<![CDATA[FIP]]> Tue, 21 Jan 2020 15:42:09 UTC <![CDATA[Altre notizie - La Basketball Champions League entra in una nuova era, nasce FIBA ClubCo ]]> FIBA, la federazione mondiale del basket, ha annunciato oggi l’inizio della partnership strategica con GCBH LP, una property americana sostenuta da un gruppo di investitori con esperienza nel mondo dello sport e dei media, per portare la Basketball Champions League (BCL) al livello successivo e dare una nuova forma alle competizioni per club in Europa e non solo.

Sotto i termini di questa nuova partnership strategica, FIBA e GCBH hanno creato un nuovo soggetto, di proprietà maggioritaria di FIBA e controllato dalla stessa federazione, chiamato FIBA ClubCo, per gestire in sincronia la propria partecipazione nella BCL. Insieme, GCBH e FIBA collaboreranno con 11 campionati nazionali europei e con l’union delle leghe nazionali di basket (ULEB) per fornire equity funding e un know-how specifico per migliorare ulteriormente la BCL, e sviluppare e commercializzare la competizione a beneficio di fan, giocatori e club. Inoltre, FIBA ClubCo gestirà e svilupperà la rinnovata Coppa Intercontinentale e altre competizioni internazionali in futuro.

GCBH porta importanti nuovi capitali finanziari e risorse così come expertise nel mondo media, broadcasting, diritti digitali, commercializzazione sportiva, sponsorship e investimenti di crescita. GCBH è guidata da Brian Bailey, che vanta esperienza di 25 anni nel settore del private equity e che ha ricoperto posizioni di seniority in Carlyle Group, Carmichael Partners, Carousel Capital e Forstmann Little & Co, e da Kevin Tsujihara, un dinamico ed esperto media manager che ha lavorato oltre 25 anni a Warner Bros. Entertainment, compresi sei anni da CEO, con da sempre una passione ed un interesse di business nel mondo del basket. Loro sono supportati da un selezionato gruppo di investitori e partner operativi che ricoprono alte posizioni manageriali.

Il Presidente di FIBA Hamane Niang ha dichiarato: “In seguito alla nostra partnership con NBA in Africa per lanciare la Basketball Africa League, siamo contenti di concludere un altro importante accordo per le nostre competizioni per club, questa volta focalizzandoci su BCL e Coppa Intercontinentale.”

Il Segretario Generale Andreas Zagklis ha detto: “Queso è un giorno importante per FIBA e per le nostre federazioni nazionali, per le leghe e per i club. FIBA conferma il proprio impegno a offrire una piattaforma per crescere a club in Europa e oltre. Un gruppo di investitori di rilievo con esperienza media ci supporteranno significativamente per raggiungere l’obiettivo strategico approvato dal FIBA Congress dell’ultimo agosto, ossia di dare nuova forma alle competizioni per club a livello internazionale.”

Brian Bailey, Managing Partner di GCBH, ha dichiarato: “Kevin ed io siamo incredibilmente entusiasti delle opportunità di crescita spaventose che ci sono nel basket, lo sport che più sta crescendo al mondo e il secondo più seguito, con circa 1.5 miliardi di fans globali, e siamo molto felici della visione di FIBA riguardo alle competizioni per club a livello internazionale. Condividiamo anche i valori di FIBA di meritocrazia ed inclusione nello sport e supportiamo al 100% il ruolo di FIBA nello sviluppare e promuovere lo sport che amiamo.”

Kevin Tsujihara, Managing Partner di GCBH, ha detto: “La FIBA ClubCo partnership ha l’obiettivo di fissare le fondamenta finanziarie e strategiche affinché il basket per club raggiunga il suo potenziale pieno a livello internazionale. GCBH è felice di sfruttare le proprie risorse e la propria esperienza collettiva nel mondo dei media, dello sport e degli investimenti per supportare Patrick Comninos e il suo team nel posizionare BCL come la competizione per club di eccellenza in Europa.”

Il CEO della BCL Patrick Comninos ha dichiarato: “Questa nuova partnership e l’investimento iniziale rappresentano un importante step nella crescita continua della BCL e della sua missione di offrire un ambiente competitivo al massimo livello. Siamo molto soddisfatti del fatto che leader del settore con grande esperienza come Brian e Kevin condividano la nostra visione riguardo al potenziale di crescita che ha il basket per club in Europa.” ]]>
Tue, 21 Jan 2020 15:41:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Coppe Europee. Milano sfida il Fener di Datome. In Eurocup Trento contro Bologna, Brescia ospita Oldenburg, la Reyer va a Patrasso. Sassari contro Strasburgo, Sassari contro il PAOK. In Eurolega donne Venezia-Nadezhda e BLMA-Schio ]]> Nel ventunesimo turno dell'Eurolega l'Olimpia Milano sarà impegnata a Istanbul contro il Fenerbahce di Gigi Datome. I milanesi, attualmente in ottava posizione e con un bilancio di 10 vittorie e 10 sconfitte, cercano contro i turchi - alla terza gara consecutiva in casa - una vittoria esterna che manca da ottobre.

In Eurocup sfida tutta italiana nel Girone E fra Aquila Trento e Virtus Bologna. Le due squadre si ritrovano di fronte a poco più di due settimane dalla gara di campionato (4 gennaio), nella quale le Vu Nere espugnarono la BLM Group Arena con il punteggio di 83-77. I trentini arrivano al terzo round della Top 16 dopo due sconfitte, mentre i bolognesi sono a una vittoria e una sconfitta, questa patita nel primo turno contro il Partizan di coach Trinchieri.

Nel Girone F, Brescia e Venezia sono a caccia di due punti che garantirebbero la leadership provvisoria nel raggruppamento (al momento le quattro squadre hanno tutte un bilancio di una vinta e una persa). La Reyer sarà ospite del Promitheas Patrasso. Dopo un inizio di coppa deficitario (due sconfitte nelle prime due uscite) i veneti hanno preso confidenza con la competizione, vincendo 9 delle ultime 10 gare di Eurocup. I greci, qualificati alla seconda fase da quarta forza del Gruppo A (vinto da Bologna), arrivano all'impegno forti della vittoria nel secondo round contro Oldenburg.
La Germani riceve proprio i tedeschi fra le mura amiche del PalaLeonessa. In sei precedenti casalinghi, i bresciani si sono imposti cinque volte, e cercheranno la sesta contro una squadra che dopo tre ko nelle prime tre giornate dell'Eurocup, ha ingranato la marcia alta chiudendo al terzo posto il Girone D (davanti all'Aquila Trento).

Nel Girone D della FIBA Champions League Brindisi e Paok si affrontano per lasciare l'ultimo posto della classifica. Pugliesi e greci sono a 4 vittorie e 7 sconfitte. La squadra di coach Vitucci vuole uscire dal periodo buio, in cui ha perso le ultime tre gare della competizione.

Tutt'altra classifica quella della Dinamo Sassari, in vetta al Girone A insieme alla Turk Telekom. I sardi volano in Francia per affrontare lo Strasburgo, squadra in difficoltà (tre sconfitte nelle ultime tre partite) e al settimo posto nel ranking.

Trasferta translapina anche per il Famila Schio, impegnato nell'undicesima giornata dell'Euroleague Women. Le orange sfidano il BLMA Montpellier, in un match d'alta quota contro una squadra battuta all'andata del PalaRomare ma che ora è avanti nel ranking del Girone B (francesi seconde con 7/3, venete terze con 6/4).
Seconda sfida russa in due settimane per la Reyer Venezia, che nell'ultimo turno di Coppa era incappata in un pesante -53 contro la corazzata Ekaterinburg. Al Taliercio arriva ora il Nadezhda, quarta del Girone A con un bilancio di 6/4 (la Reyer è a 3/7).


