli allenamenti è la riprova dell’importanza della convocazione”.

Il prossimo impegno della Nazionale Under 14 sarà il raduno a Tarcento (Udine), al via il 10 agosto. Poi gli Azzurri di coach Nocera si trasferiranno in Slovenia, per il consueto appuntamento con il Trofeo BAM.

I convocati nelle Selezioni Nord, Centro e Sud Italia

Selezione Nord - Treviso (15-18 luglio)

Barbero Francesco Gianmaria (2005, Pm, Team 78 Basket Martellago)
Belotti Luca (2005, C, Pallacanestro Varese)
Colombo Andrea (2005, A, Pall. Aurora Desio 94)
De Marchi Giovanni (2005, A, Pall. Redentore Este)
De Martin Mattia (2005, A, Raptors Basketball)
Franceschi Giorgio (2005, Pm, Virtus Pall. Bologna)
Frigerio Enrico (2005, C, Junior Basket Trento)
Galantini Giovanni (2005, G, Benedetto Cento)
Greppi Riccardo (2005, C, Team Abc Cantù)
Lunardi Nicolò (2005, A, Pall. Moncalieri S Mauro)
Martin Francesco (2005, C, U.S. Alba Cormons)
Miaschi Gabriele (2005, Pm, Blu Sea Basket)
Pellizzari Alberto (2005, Pm, Oxygen Bassano)
Peresson Lorenzo (2005, G, Libertas Fiume Veneto)
Ramponi Marco (2005, Pm, Peperoncino Libertas Bk)
Rodeghiero Filippo (2005, A, Pall. Vigodarzere)

Atleti a disposizione
Agnesini Thomas (2005, A, Pall. Reggiana)
Andretta Gabriele (2005, C, College Basketball)
Baldi Francesco (2005, A, Team 78 Basket Martellago)
Baldi Lorenzo (2005, Pm, Baskettiamo Vittuone)
Caramella Giulio (2005, A, Junior Basket Ca’ Ossi)
D’Amelio Renè (2005, A, Lettera 22 Ivrea)
Gattel Andrea (2005, G, Humus Sacile)
Miaschi Emanuele (2005, Pm, Blu Sea Basket)
Piva Nicolò (2005, A, A.S. Am. Romans)
Pizzaia Matteo (2005, Pm, Pall. Moncalieri S Mauro)
Tambwe Gloris (2005, A, Torre Basket)

Staff
Direttore Tecnico: Andrea Capobianco
Allenatore: Alessandro Nocera
Assistenti: Iacopo Squarcina, Larry Darnell Middleton
Preparatore Fisico: Luca Bolletta
Medico: Andrea Bulgheroni
Fisioterapista: Giovanni Luigi Scalambrino
Funzionario Delegato: Daiana Fabbri

Selezione Centro - Roma (4-7 luglio)

Ansevini Davide (2005, A, CAB Stamura Basket Ancona)
Baccetti Lorenzo (2005, P, Basket Biancorosso Empoli)
Bruci Tommaso (2005, G, Basket Cecina)
Cecchi Andrea (2005, A, Juve Pontedera)
Conti Giovanni (2005, A, Pol. Ellera)
Farinon Mattia (2005, A, Pistoia Basket 2000)
Fiorillo Gianmarco (2005, P, Honey Sport City)
Fondacci Fabio (2005, G, Virtus Assisi)
Giannozzi Giulio (2005, P, Basket Olimpia Legnaia)
Kavosh Gabriele (2005, P, Ponte Di Nona)
Malaventura Niccolo’ (2005, G, Victoria Libertas Pall.)
Paolucci Alberto (2005, A, Pall. Don Bosco)
Porto Matteo (2005, A, Basket Roma)
Siepi Francesco (2005, P, Victoria Libertas Pall.)
Francini Giordano (2005, A, Valdambra Valdarno Sport)
Torresani David (2005, P, BBC Sparta Bertrange - Lux)

Atleti a disposizione
Brinza Maksim (2005, G, Orvieto Basket)
Cecchini Tristano (2005, A, Pall. Stella Azzurra Vt)
Di Giulio Tristano Ivan (2005, A, SMG Basket School )
Stolfi Filippo (2005, A, Basket Cecina)
Imbesi Philip (2005, A, Alfa Omega)
Simoni Andreas Kristian (2005, C, Pino Dragons Bk Firenze)
Stanzione Mattia (2005, A, SMG Basket School)

Staff
Direttore Tecnico: Capobianco Andrea
Allenatore: Nocera Alessandro
Assistente Allenatore: Squarcina Iacopo
Assistente Allenatore: Middleton Larry Darnell
Preparatore Fisico: Bolletta Luca
Medico: Bulgheroni Andrea
Fisioterapista: Scalambrino Giovanni Luigi
Team Manager: Reggianini Renza

Selezione Sud - Potenza (23-26 maggio)

Basoli Fabio (2005, P, Pol. Dinamo Sassari)
Belmonte Marcel (2005, A, Pol. Aretusa)
Caprara Tommaso (2005, G, Virtus Pall. Roseto)
D’agnano Francesco (2005, G, New Basket Brindisi)
Festa Gianmarco (2005, G, Magic Basket Chieti)
Gaeta Francesco (2005, C, Nuova Pall. Grottaglie)
Giampa’ Francesco (2005, A, Basketball Lamezia)
Morvillo Emanuele (2005, G, Kouros Napoli)
Pichierri Matteo (2005, A, Chieti Basket)
Pisapia Stefano (2005, P, Juvecaserta Accademy)
Quitadamo Andrea (2005, C, Progetto Cestistica San Severo)
Riccardo Cristian (2005, A, One Team Basket)
Rizzo Giulio (2005, G, Kouros Napoli)
Scardi Dario (2005, A, Asd Svincolati)
Scredi Michael (2005, G, Asd Svincolati)
Verrastro Antonio (2005, A, Virtus Basket Rionero)

Atleti a disposizione
Di Giambattista Lorenzo (2005, P, Pescara Basket)
Ielo Jacopo (2005, A, Nuova Jolly)
Molinari Donatello (2005, A, Olimpia Potenza)
Morabito Jacopo (2005, A, Felice Scandone)
Palumbo Lorenzo (2005, P, Molise Basket Young)
Petrarulo Alberto (2005, P, Nuova Pall. Grottaglie)
Pisano Riccardo (2005, P, Pol. Dinamo Sassari)
Sinagra Simone (2005, P, Kouros Napoli)

Staff
Allenatore: Alessandro Nocera
Assistente Allenatore: Iacopo Squarcina
Assistente Allenatore: Larry Darnell Middleton
Preparatore Fisico: Luca Bolletta
Medico: Andrea Bulgheroni
Fisioterapista: Luigi Scalambrino
Team Manager: Marco Rossi Mori
]]>
Sun, 21 Jul 2019 09:43:00 UTC
<![CDATA[Under 16 maschile - Torneo di Pommeraye, Italia-Francia 67-91 (Spagnolo 19) ]]> Nel secondo impegno del torneo di La Pommeraye (Francia), la Nazionale Under 16 allenata da Gregor Fucka è stata sconfitta dalla Francia (67-91). Domani sera ultima partita del torneo contro il Belgio, che oggi è stato battuto dalla Slovenia 87-84.

Il miglior marcatore è stato Matteo Spagnolo con 19 punti, in doppia cifra anche Nicola Giordano (17) e Francesco Gravaghi (14)

Gli Azzurri sono in raduno di preparazione per l'Europeo Under 16 che si giocherà a Udine dal 9 al 17 agosto.

Italia-Francia 67-91 (24-25; 10-23; 18-25; 15-18)
Italia: Giordano 17, Fiusco, Gravaghi 14, Spagnolo 19, Greggi, Onojaife, Virginio 5, Marangoni 5, Tam, Vincini 3, Valente 2, Barbieri 2. All. Fucka.

L'altro tabellino
Italia-Slovenia 74-75 (17-14; 15-15; 26-18; 16-28)
Italia: Giordano 7, Fiusco 6, Gravaghi 12, Spagnolo 19, Greggi, Onojaife ne, Virginio 10, Marangoni 6, Tam 2, Vincini 8, Valente, Barbieri 4. All. Fucka.

Il programma
19 luglio
Italia-Slovenia 74-75; Francia-Belgio 97-72

20 luglio
Italia-Francia 67-91 ; Slovenia-Belgio 87-84

Classifica
Francia, Slovenia 4; Italia, Belgio 0.