Eurolega
Fenerbahce Istanbul - AX|Armani Exchange Milano
24 gennaio, ore 18.45 - Eurosport Player

Eurocup
Dolomiti Energia Trentino - Segafredo Virtus Bologna
21 gennaio, ore 20.00 - Eurosport Player

Promitheas Patrasso - Umana Reyer Venezia
21 gennaio, ore 18.15 - Eurosport Player

Germani Brescia Leonessa - WXW Baskets Oldenburg
22 gennaio, ore 20.30 - - Eurosport Player

FIBA Champions League

Happy Casa Brindisi - PAOK
21 gennaio, ore 20.30 - Eurosport Player

SIG Strasburgo - Banco di Sardegna Sassari
22 gennaio, ore 20.30 - Eurosport Player

Eurolega donne
Umana Reyer Venezia - Nadezhda
22 gennaio, ore 19.30 - YouTube FIBA

BLMA - Famila Schio
22 gennaio, ore 20.00 - YouTube FIBA ]]>
Tue, 21 Jan 2020 15:33:00 UTC
<![CDATA[Nazionale A maschile - FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers, il 20 febbraio a Napoli gli Azzurri sfidano la Russia. Tutte le info sui biglietti e gli accrediti stampa ]]> Il prossimo 20 febbraio a Napoli (ore 20.30, diretta su SkySport) la Nazionale del CT Meo Sacchetti esordirà nelle FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers. L’Italia, che ospiterà uno dei quattro gironi della rassegna continentale (2 al 19 settembre 2021) e pertanto è già qualificata, affronterà al PalaBarbuto la Russia di coach Bazarevich per la prima gara del Gruppo B. Tre giorni dopo (23 febbraio), l’Italbasket sarà a Tallinn per sfidare l’Estonia, che all’esordio è impegnata contro la Macedonia del Nord.

L’evento in programma a Napoli è organizzato da Master Group Sport, advisor commerciale della Federazione Italiana Pallacanestro.

Ticketing

La prevendita dei biglietti per il match è ufficialmente aperta in tutte le ricevitorie del circuito Vivaticket e sul sito vivaticket.it

L’ingresso sarà gratuito per i bambini fino a 6 anni (senza posto assicurato).

Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti, anche per le persone diversamente abili e i loro accompagnatori che dovranno fare richiesta per l'accredito inviando un'email all'indirizzo ufficiostampa@mgsport.com entro e non oltre venerdì 14 febbraio.
Le conferme saranno inviate entro lunedì 17 febbraio 2020.

Ingresso a prezzo ridotto per gli Under 14 e gli Over 65. Per tutte le info, scrivere a ufficiostampa@mgsport.com.

Scontistica riservata anche ai tesserati FIP e CSI che dovranno inviare la propria richiesta entro e non oltre giovedì 13 febbraio 2020 secondo le modalità di seguito riportate:

- i tesserati FIP potranno richiedere i biglietti attraverso il Comitato Regionale FIP Campania, scrivendo all’indirizzo email info@campania.fip.it
- i tesserati CSI potranno inoltrare la propria richiesta all’ indirizzo email eventi@csi-net.it




Media accreditation

Sono aperte le richieste di accredito per le gare della prima finestra delle FIBA EuroBasket 2021 Qualifiers.

Tutte le richieste di accredito dovranno pervenire entro il 17 febbraio 2020 attraverso il FIBA Media Portal al seguente link:
accreditation.fiba.com

Per chi fosse già in possesso di un account, basterà inserire le proprie credenziali (indirizzo mail e password) per accedere alla procedura e selezionare l’evento desiderato. La procedura di accreditamento online ha funzione di semplice richiesta e non garantisce l’automatica concessione dell’accredito.

Termini e condizioni
- Verranno prese in considerazione solamente le domande compilate e presentate online entro i termini stabiliti.
- Non verranno prese in considerazione richieste prive di fototessera.
- Non verranno prese in considerazione richieste provenienti da: rappresentanti di club, agenti, bloggers o altri media che non producano contenuti originali.
- La decisione finale di concedere l’accredito spetta a FIBA. Per ulteriori informazioni scrivere a: accreditation@fiba.com


Quella contro la Russia sarà per l’Italia la gara numero 25 nel capoluogo campano. L’ultima volta fu in occasione della Finale per il 5° posto nell’Europeo del 1969, nella quale gli Azzurri furono sconfitti dalla Spagna 66-71. Complessivamente a Napoli l’Italia ha un bilancio di 21 vittorie e 3 sconfitte.

Cinquantuno anni dopo dunque, l’Italbasket tornerà all’ombra del Vesuvio. Molto più recente invece, l’ultimo scontro fra Italia e Russia. Il 9 agosto 2019 le due Nazionali si incrociarono infatti nella seconda giornata della Verona Basketball Cup, torneo di preparazione a FIBA World Cup 2019 (i russi si imposero all’ultimo possesso con il punteggio di 72-70). In 25 partite giocate contro la Russia, l’Italia ha vinto 15 volte.



Calendario EuroBasket 2021 Qualifiers, Gruppo B

20 febbraio 2020
Italia-Russia
Macedonia del Nord-Estonia

23 febbraio 2020
Estonia-Italia
Russia-Macedonia del Nord

27 novembre 2020
Italia-Macedonia del Nord
Estonia-Russia

30 novembre 2020
Russia-Italia
Estonia-Macedonia del Nord

18 febbraio 2021
Italia-Estonia
Macedonia del Nord-Russia

21 febbraio 2021
Macedonia del Nord-Italia
Russia-Estonia

Formula

Le 32 partecipanti sono divise in 8 gruppi da quattro squadre ciascuno. Si qualificano all’EuroBasket 2021 le prime tre di ogni gruppo, eccetto quelle inserite nei raggruppamenti con una delle 4 Nazioni che ospiteranno la rassegna continentale (Italia, Repubblica Ceca, Georgia e Germania*). In questo caso, oltre alle quattro Nazioni che ospitano l’Europeo, si qualificheranno le prime due squadre classificate.

La formula prevede gare di andata e ritorno lungo 3 “finestre”: 17/25 febbraio 2020, 23 novembre/1 dicembre 2020, 15/23 febbraio 2021.
Gli Azzurri, così come cechi, georgiani e tedeschi, partecipano fuori classifica alle qualificazioni.

I quattro gironi dell’EuroBasket 2021 si giocheranno a Milano (Italia), Praga (Repubblica Ceca), Tbilisi (Georgia) e Colonia (Germania). Le fasi finali si disputeranno a Berlino (Germania).
]]>
Tue, 21 Jan 2020 09:59:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - MyLLENNIUM Award 2020 per gli atleti Under 30. Presentazione dei progetti su Imprenditoria, Saggistica, Formazione e Comunicazione entro il 10 maggio 2020 ]]> La Commissione Nazionale Atleti ha realizzato con la Fondazione Barletta, promotrice del Premio, la sezione My Sport 2020 (2a edizione).

MySport 2020 è rivolta agli atleti al di sotto dei 30 anni, Olimpici, di interesse nazionale che siano (o che lo siano stati negli ultimi tre anni) negli elenchi delle Squadre Nazionali maschili e femminili delle Federazioni Sportive Nazionali.

I candidati devono essere atleti di alto livello che abbiano partecipato almeno una volta a manifestazioni sportive nazionali, e/o internazionali organizzate da CIO/COE/CIJM, e/o che siano stati convocati almeno una volta ovvero abbiano vestito almeno una volta la maglia Azzurra.

MyLLENIUM Award è il primo premio generazionale multidisciplinare, in cui giovani talenti vengono premiati con riconoscimenti in denaro e opportunità concrete di tipo professionale e formativo, dove merito, give back, talento sono i valori che hanno ispirato la Fondazione Barletta.

Pertanto, gli atleti Millenial saranno protagonisti di My Sport nel partecipare con progetti volti ad arricchire il loro percorso formativo, per valorizzare skill e attitudini proprie dei campioni sportivi, preparandoli così ad affrontare nuove sfide nel mondo del lavoro, ispirandosi ai valori d’eccellenza, dell’impegno e del talento che ne hanno determinato i successi agonistici.


Gli atleti, nella sezione My Sport, potranno competere nel campionato d’eccellenza del MyLLENIUM AWARD, presentando il proprio progetto, scegliendolo in quattro diversi ambiti: IMPRENDITORIA – SAGGISTICA – FORMAZIONE - COMUNICAZIONE

La call, aperta dal 14 gennaio fino al 10 maggio, e tutte le info sono disponibili sul sito: www.mylleniumaward.org ]]>
Mon, 20 Jan 2020 15:37:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A, Serie A2 e Serie A1 Femminile. Gare del 18-19 gennaio 2020 ]]> Serie A
Seconda giornata di ritorno, gare del 18-19 gennaio 2020

GERMANI BRESCIA. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche
del pubblico verso gli arbitri.

DE'LONGHI APPLIANCES TREVISO. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti
del pubblico verso gli arbitri.

OPENJOBMETIS VARESE. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso gli arbitri.

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA. Ammenda di Euro 1.500,00 per comportamenti atti a turbare il regolare svolgimento della gara (uso di fischietti).

UMANA VENEZIA MESTRE. Ammenda di Euro 2.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico verso tesserati ben individuati e per uso di fischietti.

HAPPYCASA BRINDISI. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso gli arbitri.


Serie A2
Sesta giornata di ritorno, gare del 18-19 gennaio 2020

Girone EST
SPORTING CLUB JUVECASERTA. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO. Ammenda di Euro 450,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

Girone OVEST
EDINOL BIELLA
. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.


Serie A1 Femminile
Seconda giornata di ritorno, gare del 18-19 gennaio 2020

MINIBASKET BATTIPAGLIA. Ammonizione per utilizzo di marchi di sponsorizzazione non autorizzati (O.ME.P.S. Silotrailers e Givova). ]]>
Mon, 20 Jan 2020 11:53:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Settanta e non dimostrarli. Buon compleanno Dino ]]> Dino Meneghin, Dino-Dino come scandivano i suoi tifosi ed ammiratori, compie Settant'anni.
Da giocatore, dirigente, presidente federale e vice presidente di FIBA Europe è stato protagonista e rappresentante della pallacanestro italiana.

Qui sotto, uno dietro l'altro, alcuni link alla sua biografia, dove potrete trovare tante curiosità ed alcune immagini di gioco e non. A seguire la foto storica con il figlio Andrea della Finale del Campionato d'Europa 1999 che l'Italia vinse.

Da parte nostra, Dino, i più affettuosi auguri di buon compleanno.





]]>
Sat, 18 Jan 2020 17:00:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Assegnati i 50 Premi di Studio. Il 29 febbraio la consegna ufficiale alla presenza del presidente Petrucci ]]> Si comunica che nei giorni 10 ed 11 gennaio 2020 la Commissione Giudicatrice ha verificato le oltre 1.100 domande pervenute per l’assegnazione dei Premi di Studio da 1.000 euro ciascuno, indirizzati a beneficio di studenti di Scuola Secondaria di secondo grado tesserati per la Federazione Italiana Pallacanestro e facenti parte di società sportive.

La finalità dei Premi di Studio è quella di riconoscere agli atleti/studenti più meritevoli sia in campo sportivo sia scolastico, una premialità che mira anche a promuovere e sensibilizzare le migliori pratiche sportive e il connubio con una adeguata preparazione scolastica.

I Premi di Studio verranno ufficialmente consegnati il giorno 29 febbraio 2020 alle ore 11:30 presso il Salone d’Onore del Coni in Roma alla presenza del Presidente Federale Giovanni Petrucci.

I Premi di Studio sono stati assegnati ai seguenti atleti/atlete:

Regione Cognome Nome Società (Codice Società)
Abruzzo: Ottaviani Federica - A.S.D. Popoli Hops (2181)
Basilicata: Rando Michele - A.S.D. Invicta Potenza (51095)
Calabria: Stelitano - Antonio A.S.D.Lu.Ma.Ka. Basket (42246)
Campania: Libeccio Lorenzo - A.S.D. Sporting Portici (42207)
Campania: D'amico Antonio Pio - S.S. Felice Scandone Spa (204)
Campania: Zanchiello Monica - A.S.D. Virtus Benevento (42634)
Emilia Romagna: Roveroni Camilla - B.S.L. San Lazzaro Ssdrl (48011)
Emilia Romagna: Zavatta Anita - Libertas Basket Rosa Forli Asd (52969)
Emilia Romagna: Lusvarghi Matteo - Pall. Correggio A.D. (2659)
Emilia Romagna: Migani Niccolo' - A.S.D. Misano Pirates (52752)
Emilia Romagna: Bertocchi Chiara - Asd 100 2.0 Women Basket College (54653)
Friuli Vg: Rosini Clara - Asd Futurosa Forna Basket Trieste (51844)
Friuli Vg: Sammartini Giorgia - Asd Futurosa Forna Basket Trieste (51844)
Lazio: Pugliese Marta - U.S.D. Athena Basket (34172)
Lazio: Taurchini Alessandra - A. D. Pallacanestro Ants (50111)
Lazio: Rama Giulia - U.S.D. San Raffaele Basket (6146)
Liguria: Pizzanelli Nicolo' - A.S.D. Scuola Basket Sarzana (54268)
Lombardia: Buffo Edoardo - A.S. Dil. Pol. Derthona Basket (346)
Lombardia: Allievi Vittoria - As Dil Basket Costa X L'unicef (6237)
Lombardia: Ciotti Alessandro - Centro Mini Basket Rho A.S.D. (455)
Lombardia: Cerri Giulia - A.S. Dil. Baskettiamo Vittuone (44410)
Lombardia: Lamperti Viola - A.S. Dil. G E A S Basket (149)
Lombardia: Montorfano Marta - Asd Polisportiva Cucciago 80 (39066)
Lombardia: Ariazzi Alessandro - Guerino Vanoli Basket Srl (12522)
Lombardia: Golonia Federico - A.S.D. Basket Piu (8767)
Lombardia: Lucchese Fabio - Polisportiva Cgb Ssdrl (833)
Lombardia: Bellocchio Kevin - A.S.D. Milanotre Basket (17132)
Marche: Salvucci Fabrizio - Pol. Dil. Vigor (3348)
Marche: Ruggeri Emilia Livia - A.S.D. Basket Girls (51941)
Molise: Spezzano Federico - A.S.D. Molise Basket Young (51480)
Piemonte: Denicolo' Lorenzo - Pallacanestro Tortona (54023)
Piemonte: Denicolo' Giacomo - Pallacanestro Tortona (54023)
Piemonte: Giugni Roberto - A.S.Dil. Basket Ponderano (51229)
Puglia: Guido Enrico - Virtus Basket Galatina (54766)
Puglia: Monticelli Sara - Volorosa Basket Brindisi (54230)
Puglia: Laera Elena - Asd Scuola Basket Delfini Monopoli (21839)
Sardegna: Basciu Marco - Ssd Calasetta Basket (45614)
Sicilia: Manera Giuseppe - Ssd Orlandina Basket A R.L. (50009)
Sicilia: Galasso Claudio - Cus Dil. Catania Basket 2003 (50243)
Toscana: Allinei Gregorio - A.S.D.Pallacanestro Calenzano (25514)
Toscana: Mori Alessandro - Pall. Don Bosco Ssdarl (37420)
Toscana: Mariottini Giulia - A.D.Basket Femminile Pontedera (51914)
Toscana: Di Leo Niccolo' - A.S. Dil. Costone Siena (258)
Trentino: Rech Manuela - G.S. Belvedere A.S.D. (38020)
Umbria: Palomba Alessandro - Perugia Basket (1486)
Veneto: Guarise Irene - Lupe S. Martino A.D. (51236)
Veneto: Pastrello Silvia - Giants Basket Marghera As Dil. (3360)
Veneto: Zanetti Alberto - A.D. Basket Sportschool (24324)
Veneto: Ferraro Sara - Lupe S. Martino A.D. (51236)
Veneto: Cassina Marco - A.S.D. Virtus Venezia (7491)
]]>
Fri, 17 Jan 2020 15:00:00 UTC
<![CDATA[Under 20 maschile - Raduno a Casale Monferrato, i convocati di coach Vertemati ]]> II Settore Squadre Nazionali maschili, in occasione del raduno della squadra Nazionale Under 20 che si svolgerà a Casale Monferrato (AL) dal 27 al 28 gennaio 2020, convoca i seguenti giocatori e il seguente staff.