21 luglio
Italia-Belgio (ore 17.30); Francia-Slovenia (ore 20.00)

I convocati
Barbieri Matteo (2003, C, 208, Virtus Bologna)
Fiusco Gianmarco (2003, P, 190, New Basket Brindisi)
Giordano Nicola (2003, P, 185, Giants Basket Marghera)
Grani Federico (2003, A, 200, Reyer Venezia Mestre)
Gravaghi Francesco (2003, A, Pallacanestro Olimpia Milano)
Greggi Daniele (2003, G, 193, Honey Sport City Roma)
Marangoni Tommaso (2003, A, 194, International Basket Imola)
Naoni Alessandro (2003, P/G, 192, Basket Brescia Leonessa)
Naumoski Mihail (2003, A, 200, KK Vardar Skopje)
Onojaife Allan Ivan Efetubo (2003, A, 199, Don Bosco Livorno)
Pirotta Stefano (2003, A, 199, Team 86 Basket Villasanta)
Spagnolo Matteo (2003, P, Real Madrid)
Tam Giovanni (2003, C, 205, Olimpia Milano)
Valente Samuele Andrea (2003, C, 203, Oxygen Bassano)
Vincini Luca (2003, A/C, 203, Cus Torino)
Virginio Nicolò (2003, G/A, 204, Pallacanestro Varese)

Giocatori a disposizione
Berdini Nicola (2003, P, 183, Reyer Venezia Mestre)
Boglio Alfredo (2003, P/G, 190, Stella Azzurra Roma-Nord)
Bresolin Dejan (2003, A/C, 204, Team ABC Cantù)
Casarin Davide (2003, P/G, 192, Reyer Venezia Mestre)
Ferrari Alessandro (2003, A, 202, College Basketball Borgomanero)
Ghigo Maurizio (2003, A, 198, Bc Gators Savigliano)
Longo Stefano (2003, P/G, 190, Salesiani Don Bosco Trieste)
Mazzantini Dario (2003, G, 192, Don Bosco)
Mazzoni Marco (2003, A, 202, Basket Biancorosso Empoli)
Poser Davide (2003, G, 192, Universo Treviso Basket)
Rodella Francesco (2003, A, 194, Basket Brescia Leonessa)
Visintin Matteo (2004, P/G, 186, Stella Azzurra Roma-Nord)
Zambianchi Giulio (2003, A, 194, Oneteam Basket Forlì)

Lo staff
Direttore Tecnico: Capobianco Andrea
Allenatore: Fucka Gregor
Assistenti: Guidi Alessandro, Sorci Antonello
Preparatore Fisico: Molina Andrea
Medico: Beghelli Davide
Funzionario Fip: Cassano Simone ]]>
Sat, 20 Jul 2019 20:24:00 UTC
<![CDATA[Under 20 maschile - Europeo. L'Italia batte la Serbia 86-63 (Stefanini 27 punti). Domani contro la Polonia per rimanere in Division A (ore 15.00) ]]> E' ancora viva la Nazionale Under 20. Nella Semifinale 13°/16° posto gli Azzurri di coach Capobianco hanno sconfitto la Serbia per 86-63. Miglior realizzatore è stato Gabriele Stefanini con 27 punti.

Partenza bruciante dell'Italia, che con Pajola (19 punti) e Stefanini tocca il massimo di +22 nel primo tempo. La squadra di Popovic prova a rientrare in gioco accorciando le distanze nel terzo periodo, ma gli Azzurri non si smarriscono e negli ultimi dieci minuti mettono in ghiaccio il risultato.

Con questa vittoria, che è anche una rivincita dopo il ko con i balcanici nella terza giornata del Girone eliminatorio, l'Italbasket condanna la Serbia alla retrocessione in Division B.

Gli Azzurri, in dieci dal secondo giorno dell'Europeo Under 20 di scena a Tel Aviv per gli infortuni a Serpilli e Zampini, non hanno invece ancora completato il lavoro. Domani, contro la Polonia (ore 15.00), dovranno ancora vincere per rimanere di Division A.

Tutte le gare dell'Europeo Under 20 maschile sono in diretta Facebook su Italbasket e sul canale YouTube Fiba.