Basso Beniamino (2001, 205, C, Carpegna Prosciutto Pesaro)
Buffo Edoardo (2001, 192, P, Derthona Basket Tortona)
Costi Cosimo (2000, 203, A, Bergamo Basket 2014)
Da Campo Leonardo (2001, 201, A/C Cb Team Basket C. Monferrato)
Deangeli Lodovico (2000, 200, A, Edinol Biella)
Dellosto Nicolo’ (2000, 201, A, Pompea Bologna)
Diouf Mouhamet Rassoul (2001, 204, A/C, Grissin Bon Reggio Emilia)
Filoni Niccolo’ (2001, 193, A, Npc Rieti Pallacanestro)
Ladurner Maximilian (2001, 206, C, Dolomiti Energia Trento)
Parravicini Matteo (2001, 186, P, Bergamo Basket 2014)
Picarelli Matteo Italo (2001, 198, G, Dolomiti Energia Trento)
Possamai Luca (2001, 212, C, Umana Venezia Mestre)
Querci Lorenzo (2001, 191, P/G, Orlandina Basket)
Sarto Alvise (2000, 200, G, Pompea Mantova)
Schina Matteo (2001, 182, P, Pontoni Monfalcone)
Soviero Antonio Jacopo (2001, 187, G, Grissin Bon Reggio Emilia)


Giocatori a disposizione
Alessandrini Nicolas (2001, 200, A, Carpegna Prosciutto Pesaro)
Berra Gabriele Richard (2000, 194, G, Ltc San Giorgio su Legnano)
Conti Luca (2000, 195, G, Xl Extralight Montegranaro)
Deri Lorenzo (2001, 188, P, Segafredo Virtus Bologna)
Graziani Matteo (2000, 192, G, Eurobasket Roma)
Porfilio Carlo (2001, 194, A, Grissin Bon Reggio Emilia)
Taddeo Vincenzo (2000, 190, P/G, Bcc-Cassa Rurale Treviglio)
Tognacci Federico (2000, 192, P/G, Rucker Sanve S.Vendemiano)

Lo Staff
General Manager Squadre Nazionali : Trainotti Salvatore
Coordinatore Tecnico Squadre Nazionali: Capobianco Andrea
Allenatore: Vertemati Adriano
Assistente: Martelossi Alberto
Assistente: Nunzi Luciano
Assistente: Fara Riccardo
Preparatore Fisico: Delliguanti Simone
Medico: Ciardo Roberto
Ortopedico: Gildone Alessandro
Fisioterapista: Conti Valerio
Team Manager: Zelinotti Barbara


Programma
27/1/2020 Ore 13:00 Inizio raduno presso Hotel Business: Strada Valenza 4 g – 15033 Casale Monferrato
27/1/2020
Ore 16:30 / 18:30 Allenamento
28/1/2020
Ore 09:00 / 11:00 Allenamento
Ore 15:00 / 16:00 Allenamento

Fine raduno
Gli allenamenti si svolgeranno presso il PALAFERRARIS - Via Visconti, 16 Casale Monferrato (AL)
]]>
Fri, 17 Jan 2020 13:51:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - "Basket Magazine". Il numero 60 è in edicola, oppure in vendita online ]]> Adrian Banks è l’uomo copertina del numero di BM che apre il nuovo anno e un nuovo decennio: l’anno che verrà, tra le speranze e i timori che i grandi personaggi del nostro basket e importanti giornalisti ci raccontano. La seconda vita di Gentile, l’inchiesta sull’ipotesi del semiprofessionismo, il ritratto di Mannion, il focus sulla splendida realtà del basket femminile di Campobasso, tra i tanti servizi di questo numero.

Ci affacciamo al nuovo anno con "Basket Magazine" in edicola, il periodico di pallacanestro e cultura sportiva, diretto da Mario Arceri, disponibile anche in edizione digitale, che offre ai suoi lettori approfondimenti sui temi e i personaggi più attuali del basket italiano e internazionale, arricchiti dalle splendide immagini di Giulio Ciamillo e dei suoi collaboratori.

Il tema di fondo non poteva essere che l’analisi di ciò che potrà offrirci il 2020. La realizza Alberto Bortolotti, con Genny de Gaetano ed Emanuele Blasi che hanno raccolto le opinioni di Petrucci, Basciano e Protani, mentre Alessandro Marzoli rende il punto di vista dei giocatori. E poi i servizi sui protagonisti della Serie A. Primo piano per Adrian Banks con Marino Petrelli, di Kyle Weems e Adrian Sims sentiti da Eugenio Petrillo e Matteo Airoldi, con gli interventi di Maurizio Roveri e Diego Costa. E ancora Alessandro Gentile e la sua seconda vita a Trento, raccontata da Niccolò Arenella. Un giovane alla ribalta: Tommaso Baldasso, intervistato da Fabrizio Cicciarelli. Un play geniale ma discusso come l’israeliano Gal Mekel è analizzato da Giovanni Bocciero che parla anche del ritorno a Pistoia di Terran Petteway.

E poi il reportage di Luigi Ercolani che illustra la ripresa di Trieste galvanizzata dalla sponsorizzazione di Allianz. Abbiamo tre grandi allenatori: Messina, Sacchetti e Scariolo: Marco Arcari ne mette a nudo la personalità tecnica e gli obiettivi. Infine l’inchiesta su un tema emerso nelle ultime settimane: l’ipotesi di un ripiegamento sul semiprofessionismo, illustrata da Genny de Gaetano con i più importanti stakeholders del basket italiano.

Per la Serie A2 BM propone con Giuseppe Malaguti il personaggio Visconti, che tra studio e pallacanestro sta facendo ottime cose a Mantova, così come Bortolani a Biella nel servizio di Carlo Ferrario. Roberto Caporilli spiega il consolidamento a Latina della Benacquista.
Un tuffo in Europa per registrare, ancora con Giuseppe Malaguti, l’ottimo comportamento complessivo delle squadre italiane nelle Coppe: un deciso passo avanti rispetto al passato. Dall’America Giovanni Cardarello racconta la splendida stagione di Nico Mannion, probabile protagonista dei Draft Nba di giugno.

Spazio al basket femminile con il racconto di Martina Borzì della splendida realtà della Magnolia Campobasso e delle iniziative di promozione avviate da Rosella Ferro. E poi il profilo di Matilde ed Eleonora Villa, giovanissime gemelle che a Costa Masnaga, e in Nazionale, fanno parlare di sè.
Infine il sociale, con Riccardo Brivio che illustra il progetto di inclusione che porta avanti Tam Tam di Massimo Antonelli in una zona difficile come Castel Volturno e Valerio Laurenti che spiega come è nata la Nazionale Down di Giuliano Bufacchi, bicampione del mondo.

Questo nuovo imperdibile numero di Basket Magazine, da leggere e collezionare, è al solito arricchita dalle opinioni di Mario Arceri e Gek Galanda, dall’amarcord di Vanni Loriga e dalle consuete rubriche di Fabrizio Pungetti, Tony Cappellari, Carlo Fallucca, Francesco Rizzi e Gian Matteo Sidoli. Il poster centrale è dedicato a Dyshawn Pierre una tra i protagonisti della grande stagione di Sassari, la copertina locale a Kyle Weems.

Edito da Mediaprint, primo e unico periodico a raccontare il basket a 360°, Basket Magazine è coordinato da Fabrizio Pungetti, con l’elegante grafica di Stefano Arciero e Francesca Finotti.
"Basket Magazine" si può acquistare in edicola o direttamente sul web in edizioni cartacea e digitale, seguendo le indicazioni pubblicate su www.printstop.it.

]]>
Fri, 17 Jan 2020 11:50:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Serie A2, a febbraio 6 gare su Sportitalia ]]> Lega Nazionale Pallacanestro, in accordo con Sportitalia, comunica la programmazione televisiva di febbraio per il campionato di Serie A2 Old Wild West. Palinsesto estremamente ricco, grazie alle sei gare che saranno offerte in diretta, in chiaro, tra domenica 2 e domenica 23.

In particolare saranno ben quattro le dirette in otto giorni, una primizia assoluta per un campionato italiano di pallacanestro su un’emittente televisiva in chiaro, nell’ambito di una stagione regolare. E tutti match di assoluto interesse: il 2 febbraio ci sarà il grande ritorno di Mike Hall a Ferrara, con la maglia dell’Assigeco Piacenza; poi una doppia diretta infrasettimanale, prima con l’insolito “derby” tra un rilanciato Eurobasket, che ha le sue gare ospitate dal palasport di Cisterna di Latina, e la Benacquista, per poi avere all’indomani telecamere accese dal PalaBarbuto per la sfida tra metropoli, con la GeVi Napoli che ospita Torino. Il 9 febbraio si torna all’abituale collocazione domenicale delle 12.00 per Treviglio-Capo d’Orlando, due delle formazioni che offrono più spazio a giovani giocatori italiani; il 16 febbraio il sempre caldo e passionale catino del PalaSojourner ospita Agrigento, squadra rivelazione ad Ovest. Infine, dal PalaGianniAsti di Torino, sfida-derby piemontese di alta classifica tra Reale Mutua e Novipiù Casale Monferrato.


Il dettaglio della programmazione televisiva di febbraio della Serie A2 Old Wild West su Sportitalia (canale 60 della piattaforma Digitale Terrestre e canale SiHD Si Smart)

Domenica 2 febbraio, ore 12.00 - Feli Pharma Ferrara-Assigeco Piacenza
Mercoledì 5 febbraio, ore 20.00 – Eurobasket Roma-Benacquista Latina
Giovedì 6 febbraio, ore 20.45 – GeVi Napoli-Reale Mutua Torino
Domenica 9 febbraio, ore 12.00 – BCC Treviglio-Orlandina Capo d’Orlando
Domenica 16 febbraio, ore 12.00 – Zeus Energy Group Rieti-MRinnovabili Agrigento
Domenica 23 febbraio, ore 12.00 – Reale Mutua Torino-Novipiù Casale Monferrato
]]>
Thu, 16 Jan 2020 14:21:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A2, gare del 15 gennaio 2020 ]]> Serie A2
Quinta giornata di ritorno, gare del 15 gennaio 2020

Girone OVEST
BENACQUISTA LATINA. Ammenda di Euro 750,00 per mancanza delle attrezzature obbligatorie (stampante), con recidiva.

BENACQUISTA LATINA. Ammenda di Euro 1.500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di sputi collettivo e sporadico, colpendo arbitri e U.d.C.

BENACQUISTA LATINA. Ammenda di Euro 375,00 per comportamento non regolamentare da parte di persone presenti all'interno del campo di gioco con specifiche mansioni (speaker).

ROBERTO VINCENZO SINDONI (ORLANDINA BASKET). Inibizione a svolgere attività sociale e federale per giorni 21, fino al 5/2/2020, perché in due occasioni durante il 1°quarto entrava sul terreno di gioco offendendo e protestando verso gli arbitri, nonché nei confronti dell'allenatore della squadra avversaria.

EUROBASKET ROMA. Ammenda di Euro 450.00 per offese collettive frequenti del pubblico verso gli arbitri.

DAVIDE BONORA (Secondo dirigente EUROBASKET ROMA). Inibizione determinata per giorni 7 fino al 22/01/2020 per comportamento offensivo nei confronti degli arbitri.

LORENZO SACCAGGI (atleta EDINOL BIELLA). Squalifica per 1 gara perché a fine partita aveva un comportamento irriguardoso e offensivo verso gli arbitri e ufficiali di campo che fomentava anche il pubblico della squadra ospite. Nella determinazione della sanzione si è tenuto conto della carica di capitano rivestita. ]]>
Thu, 16 Jan 2020 11:37:00 UTC
<![CDATA[Lutti - E' morto Mimmo Castellano. Le condoglianze del presidente FIP Giovanni Petrucci ]]> Ci ha lasciati Guglielmo Castellano, da tutti conosciuto come Mimmo, negli anni valente ed apprezzato collaboratore della Federazione Italiana Pallacanestro.

Il presidente FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale, a nome del Consiglio Federale e degli impiegati della Federazione, condivide e sente come proprio il cordoglio della moglie, dei due figli, della famiglia e del fratello, l'amico Roberto Castellano. ]]>
Thu, 16 Jan 2020 10:34:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - 20° Corso Nazionale per tecnici di IV Livello Europeo - 2020 ]]> Il prossimo 3 febbraio, presso il Centro di Preparazione "Giulio Onesti" prenderà il via il 20° Corso Nazionale CONI per Tecnici di IV livello europeo.

Il Corso rappresenta il più alto grado di formazione previsto dal Sistema delle Qualifiche dei Tecnici Sportivi (SNaQ).

Il Corso è articolato in tre percorsi formativi, composti da sette o da cinque moduli ciascuno:
- Percorso giovanile ed èlite: orientato alla preparazione e la gestione di atleti e squadre di alto livello;
- Percorso giovanile: orientato alla preparazione e gestione di giovani atleti;
- Percorso èlite: orientato alla preparazione e la gestione e squadre di alto livello.

Al termine del Corso superata la valutazione finale si acquisirà la qualifica di Tecnico di IV livello e verranno rilasciati 47 crediti formativi, per entrambi i percorsi.

Percorso giovanile ed èlite

1. Metodologia della ricerca e Gestione delle attività sportive (3-7 febbraio)
2. Scienze bio-mediche applicate allo sport (2-6 marzo)
3. Teoria e Metodologia dell’Allenamento Sportivo (18-22 maggio)
4. Allenamento giovanile (22-26 giugno)
5. Teoria e Metodologia dell’Allenamento Sportivo (21-25 settembre)
6. Allenamento giovanile (19-23 ottobre)
7. Il Coaching nell’attività sportiva di alto livello (16-20 novembre)

Durante il corso è prevista anche la partecipazione gratuita a sei seminari.