Italia-Serbia 86-63 (27-11, 22-24, 15-13, 22-15)
Italia: Stefanini 27, Palumbo 5, Zampini ne, Pajola 19, Caruso 3, Valentini 5, Serpilli ne, Ebeling 10, Miaschi 5, Morgillo 6, Sarto 6, Poser. All. Capobianco
Statistiche complete

I 12 Azzurri di coach Capobianco
#4 Gabriele Stefanini (1999, 190, P, Columbia University)
#5 Mattia Palumbo (2000, 198, P, Remer Treviglio)
#8 Federico Zampini (1999, 191, P, Bondi Ferrara)
#9 Alessandro Pajola (1999, 193, P, Segafredo Bologna)
#10 Guglielmo Caruso (1999, 207, C, Santa Clara University - USA)
#11 Fabio Valentini (1999, 183, P, Junior Libertas C. Monferrato)
#12 Michele Serpilli (1999, 198, G, Axpo Legnano)
#13 Michele Ebeling (1999, 200, A, Baltur Cento)
#14 Federico Miaschi (2000, 195, G, 2B Control Trapani)
#15 Alessandro Morgillo (1999, 204, C, Goldengas Senigallia)
#16 Alvise Sarto (2000, 198, G, De' Longhi Treviso)
#18 Federico Poser (1999, 203, A/C, Elon University - USA)

*Le squadre si riferiscono alla stagione 2018/19

Lo staff

Capo Delegazione: Matteo Marchiori
Allenatore: Andrea Capobianco
Assistenti: Marco Ramondino, Vincenzo Di Meglio
Preparatore Fisico: Dario De Conti
Medico: Roberto Ciardo
Ortopedico: Alessandro Gildone
Fisioterapista: Iacopo Mancini
Team Manager: Barbara Zelinotti

Il calendario

Girone B
Sabato 13 luglio
Italia-Ucraina 85-58
Israele-Serbia 81-92

Domenica 14 luglio
Ucraina-Serbia 68-63
Israele-Italia 85-75

Lunedì 15 luglio
Serbia-Italia 73-69
Ucraina-Israele 74-93

Martedì 16 luglio
Riposo

Mercoledì 17 luglio
Ottavi di finale
Francia-Ucraina 68-40
Croazia-Polonia 89-75
Israele-Montenegro 88-69
Lituania-Lettonia 114-74
Turchia-Italia 82-80
Spagna-Slovenia 71-53
Serbia-Gran Bretagna 72-77
Grecia-Germania 54-82

Giovedì 18 luglio
Quarti 9°/16° posto
Italia-Slovenia 64-74
Ucraina-Polonia 76-71
Serbia-Grecia 72-78
Montenegro-Lettonia 79-62

Venerdì 19 luglio
Riposo

Sabato 20 luglio
Semifinali 13°/16° posto
Italia-Serbia 86-63
Polonia-Lettonia 82-68

Domenica 21 luglio
Finale 13°/14° posto
Polonia-Italia (ore 15.00 in Italia)


La formula

Quattro gironi da quattro squadre, al termine della prima fase tutte le formazioni accedono agli ottavi di finale: da quel momento solo sfide a eliminazione diretta. L’Italia, inserita nel Gruppo B, incrocerà il Gruppo A. Le ultime tre squadre classificate retrocedono in Division B.

L’albo d’oro degli ultimi anni

2018 Israele
2017 Grecia
2016 Spagna
2015 Serbia
2014 Turchia
2013 ITALIA
2012 Lituania
2011 Spagna
2010 Francia
2009 Grecia
2008 Serbia

Tutti i piazzamenti Azzurri

Oro
2013

Argento
2011

Bronzo
2007

I gironi dell’Europeo
Girone A: Turchia, Francia, Montenegro, Gran Bretagna
Girone B: ITALIA, Serbia, Ucraina, Israele
Girone C: Spagna, Germania, Lettonia, Croazia
Girone D: Lituania, Grecia, Slovenia, Polonia

Il tabellino della prima giornata
Italia-Ucraina 85-58 (20-12, 29-19, 21-13, 15-14)
Italia: Stefanini 17, Palumbo 8, Zampini 8, Pajola, Caruso 17, Valentini 2, Serpilli 11, Ebeling 2, Miaschi 7, Morgillo 2, Sarto 9, Poser 2. All. Capobianco
Statistiche complete

Il tabellino della seconda giornata
Israele-Italia 85-75 (18-19, 30-15, 10-21, 27-20)
Italia: Stefanini 19, Palumbo 7, Zampini ne, Pajola 8, Caruso 20, Valentini 5, Serpilli ne, Ebeling 8, Miaschi, Morgillo 2, Sarto 6, Poser. All. Capobianco
Statistiche complete