Percorso giovanile

1. Metodologia della ricerca e Gestione delle attività sportive (3-7 febbraio)
2. Scienze bio-mediche applicate allo sport (2-6 marzo)
3. Allenamento giovanile (22-26 giugno)
4. Allenamento giovanile (19-23 ottobre)
5. Il Coaching nell’attività sportiva di alto livello (16-20 novembre)

Durante il corso è prevista anche la partecipazione gratuita a quattro seminari.

Percorso èlite

1. Metodologia della ricerca e Gestione delle attività sportive (3-7 febbraio)
2. Scienze bio-mediche applicate allo sport (2-6 marzo)
3. Teoria e Metodologia dell’Allenamento Sportivo (18-22 maggio)
4. Teoria e Metodologia dell’Allenamento Sportivo (21-25 settembre)
5. Il Coaching nell’attività sportiva di alto livello (16-20 novembre)
Durante il corso è prevista anche la partecipazione gratuita a quattro seminari.

Per tutti e tre i percorsi la valutazione finale è fissata per il 18 dicembre 2020.

Il corso, in entrambe le modalità, è finalizzato a fornire una formazione altamente qualificata per rispondere alle esigenze delle Organizzazioni Sportive, ed ha l’obiettivo di far acquisire ai partecipanti competenze riferite a particolari funzioni tecniche, quali quelle relative alla conduzione e la gestione di atleti e squadre di alto livello, alla progettazione alla realizzazione di programmi di formazione e di ricerca, allo sviluppo di progetti relativi alla individuazione e alla promozione del talento. Gli strumenti didattici utilizzati ed i contenuti affrontati nei diversi, permetteranno di acquisire competenze qualificanti per adempiere alle funzioni previste dal ruolo di Tecnico di IV livello europeo. Anche l’articolata provenienza dei corsisti, che afferiscono a diverse discipline sportive e diversi contesti organizzativi, giocherà un ruolo determinante. Infine la realizzazione di un Project Work costituirà oggetto della valutazione finale e rappresenterà per i corsisti un momento importante per riunire tutte le informazioni apprese durante il corso ed elaborarle personalmente nella realizzazione del lavoro.

Per effettuare l’iscrizione al Corso occorre inviare alla Scuola dello Sport, entro e non oltre lunedì 20 gennaio 2020, al seguente indirizzo mail: michela.digloria@sportesalute.eu, la scheda curriculum vitae e la relativa domanda di ammissione (in allegato).
]]>
Thu, 16 Jan 2020 09:13:00 UTC
<![CDATA[Giustizia sportiva - Corte Sportiva di Appello. Parziale accoglimento dei reclami di Umana Reyer Venezia e Allianz Pall. Trieste ]]> Reclamo Umana Reyer Venezia
La Corte Sportiva di Appello, in parziale accoglimento del reclamo, riduce ad una le giornate di squalifica inflitte all'atleta Gasper Vidmar (Umana Reyer Venezia), sostituita in ammenda pecuniaria.


Reclamo Allianz Pall. Trieste
La Corte Sportiva di Appello, in parziale accoglimento del reclamo, riduce ad una le giornate di squalifica inflitte all'atleta DeQuan Marquez Jones (Allianz Pall. Trieste).

I reclami parzialmente accolti dalla Corte Sportiva di Appello sono relativi ai Provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo lunedì 13 gennaio 2020 che avevano previsto una squalifica di due giornate ad entrambi gli atleti. ]]>
Wed, 15 Jan 2020 15:50:00 UTC
<![CDATA[Minibasket - EasyBasketinClasse, la festa di Trento apre il tour 2020 ]]> Divertimento, sorrisi, canestri. Non poteva cominciare meglio il terzo anno dell'EasybasketinClasse, il progetto del Settore Minibasket e Scuola FIP che coinvolge quasi 4.000 classi delle Scuole Primarie di tutta Italia (Clicca qui per scoprire tutte le scuole che hanno aderito a EasyBasketinClasse 2020).

A Trento il Palasport Gardolo ha ospitato la prima delle undici tappe del tour che porterà in giro per l'Italia la proposta “easy” del giocosport della pallacanestro. Un viaggio lungo la Penisola, che sarà occasione per migliaia di alunni di toccare con mano tutte le emozioni della pallacanestro in formato “easy”.

In questo lungo viaggio ci saranno, come a Trento, Giacomo Galanda e Maurizio Cremonini, rispettivamente il Responsabile del Settore Scuola FIP e testimonial del progetto e il Responsabile Tecnico del Settore Minibasket e Scuola FIP. Insieme a loro, nelle tappe del tour tanti campioni del presente e del passato. Come Kathrin Ress, ex Azzurra e oggi assistente di coach Andrea Capobianco nella Nazionale Femminile, che ha passato la mattinata insieme agli oltre 200 alunni della Scuola Primaria Pigarelli.

Così Galanda: “Siamo a Trento per la prima tappa della terza edizione del progetto. Siamo contentissimi, perché i numeri crescono anno dopo anno. Siamo qui per portare lo sport che amiamo. E vorremmo che tanti bambini si innamorassero della pallacanestro, anche attraverso giornate come questa. Sostanzialmente la terza edizione dell'EasyBasketinClasse mantiene le sue prerogative, cioè quelle di portare la proposta “easy” per il minibasket nelle Scuole, abbinandola a un contest creativo, in cui le classi dovranno realizzare un video su 'Come giochiamo a EasyBasketinClasse'. In più, abbiamo avvertito la necessità di aumentare le tappe del tour, portandole a undici e cercando di attraversare così quanto più possibile tutta l'Italia. Vogliamo essere in campo con tantissimi bambini, i testimonial del progetto, gli istruttori, gli insegnanti e tutte le persone che credono sempre di più nell'EasyBasket. I sorrisi dei bambini sono la risposta più gratificante a quello che gli stiamo proponendo”.

Queste le parole di Cremonini: “L'idea è sempre quella di offrire alle classi degli strumenti per approcciare al gioco del minibasket in modo più accogliente, più ricevibile sia per i bambini che per gli insegnanti. I giochi che proponiamo con i kit didattici possono essere utilizzati durante l'ora di attività motoria, avendo come riferimento il canestro, il pallone easy e le nostre semplici regole di avvicinamento. Tutta l'esperienza accumulata diventerà in futuro un testo, per comunicare ancor più efficacemente i contenuti didattici. L'idea di andare in palestra e fare giochi easy è coinvolgente per i bambini e utile per gli insegnanti”.

Il pensiero di Ress: “Io ho cominciato a giocare che ero un po' più grande dei bambini che sono qui oggi. La bellezza, la fantasia, la meraviglia dello sport l'ho vissuta facendo direttamente la pallacanestro. Guardando questi piccoli cestisti mi accorgo che forse mi mancava il luccichio negli occhi che vedo in loro, e che si ha solo quando si gioca in questo modo, senza pensare tanto alle regole o a fare tutto perfetto. L'EasyBasket è sicuramente il primo passo giusto per far venire i bambini in palestra”.

Alla mattinata nell'impianto di Gardolo erano presenti anche l’Assessore allo Sport del Comune di Trento Tiziano Uez, il presidente FIP Trento Mauro Pederzolli, il Presidente Provinciale Coni Paola Mora, lo staff Fip Trento e il Coordinatore tecnico regionale Arben Baftiri, il Dirigente Scolastico dell’I.C. Trento 7 Paolo Andrea Buzzelli, e l’insegnante referente e dirigente responsabile minibasket della società Basket Club Gardolo 2000 ASD Gianna Antonelli.