Il tabellino della terza giornata
Serbia-Italia 73-69 (20-19, 21-17, 17-19, 15-14)
Italia: Stefanini 27, Palumbo 3, Zampini ne, Pajola 8, Caruso 12, Valentini, Serpilli ne, Ebeling 4, Miaschi 4, Morgillo 2, Sarto 9, Poser. All. Capobianco
Statistiche complete

La Classifica del Girone B

Serbia 4 (2/1)
Israele 4 (2/1)
Italia 2 (1/2)
Ucraina 2 (1/2)

Il tabellino dell'Ottavo di finale
Turchia-Italia (22-27, 21-12, 13-28, 26-13)
Italia: Stefanini 15, Palumbo 5, Zampini ne, Pajola 14, Caruso 13, Valentini 2, Serpilli ne, Ebeling 11, Miaschi 5, Morgillo, Sarto 13, Poser 2. All. Capobianco
Statistiche complete

Il tabellino del Quarto 9°/16° posto
Italia-Slovenia 64-74 (14-16, 16-19, 14-17, 20-22)
Italia: Stefanini 11, Palumbo 3, Zampini ne, Pajola 12, Caruso 17, Valentini 4, Serpilli ne, Ebeling 2, Miaschi 7, Morgillo, Sarto 6, Poser 2. All. Capobianco
Statistiche complete


]]>
Sat, 20 Jul 2019 15:24:00 UTC
<![CDATA[Under 16 femminile - EYOF, la Nazionale Under 16 Femminile in viaggio per Baku ]]> La Nazionale Under 16 Femminile è in viaggio per Baku (Azerbaigian), dove dal 22 al 28 luglio parteciperà all'European Youth Olympic Festival, evento multisportivo riservato agli atleti europei fra i 14 e i 18 anni.

Le Azzurre di coach Giovanni Lucchesi esordiranno nel Girone A contro la Francia (22 luglio). Poi le sfide alla Russia (23 luglio) e al Belgio (24 luglio). Nel Girone B sono inserite Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Turchia.

Dal 25 al 27 luglio la Seconda Fase, con Quarti, Semifinali e Finali per le posizioni dalla prima all'ottava.

Tutte le info sull'EYOF 2019 sono sul sito eyofbaku2019.com

Le Azzurre

Allievi Vittoria (2003, 177, P, Basket Costa X l’Unicef)
Braida Valentina (2003, 175, G, Libertas Sporting Bk School Udine)
Bucchieri Francesca (2003, 182, Pol. Virtus Eirene)
Celani Noemi (2003, 181, Smit Roma Centro)
Iagulli Martina (2003, 182, A, Campus Piemonte Basketball)
Labanca Marika (2003, 182, A, Baskettiamo Vittuone)
Leghissa Nicole (2003, 184, C, Futurosa Forna Basket Trieste)
Mbengue Ndack (2003, 186, C, Ororosa Basket)
Rescifina Anna Daria (2003, 183, G, SSD Reyer Venezia Mestre Spa)
Ronchi Sara (2003, 184, G, Geas Basket)
Setti Linda (2003, 175, P, Stella Azzurra Roma-Nord)
Toffali Laura (2003, 175, G, Basket Costa X l’Unicef)

Lo staff

Allenatore: Giovanni Lucchesi
Assistente: Giuseppe Andrea D’Affuso
Medico: Claudia Fin
Arbitro al seguito: Claudia Ferrara

Il programma

10 luglio
Raduno presso CPO Giulio Onesti a Roma
Ore 18.30/20.30 – Allenamento

11/19 luglio
Ore 9.30/11.30 – Allenamento
Ore 17.00/19.00 – Allenamento

20 luglio
Trasferimento a Baku (Azerbaigian)

21 luglio
Allenamenti a Baku (orari da definire)

22 luglio
Ore 20.30 Italia-Francia

23 luglio
Ore 20.30 Italia-Russia

24 luglio
Ore 20.30 Italia-Belgio

25/28 luglio
Orari gare in base al piazzamento nella prima fase

29 luglio
Rientro in Italia ]]>
Sat, 20 Jul 2019 08:40:00 UTC
<![CDATA[Under 16 maschile - Torneo di Pommeraye (Francia), Italia-Slovenia 74-75 (Spagnolo 19) ]]> Nel primo impegno del torneo di La Pommeraye (Francia), la Nazionale Under 16 allenata da Gregor Fucka è stata sconfitta 75-74 dalla Slovenia. Stasera in campo per l'altra sfida Francia e Belgio.