Tutte le info su EasyBasketinClasse.it

Le tappe dell'EasybasketinClasse 2020

Gardolo (Tn) - 15 gennaio 2020
Priverno (Lt) - 28 gennaio 2020
Brindisi - 5 febbraio 2020
Messina - 12 febbraio 2020
Parma - 18 febbraio 2020
Termoli (Cb) - 3 marzo 2020
Pescara - 4 marzo 2020
Spilimbergo (Pn) - 10 marzo 2020
Cremona - 18 marzo 2020
Aosta - 31 marzo 2020
Catanzaro - 21 aprile 2020



]]>
Wed, 15 Jan 2020 15:23:00 UTC
<![CDATA[Minibasket - EasyBasketinClasse, si riparte! A Trento il primo incontro. 200 alunni con Galanda, Cremonini e Kathrin Ress ]]> Ricomincia da Trento l'EasyBasketinClasse. Il 15 gennaio, presso il Palasport Gardolo, oltre 200 alunni della Scuola Primaria Pigarelli scenderanno in campo con il Responsabile del Settore Scuola Giacomo Galanda, il Responsabile Tecnico del Settore Minibasket e Scuola Maurizio Cremonini e con l'ex Azzurra Kathrin Ress. Quello a Trento sarà il primo di undici incontri in calendario per la terza edizione del progetto.

In tre anni di attività, EasyBasketinClasse ha coinvolto più di 11mila classi delle Scuole Primarie, per un totale di oltre 200mila alunni di tutta Italia. Promosso dalla FIP e gestito dalla società veronese Neways specializzata in progetti di comunicazione, il progetto del Settore Scuola FIP segue le linee guida dell’accordo CONI-MIUR per la promozione dello sport nella scuola come palestra di vita e prevenzione alla sedentarietà.

La terza edizione di EASYBASKETinCLASSE si sviluppa fino a giugno 2020 in 3.928 classi delle Scuole Primarie di tutta Italia, con il coinvolgimento di circa 4mila insegnanti e 80mila alunni. In provincia di Trento sono coinvolte 25 classi, 500 alunni, degli Istituti Comprensivi Trento 7 e Tione di Trento.

L’EasyBasket nasce per sostenere e rinforzare la valenza educativa del Minibasket, semplificandone alcuni aspetti e facilitando l’utilizzo delle modalità di gioco. EasyBasket significa essenzialmente facilitare il gioco, fare in modo che i bambini siano in grado di giocarlo subito e che i docenti lo possano gestire.

Anche quest’anno EasyBasketinClasse ha come testimonial i volti di due campioni assoluti della pallacanestro: Giacomo Galanda, capitano della Nazionale Medaglia d’Argento 2004 e Oro ad Eurobasket 1999, e Cecilia Zandalasini, giocatrice della Nazionale italiana e del Fenerbahçe Istanbul. I personaggi di GEK e CECI non solo accompagnano gli insegnanti e gli alunni in questo fantastico percorso sportivo nelle scuole e palestre italiane, costituendo due esempi concreti di chi lo sport lo vive e lo ha vissuto ai massimi livelli, ma diventano anche ispirazione per tanti giovanissimi che si vogliono avvicinare al mondo dello sport e ai suoi valori.

Durante l’anno scolastico le scuole aderenti utilizzano le schede didattiche, realizzate dallo staff tecnico Minibasket e Scuola FIP e le video lezioni pubblicate sul sito www.easybasketinclasse.it, insieme ai saluti di molti Campioni e Campionesse della Nazionale.

EasyBasketinClasse quest’anno è anche un Contest Social. Gli alunni, con il supporto degli insegnanti, potranno realizzare il video “Come giochiamo a EasyBasketinClasse”, che rappresenti situazioni di gioco o momenti divertenti di attività motoria a scuola. Le famiglie e tutti gli appassionati di basket, fino al 30 marzo, potranno cliccare MI PIACE sui video pubblicati su Facebook con l’hashtag #contesteasysbasketinclasse e il tag @easybasketinclasse. La classe vincitrice si aggiudicherà 10 LEZIONI GRATUITE EASYBASKET a scuola con un tecnico federale FIP.

Il progetto prevede anche la partecipazione attiva dei Comitati Regionali FIP e la realizzazione di ben 11 incontri nazionali. Grazie al pieno coinvolgimento delle realtà istituzionali, scolastiche e sportive del territorio, gli incontri si trasformano in eccezionali Giornate di Festa dello Sport.
Nelle precedenti edizioni, centinaia di bambini hanno giocato con grande entusiasmo a EasyBasket con il campione Giacomo Gek Galanda e con Maurizio Cremonini a Verona, Prato, Matera, Domodossola (VB), Cannara (PG), Riccò del Golfo (SP), Ancona, Selargius (CA) e Sala Consilina (SA).

Nel 2020 il tour EasyBasketinClasse parte proprio da Trento presso il Palasport Gardolo, mercoledì 15 gennaio, alle ore 10.00, con la partecipazione degli insegnanti e di più di 200 alunni della Scuola Primaria Pigarelli, del Dirigente Scolastico dell’I.C. Trento 7 Paolo Andrea Buzzelli, dell’insegnante referente e dirigente responsabili minibasket della società Basket Club Gardolo 2000 ASD Gianna Antonelli, dell’Assessore allo Sport del Comune di Trento Tiziano Uez, del Presidente Provinciale Coni Paola Mora, del Presidente FIP Trento Mauro Pederzolli.

Le lezioni di EasyBasket sul campo saranno a cura di Maurizio Cremonini, responsabile tecnico Settore Minibasket e Scuola FIP supportato dallo staff Fip Trento, dal Coordinatore tecnico regionale Arben Baftiri e dalla società Basket Club Gardolo 2000 ASD. ]]>
Tue, 14 Jan 2020 10:42:00 UTC
<![CDATA[Altre notizie - Coppe Europee. Doppia trasferta per Milano. Eurocup con derby Venezia-Brescia. Bologna e Trento in casa. CL, Sassari in testacoda con Torun, Brindisi sfida il Besiktas. Eurolega donne, la Reyer sfida Ekaterinburg, Schio contro l'Asvel ]]> In Eurolega l’Olimpia Milano comincia questa sera al Sine Erdom Dome di Istanbul la sua settimana di coppa, che la vedrà opposta prima alla capolista Efes (14 gennaio, ore 18.30. Eurosport Player), e poi al Maccabi Tel Aviv (16 gennaio, ore 20.05. Eurosport Player).

Due trasferte delicate per la squadra di coach Messina, la prima contro il miglior attacco dell’Eurolega e la seconda contro gli israeliani tornati al successo nell’ultimo round dopo due sconfitte consecutive. In entrambe le sfide i milanesi, sesti nel ranking (10/8), dovranno fare a meno degli infortunati Riccardo Moraschini e Jeff Brooks.

In Eurocup seconda giornata di Top 16. Spicca il derby italiano fra Umana Reyer Venezia e Germani Brescia (14 gennaio, ore 20. Eurosport Player). I campioni d’Italia in carica hanno perso la prima gara del Girone F (87-98 contro l’Oldenburg), mentre i lombardi sono reduci dalla vittoria con Patrasso per 63-57. Nel precedente di campionato dello scorso 4 gennaio al PalaLeonessa, Brescia si impose su Venezia 70-64.

Dopo i ko nel primo round, Virtus Bologna e Aquila Basket Trento provano a rimettersi in piedi nel Girone E sfruttando il fattore casa rispettivamente contro Partizan Belgrado (15 gennaio, ore 20.45. Eurosport Player) e Darussafaka Instanbul (15 gennaio, ore 19. Eurosport Player).