Gli Azzurri sono in raduno di preparazione per l'Europeo Under 16 che si giocherà a Udine dal 9 al 17 agosto.

Italia-Slovenia 74-75 (17-14; 15-15; 26-18; 16-28)
Italia: Giordano 7, Fiusco 6, Gravaghi 12, Spagnolo 19, Greggi, Onojaife ne, Virginio 10, Marangoni 6, Tam 2, Vincini 8, Valente, Barbieri 4. All. Fucka.

I convocati
Barbieri Matteo (2003, C, 208, Virtus Bologna)
Fiusco Gianmarco (2003, P, 190, New Basket Brindisi)
Giordano Nicola (2003, P, 185, Giants Basket Marghera)
Grani Federico (2003, A, 200, Reyer Venezia Mestre)
Gravaghi Francesco (2003, A, Pallacanestro Olimpia Milano)
Greggi Daniele (2003, G, 193, Honey Sport City Roma)
Marangoni Tommaso (2003, A, 194, International Basket Imola)
Naoni Alessandro (2003, P/G, 192, Basket Brescia Leonessa)
Naumoski Mihail (2003, A, 200, KK Vardar Skopje)
Onojaife Allan Ivan Efetubo (2003, A, 199, Don Bosco Livorno)
Pirotta Stefano (2003, A, 199, Team 86 Basket Villasanta)
Spagnolo Matteo (2003, P, Real Madrid)
Tam Giovanni (2003, C, 205, Olimpia Milano)
Valente Samuele Andrea (2003, C, 203, Oxygen Bassano)
Vincini Luca (2003, A/C, 203, Cus Torino)
Virginio Nicolò (2003, G/A, 204, Pallacanestro Varese)

Giocatori a disposizione
Berdini Nicola (2003, P, 183, Reyer Venezia Mestre)
Boglio Alfredo (2003, P/G, 190, Stella Azzurra Roma-Nord)
Bresolin Dejan (2003, A/C, 204, Team ABC Cantù)
Casarin Davide (2003, P/G, 192, Reyer Venezia Mestre)
Ferrari Alessandro (2003, A, 202, College Basketball Borgomanero)
Ghigo Maurizio (2003, A, 198, Bc Gators Savigliano)
Longo Stefano (2003, P/G, 190, Salesiani Don Bosco Trieste)
Mazzantini Dario (2003, G, 192, Don Bosco)
Mazzoni Marco (2003, A, 202, Basket Biancorosso Empoli)
Poser Davide (2003, G, 192, Universo Treviso Basket)
Rodella Francesco (2003, A, 194, Basket Brescia Leonessa)
Visintin Matteo (2004, P/G, 186, Stella Azzurra Roma-Nord)
Zambianchi Giulio (2003, A, 194, Oneteam Basket Forlì)

Lo staff
Direttore Tecnico: Capobianco Andrea
Allenatore: Fucka Gregor
Assistenti: Guidi Alessandro, Sorci Antonello
Preparatore Fisico: Molina Andrea
Medico: Beghelli Davide
Funzionario Fip: Cassano Simone ]]>
Fri, 19 Jul 2019 18:07:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A femminile - Il 22 luglio a Monaco di Baviera il sorteggio per FIBA EuroBasket Women 2021 Qualifiers. Azzurre in Prima Fascia ]]> Il 22 luglio a Monaco di Baviera si effettuerà il sorteggio per le Qualificazioni a FIBA EuroBasket Women 2021, che si giocherà in Spagna e in Francia (unici due Paesi già qualificati).

Le trentatrè squadre saranno divise in nove Gironi, sei da quattro squadre e tre da tre. Accedono all'Europeo 14 Nazionali: le prime di ogni Gruppo e le cinque migliori seconde.

L’Italia è stata inserita in Fascia 1, insieme a Serbia, Gran Bretagna, Belgio, Svezia, Ungheria, Russia, Slovenia e Lettonia.

Le partite di Qualificazione si giocano il 14 e il 17 novembre 2019, il 12 e il 15 novembre 2020, il 4 e il 7 febbraio 2021.