Undicesimo turno di FIBA Champions League. La Dinamo Sassari, prima in coabitazione con Baxi Manresa e Turk Telekom, ospita il fanalino di coda del Girone A Torun (15 gennaio, ore 20.30. Eurosport Player), mentre l’Happy Casa Brindisi andrà a Istanbul per affrontare il Besiktas, che condivide con i pugliesi l’ultimo posto del Girone D (bilancio di 4 vittorie e 6 sconfitte).

In Eurolega donne la Reyer Venezia, riemersa dal periodo nero contraddistinto da 5 sconfitte di fila e con 2 vittorie nelle ultime tre gare, dovrà vedersela con la corazzata Ekaterinburg, leader del Girone A (15 gennaio, ore 15. YouTube FIBA). Guardia alta per il Famila Schio, impegnata sul campo dell’Asvel, reduce da due vittorie consecutive nel Girone B, proprio come le scledensi seconde in classifica. (16 gennaio, ore 20. YouTube FIBA).
]]>
Tue, 14 Jan 2020 09:41:00 UTC
<![CDATA[Lutti - Ci ha lasciati Giovanni Massari, storico dirigente faentino. Le condoglianze del presidente Petrucci ]]> E' morto Giovanni Massari, 88 anni compiuti lo scorso 30 dicembre, giocatore, allenatore, e dirigente storico della pallacanestro faentina e ravennate.

Il presidente della FIP Giovanni Petrucci, a titolo personale e a nome del Consiglio Federale, è vicino e condivide il cordoglio della moglie signora Lucia, delle figlie Rita, Marzia e Cinzia e di tutta la famiglia Massari.

Giovanni Massari è stato presidente del Comitato Provinciale FIP di Ravenna per 34 anni (1976-2009) e fiduciario CONI per vent'anni, dopo essere stato presidente del Club Atletico Faenza di basket femminile. Numerose le onorificenze conseguite nella sua carriera, tra cui la Stella d'Oro del CONI e la targa d'Oro della FIP. ]]>
Mon, 13 Jan 2020 19:27:00 UTC
<![CDATA[High School BasketLab - Campionato A2 Femminile, prima di ritorno: High School BasketLab-Nico Basket 40-56 (Blasigh 18) ]]> La squadra del progetto High School BasketLab è stata sconfitta 40-56 da Nico Basket nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di A2 Femminile, girone Sud.

La miglior marcatrice della squadra di Giovanni Lucchesi è stata Vittoria Blasigh con 18 punti.

High School Basket Lab - Nico Basket Femm. 40 - 56 (16-20, 22-31, 28-42, 40-56)
HIGH SCHOOL BASKET LAB: Logoh, Blasigh* 18 (3/7, 4/12), Ronchi* 8 (1/5, 2/8), Varaldi 7 (0/1, 2/5), Susca, Braida* 1 (0/2 da 2), Volpe, Arado* 3 (1/2 da 2), Savatteri*, Keshi, Medeot 1 (0/0, 0/0), Rescifina 2 (1/4, 0/3)
Allenatore: Lucchesi G.
Tiri da 2: 6/30 - Tiri da 3: 8/32 - Tiri Liberi: 4/11 - Rimbalzi: 47 13+34 (Arado 11) - Assist: 5 (Logoh 1) - Palle Recuperate: 8 (Blasigh 3) - Palle Perse: 15 (Arado 4)
NICO BASKET FEMM.: Nerini*, Perini* 19 (4/10, 2/4), Lazzaro* 9 (2/8, 0/3), Puccini NE, Giari 6 (0/2, 2/3), Pochobradska* 11 (2/9, 2/2), Giglio Tos 2 (1/4, 0/1), Mariotti, Pappalardo* 9 (4/14, 0/2), De Luca
Allenatore: Androli L.
Tiri da 2: 13/49 - Tiri da 3: 6/16 - Tiri Liberi: 12/16 - Rimbalzi: 52 14+38 (Lazzaro 11) - Assist: 13 (Lazzaro 7) - Palle Recuperate: 11 (Lazzaro 4) - Palle Perse: 12 (Lazzaro 5)
Arbitri: Zanetti S., Bortolotto G.

I risultati
San Salvatore Selargius - CA Carispezia Cestistica Spezzina 56-68
Virtus Surgical Cagliari - Cus Cagliari 54-53
E-Work Faenza - La Bottega del Tartufo Umbertide 68-67
RR Retail Galli San Giovanni Valdarno - La Molisana Campobasso 58-64
Fe.Ba. Civitanova Marche - Jolly Acli Livorno 54-56
High School Basket Lab - Nico Basket 40-56

Riposano: Belli 1967 Viterbo, Farmacia del Tricolle Basket Ariano Irpino

CLASSIFICA: E-Work Faenza 24, La Molisana Campobasso 24, Carispezia Cestistica Spezzina 24, La Bottega del Tartufo Umbertide 18, Cus Cagliari 16, Nico Basket Femm. 16, Farmacia del Tricolle Basket Ariano Irpino 14, RR Retail Galli San Giovanni Valdarno 14, San Salvatore Selargius 12, Fe.Ba. Civitanova Marche 10, Virtus Surgical Cagliari 10, Jolly Acli Livorno 8, Belli 1967 Viterbo 4, High School Basket Lab 0. ]]>
Mon, 13 Jan 2020 13:20:00 UTC
<![CDATA[Provvedimenti disciplinari - Serie A e Serie A2. Gare del 10-12 gennaio 2020 ]]> Serie A
Prima giornata di ritorno, gare dell'11-12 gennaio 2020

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE. Ammenda di Euro 2.400,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti collettivo e frequente (palle di carte) colpendo e per lancio di oggetti contundenti isolato e sporadico (monetine), senza colpire.

DEQUAN MARQUEZ JONES (atleta ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE). Squalifica per 2 gare perché, a gioco fermo, colpiva al volto un giocatore avversario,ricevendo, a sua volta, dei colpi al viso.

GASPER VIDMAR (atleta UMANA VENEZIA). Squalifica per 2 gare perché, a gioco fermo, colpiva al volto un giocatore avversario, ricevendo, a sua volta,dei colpi al viso.

S. BERNARDO CANTÙ. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

ORIORA PISTOIA. Ammenda di Euro 2.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e nei confronti di un tesserato ben individuato della squadra avversaria.

GRISSIN BON REGGIO EMILIA. Ammenda di Euro 500.00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

POMPEA BOLOGNA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.


Serie A2
Quarta giornata di ritorno, gare del 10-12 gennaio 2020

Girone EST
UNIEURO FORLÌ. Squalifica campo per 1 gara per manifestazioni ispirate ad odio e discriminazione razziale e per lancio di oggetti non contundenti (palle di carta) collettivo sporadico, senza colpire.

SPORTING CLUB JUVECASERTA. Ammenda di Euro 250,00 per offese collettive sporadiche del pubblico verso tesserati.

AGRIBERTOCCHI ORZINUOVI. Ammenda di Euro 750.00 per utilizzo di marchi di sponsorizzazione non autorizzati.

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO. Ammenda di Euro 750,00 per mancanza delle attrezzature obbligatorie (stampante).


Girone OVEST
JAMES FRAZIER JR (atleta GIVOVA SCAFATI). Squalifica per 1 gara per comportamento offensivo nei confronti degli
arbitri.

M RINNOVABILI AGRIGENTO. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

EDINOL BIELLA. Ammenda di Euro 495,00 per lancio di oggetti non contundenti (coriandoli), collettivo e sporadico, senza colpire che provocava la temporanea sospensione della gara per ripulire il campo di gioco.



]]>
Mon, 13 Jan 2020 12:29:00 UTC