Fasce di merito FIBA EuroBasket 2021 Women Qualifiers
Fascia 1: Serbia, Gran Bretagna, Belgio, Svezia, Ungheria, Russia, Italia, Slovenia, Lettonia
Fascia 2: Montenegro, Bielorussia, Turchia, Repubblica Ceca, Ucraina, Grecia, Bosnia Erzegovina, Slovacchia, Croazia
Fascia 3: Lituania, Polonia, Israele, Romania, Germania, Paesi Bassi, Portogallo, Islanda, Svizzera
Fascia 4: Estonia, Bulgaria, Finlandia, Macedonia del Nord, Albania, Danimarca

]]>
Fri, 19 Jul 2019 12:57:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - FIBA comunica i criteri del sorteggio a EuroBasket 2021 Qualifiers. L'Italia (Paese ospitante) partecipa da fuori classifica ]]> Il Board della FIBA ha comunicato i criteri per la Qualificazione a EuroBasket 2021. Trentadue le Nazionali al via, che nel draw in programma a Monaco di Baviera il prossimo 22 luglio (ore 12.15, diretta sul canale YouTube di FIBA) saranno divise in 8 Gironi da 4 squadre ciascuno.

L’Italia, con l’assegnazione a Milano di uno dei quattro Gironi della rassegna continentale, è già qualificata di diritto a EuroBasket 2021, e parteciperà da fuori classifica a FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers. Stesso discorso per le altre tre Nazioni ospitanti: Germania (Girone a Colonia, Fase Finale a Berlino), Georgia (Girone a Tbilisi), e Repubblica Ceca (Girone a Praga).

Le finestre di Qualificazione alla quarantunesima rassegna continentale si giocheranno in tre finestre, in programma dal 17 al 25 febbraio 2020, dal 23 novembre al 1 dicembre 2020, e dal 15 al 23 febbraio 2021. Al termine delle tre finestre (2 gare a finestra, una in casa e una in trasferta, per un totale di 6 gare per ciascun Girone), si qualificheranno all’Europeo 24 squadre.

Tredicesima nel ranking FIBA, l’Italia è stata inserita in Fascia 3, e sarà sorteggiata con una delle quattro squadre inserite in Fascia 2 (Slovenia, Grecia, Croazia e Russia), con una in Fascia 6 (Ungheria, Bosnia ed Erzegovina, Paesi Bassi e Macedonia del Nord) e con una in Fascia 7 (Estonia, Bulgaria, Svezia e Austria). I Gironi formati saranno: B, D, F e H.

Le squadre inserite in Fascia 1 (Spagna, Francia, Serbia e Lituania), saranno sorteggiate con una della Fascia 4 (Finlandia, Germania, Repubblica Ceca e Polonia), con una della Fascia 5 (Georgia, Montenegro, Belgio e Israele), e con una della Fascia 8 (quattro squadre qualificate dalle Pre-Qualificazioni, che si concludono il 21 agosto). I Gironi formati saranno: A, C, E e G

Le prime tre squadre di ogni Girone, esclusi i Gironi in cui sono presenti le Nazioni ospitanti, si qualificano a EuroBasket 2021. Nei Gironi dove sono inserite Italia, Georgia, Germania e Repubblica Ceca, le squadre a qualificarsi saranno due (oltre alle Nazioni ospitanti). In ognuno degli otto gironi di FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers può essere inserita solo una delle quattro Nazioni ospitanti.

Fasce di merito FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers
Fascia 1: Spagna, Francia, Serbia, Lituania
Fascia 2: Slovenia, Grecia, Croazia, Russia
Fascia 3: Italia, Lettonia, Turchia, Ucraina
Fascia 4: Finlandia, Germania, Repubblica Ceca, Polonia
Fascia 5: Georgia, Montenegro, Belgio, Israele
Fascia 6: Ungheria, Bosnia ed Erzegovina, Paesi Bassi, Macedonia del Nord
Fascia 7: Estonia, Bulgaria, Svezia, Austria
Fascia 8: Albania/Bielorussia/Danimarca, Slovacchia/Cipro/Romania, Lussemburgo/Kosovo/Gran Bretagna, Svizzera/Portogallo/Islanda
]]>
Fri, 19 Jul 2019 10:05:00 UTC